MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Schurter e Neff sono i nuovi campioni del mondo XC

Schurter e Neff sono i nuovi campioni del mondo XC

Schurter e Neff sono i nuovi campioni del mondo XC

09/09/2017
Whatsapp
09/09/2017

Dominio svizzero ai campionati del mondo di XC sulla polverosa pista di Cairns, in Australia. I rossocrociati vincono sia nella categoria uomini che donne elite.

Solita tattica del gatto con il topo per Nino Schurter (qui la sua bici), che si trova in testa insieme ad un rinato Kuhlavy e al conterraneo Litscher fino al sesto giro, quando lo svizzero decide di accelerare e lasciare indietro tutti, involandosi verso il suo sesto titolo mondiale.

Discreta prova complessiva della squadra italiana, con Kerschbaumer 13°, Braidot 17°, Fontana 21°, l’altro Braidot 27° e Tiberi 30°.

Risultati completi uomini.

Donne

Dominio brutale di Jolanda Neff, che termina la gara con oltre 2 minuti di distacco su Annie Last, seconda e 3 sulla Ferrand Prevot, terza. Solo 25a la campionessa del mondo uscente, la Langvad. Ritirata la Belomoina, vincitrice della coppa del mondo 2017. Prima delle italiane Eva Lechner, diciassettesima.

Risultati completi donne.

Domani mattina alle 6 tocca alla DH. Ecco come fare per vedere la diretta (leggete anche i commenti).

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
gibopeo
gibopeo

Shurter ha vinto, che noia. Non so voi, ma io tifo sempre per gli altri.

TuriDut
TuriDut

comincia ad essere noioso.. però è il più forte di tutti al momento

gibopeo
gibopeo

Si ovvio, è senza dubbio il migliore.
Il mio commento è naturalmente legato al fatto che sapere già in partenza chi vince, non rende la gara particolarmente interessante, sopratutto se le telecamere poi non si sprecano troppo a riprendere le varie battaglie che invece si svolgono nelle retrovie.
Commento che al momento 4 persone non hanno apprezzato… si vede che sono quelli che non hanno tempo di vedere le gare quindi preferiscono conoscere prima il risultato 🙂

spiri
spiri

risultato in dubbio cmq fino alla fine … quasi. almeno stavolta

dexter.ale
dexter.ale

Dietro a quelle vittorie ci sono immensi sacrifici che nemmeno ti immagini… Che noia e’ il CALCIO che vincono sempre i soliti perché dietro c’è un giro di soldi e di truffe che la metà può bastare… Quindi pollice Su per il grande Nino !!!!

gibopeo
gibopeo

Perchè non dovrei nemmeno immaginare le fatiche che ci stanno dietro? Semplicemente, come ho scritto sopra, sapere in partenza chi vince rende una gara poco interessante. il mio non era un pollice verso per Nino, ma vorrei vedere qualcun altro tagliare il traguardo per primo ogni tanto, tu no? E detto tra noi, il calcio nemmeno esiste per me.

Swiggy
Swiggy

se tifi inter te le cerchi..
PS: offtopic calcistico debitamente chiuso
tornando a Nino, senza contare che ad inizio stagione ha vinto “per sbaglio” pure la Cape Epic.. gara che per tipologia è all’opposto delle sparate XCO.. del resto basta guardare com’è messo fisicamente: l’antitesi dello stradista scalatore; senza contare le session di preparazione atletica..
se in aggiunta a questo ha pure “aiutini non propriamente leciti” non saprei, però vedendolo guidare, vedendone il fisico e constatandone la continuità di rendimento, sono illazioni che passano in secondo piano..
PS e non trovo nemmeno noioso il fatto che vinca sempre lui.. è spettacolare

gabren
gabren

impressionante, visto un dominio simile solo da parte di Anne Caroline Chausson 15 anni fa……
speriamo solo che non perda gli stimoli come successo a lei

dandivale
dandivale

Discreta prova degli italiani?….I mondiali si vincono o si perdono, e noi non abbiamo raccolto nulla in nessuna categoria. …io direi pessima prova per tutti e si torna a casa con la coda tra le gambe…

