REPORT – Monte Alpet Bike Fest 2015

REPORT – Monte Alpet Bike Fest 2015

11/07/2015
Whatsapp
11/07/2015

Quasi mille riders hanno girato nei tre giorni di Bike Fest, un risultato che senza dubbio premia il bel lavoro che il Monte Alpet ha fatto in questi anni.

bikefest2015_02_resize

Una festa inziata il venerdì, dove già i primi riders sono arrivati, tra cui ragazzi che si sono fatti 1200 km dalla Puglia per essere presenti alla grande festa…Purtroppo, per me non è andata come avrei voluto, il sabato mattina un’indecisione su un drop mi ha fatto tirare una mega botta con lussazione della clavicola, niente di particolarmente grave, ma mi sono passato il pomeriggio al pronto soccorso, anche se questo non mi ha impedito di tornare la sera per far festa con tutti gli altri.

Ecco perché in questo report vedrete le foto del bravo Alex Barbera, che si prodiga da anni per dare un servizio a tutti i riders dell’Alpet con la sua presenza costante tra le varie tracce e la sua fotocamera sempre pronta.  Le giornate di venerdì e sabato sono state dedicate al riding, con le tracce in grande spolvero e tanta gente con il sorriso in faccia, complice anche il meteo che ha regalato tre giorni di sole e ottime temperature.

bikefest2015_01_resize

Quest’anno, oltre al sempre presente Andrea Bruno, è stato anche possibile ammirare due rider stilosissimi come Jack Bisi e il mitico Luca Masserini, che è rimasto affascinato dal Monte Alpet e si è dedicato a una caccia al leprotto con Andrea Bruno sulla Nirvana,

Tribe Distribution era presente con tutte le novità Transition e Pivot, e mentre Andrea si gasava con il TR500 alcuni fortunati hanno potuto testare la Pivot Phoenix Carbon messa a disposizione come test-bike. Jack invece ha dato spettacolo sui salti testando anche il nuovo prototipo da DH di MDEbikes, la 695, che ha destato non poca curiosità.

bikefest2015_04_resize

Sabato sera come di consueto, gran festa all’Albergo Alpino, dove lo staff della Proloco Cardini ha dato il massimo per rigenerare i partecipanti dopo un’intensa giornata di sport, con pasta, braciole e fiumi di birra, accompagnati da musica live del gruppo Ear4Music, in cui suona anche Gianfranco, papà di Andrea e patron di Tribe, che si divide tra la passione per le bici e quella per la musica.

bikefest2015_03_resize

La domenica si è ricominciato a girare e il pomeriggio si è svolta l’ormai classica garetta che ha eletto anche quest’anno il King of Alpet, dove oltre 130 partecipanti si sono dati battaglia sulla Bob Marley e Manuel Piras ne è uscito vincitore. Subito dopo si è svolta la gimkana bimbi, con un sempre notevole numero di giovanissimi rider, che sono il futuro del nostro sport e del Monte Alpet.

bikefest2015_06_resize

Concludo con un bel video dei Ragazzi di Escapeaway Production, un progetto che nasce nel 2011 e si prefissa l’obbiettivo di realizzare video a metà tra lo sportivo e il naturalistico cercando di realizzare un impatto emozionale attraverso le immagini dei luoghi dove si pratica lo sport, Daniele e Stefania hanno raccolto le immagini di questo evento che siamo certi continuerà a crescere negli anni a venire, godetevelo!