Quando non fai i conti con la sfiga

23

Il lago di Como offre sempre giri interessanti per gli amanti dei sentieri molto panoramici. Questa volta sono andato alla scoperta della cresta del monte Cornizzolo.

Traccia GPS



.

Altri episodi Trail Ninja.

Cosa indosso

– Jersey manica lunga Mons Royale
– Jersey manica corta Mons Royale
– Guanti
– Pantaloni Mons Royale
– Fondello
– Calze Mons Royale
– Ginocchiere Leatt
– Casco Leatt Enduro 3.0
– Buff
– Scarpe
– Giacca Leatt MTB HydraDri 4.0
– Giacca Leatt MTB HydraDri 2.0
– Piumino

MTB

– Trek Fuel EX

– Pässilä Runtu

I miei componenti sulla MTB

– Pedali dhsign
– Attacco manubrio dhsign
– Manubrio
– Ruote Damil Components (come alternativa alle Bontrager carbon)
– Borse bikepacking Miss Grape

La mia attrezzatura

– Tools Granite Design
– Pompetta oneUp Components
– GOPRO Hero9 Black
– GOPRO Max
– Drone DJI Mavic Mini 2
– Sony zv-e10
– Zaino Evoc Explorer 30L
– Zaino Evoc Trace 18L
– Hookabike
– Faretti Magicshine
– Tenda Vaude Power Lizard 1/2P
– Materassino Thermarest NeoAir
– Sacco a pelo invernale
– Sacco a pelo estivo
– Tubolito

Commenti

  1. Claudiop77:

    A proposito di salite, la traccia che hai preso ha una salita iniziale da e-bike o da gamba buona.
    Sì vista, non è la solita che passa dal parco del Roccolo e entra nella cava, l'idea era di rifare il giro ma senza l'ultima risalita, ma non so ancora quando.
  2. video fatto veramente bene.il primo traversino e La discesa dalla croce del Cornizzolo sembra molto interessante. Ma fra la discesa su sul pratone successiva (quella che scende verso pozzo e quella di San Tommaso preferisco decisamente la seconda (Sabato le ho fatte entrambe)
Storia precedente

Il ciclismo è diventato uno sport per vecchi

Storia successiva

Crankbrothers M20: perché è il mio multitool preferito

Gli ultimi articoli in Trail Ninja