Amaranth
Amaranth

Quindi bravo il primo e tutti gli altri buoni a nulla??? Bel modo del cazzo di pensare

dandivale
dandivale

Continuare a giustificare i risultati poco incoraggianti non serve a nulla, non era una vacanza tra i canguri, ma un mondiale, ovvio che a vedere il bicchiere sempre mezzo pieno anche io sarei entrato nella “top 200” , ma sarebbe stata una delusione comunque

gibopeo
gibopeo

Sono tutti dei fenomeni, corrono tutti a livelli incredibili, ma ad un prova come questa, unica, o porti a casa il risultato o hai “fallito”, fermo restando che metterci pochi minuti in più del primo significa essere comunque un mostro.

iaco70
iaco70

E certo perchè tu invece sei uno che in coppa del mondo fa risultati… ma quante gare hai mai vinto?

bonny92
bonny92

Se a qualcuno interessa ora lo stanno facendo vedere su eurosport 2 canale 211 di sky

SilviBike
SilviBike

Impressionante Schurter , quest’anno un turbocompressore , per fortuna non era alla gara copntinentale in Italia , bellissima gara combattuta fino alla fine

CANCELLONEDISUMANO
CANCELLONEDISUMANO

Se avesse partecipato anche a quella( e sicuramente l’avrebbe vinta) faceva l’enplein Coppa del mondo, Mondiale, ed Europeo…..in ogni caso mai visto un atleta post medglia olimpica fare un anno come lo ha fatto lui senza avere un minimo di calo dall’inizio ( vittoria alla Cape Epic tra le altre cose) fino a ieri……davvero un alieno

sacher
sacher

il link dei risultati men porta alla start list

sembola

Ai mondiali, come alle Olimpiadi, contano le posizioni sul podio, i piazzamenti contano poco o nulla.

Detto questo è come già scritto era irrealistico sperare in un risultato molto migliore.

sembola

finiamola di denigrare altri sport, se non altro perché il nostro ha la sua buona quota di scheletri nell'armadio e non può certo date lezioni di moralità a nessuno.

Detto questo, sportivamente non c'è nulla di male se un concorrente o un team sono superiori. È però comprensibile che una situazione del genere vada a danno dell'interesse e dello spettacolo…

poulexcook
poulexcook

Mah… io un terzo posto.. di un gerard..o di luca braidot lo avrei anche immaginato , con un po di fortuna..e sfiga di altri..
Tempier super bomba 2 sett fa.. oggi nelle retrovie..
Fontana mi sa che è crollato nel ultimo giro, mi pareva intorno alla decima posizione..bo..
Comunque percorso coi contromaroni… e nino fa effettivamente un altro sport… a mio giudizio potrebbe andarsene già al primo giro e giostrare il distacco. Questo sta a ruota fino alla ultima salita.. poi ciao.
Godiamocelo e godiamoceli… sperando sia merito di pasta e fette biscottate col miele!

Discorso italiani… io pagherei la trasferta a chi entra almeno entro i 15 in classifica.. e meno che non siano obbligati a portare per forza 6 o 7 rider … più meccanici.. ecc

dandivale
dandivale

Nei dieci c’era Braidot prima di avere problemi, Fontana ha sempre remato tra la 30 ma e la 20 posizione

simo'
simo'

….A me i dominatori “assoluti” mi puzzano sempre un poco…..
se si tratta di metodi di allenamento è strano che solo gli svizzeri “digeriscano”tali volumi e per così tanto tempo….
Detto questo Nino asfalta sempre tutti!!!

pilade66
pilade66

Lo svizzerone vince tutto e sempre, decide cosa fare, lo fa e gli altri li lascia lì come dei paracarri. Non mi piace e non vorrei nascondesse qualcosa. Dubbiosi saluti.

bikemastertwo
bikemastertwo

ehm … piccola annotazione tecnica , a parte che il percorso che era particolarmente polveroso , ma le divise della nazionale italiana sono ridicole e con il sudore molto brutte da guardare , poi la prestazione non è andata cosi male , gli junior ancora meglio , il nostro problema sono gli elite , non c’e un ricambio e c’è un declino di prestazioni , forse manca una programmazione a livello di team nazionale italiano cosa che nelle altre nazioni c’è , non basta un ritiro per andare a mangiare la pizza ogni tanto per fare gruppo , qui conta pedalare e forte … e cambiate i completini

manuel0rhpositivo
manuel0rhpositivo

anche Lance Armstrong era il più forte, ma un bel giorno…

ushba
ushba

Giusto……….chi fu l’ultimo italiano a vincere una gara di coppa del mondo xc?
A me viene in mente Fruet su una Ritchey Plexus penso nel 99 che fu anche l’ultima vittoria di una Ritchey e penso di una bici in acciaio però non può essere passato così tanto tempo!!!!

gabren
gabren

Marco Bui full dinamix mi sembra Belgio, non ricordo località esatta, e anche lui retrovie dopo l’incidente

CANCELLONEDISUMANO
CANCELLONEDISUMANO

Houffalize

eventhepopesmokesdope
eventhepopesmokesdope

In Messico. Fantastico.

iaco70
iaco70

[QUOTE="dexter.ale, post: 8213042, member: 47829"]Dietro a quelle vittorie ci sono immensi sacrifici che nemmeno ti immagini… Che noia e' il CALCIO che vincono sempre i soliti perché dietro c'è un giro di soldi e di truffe che la metà può bastare… Quindi pollice Su per il grande Nino !!!![/QUOTE]

prima di parlare di a sproposito si "truffe", rifletti sul fatto che nel mondo del ciclismo il doping emerge un anno si, e quello dopo anche…

Insomma non facciamo sparate così, tanto per fare i gradassi.

Detto, questo Nino è stato immenso quest'anno ed è uno che si fa allenamenti e sacrifici con una pianificazione maniacale che credo nessun'altro faccia.

iaco70
iaco70

[QUOTE="gibopeo, post: 8213066, member: 138183"]Sono tutti dei fenomeni, corrono tutti a livelli incredibili, ma ad un prova come questa, unica, o porti a casa il risultato o hai "fallito", fermo restando che metterci pochi minuti in più del primo significa essere comunque un mostro.[/QUOTE]

quindi tanto valeva che gli italiani stessero a casa secondo il tuo ragionamento e, come loro, a parte svizzeri e francesi e forse Kulhavy anche tutti gli altri. Perchè non c'era certo la possibilità di vedere un podio diverso fa Svizzera, Francia e… ops, si è infilato Kulhavy che da qualche anno fa una sola gara forte all'anno e poi poco altro.

gibopeo
gibopeo

Hai franteso il mio ragionamento, ma era facile aspettarselo.
Ti faccio l’esempio di Fontana perchè è molto “social” e manifesta le proprie intenzioni. Guarda un suo post su facebook o instagram, sempre carico come se dovesse spaccare il culo a tutti. Poi i risultati sono quelli che vediamo. Resta un gran manico per i comuni mortali come me, un indiscusso campione anche se quest’anno non è stata sicuramente la sua stagione, ed un bel traino in genere per questo sport. Almeno nelle intenzioni, come credo quasi tutti, sicuramente molti, parte per fare il risultato, perchè ne sarebbe capace e ne è stato capace. Quindi lui e gli altri non dovrebbero stare a casa. Pero’ il risultato (che in una gara come questa è il podio) non è arrivato, quindi ha “fallito” (messo appositamente tra virgolette).
Riguardo al fatto che il podio è già scritto in partenza, quantomeno per la prima posizione, ho infatti già parlato di noia nel mio primo post.

sembola

Si partecipa anche quando non ci sono (ragionevoli) speranze di vittoria, si fa il massimo e si accettano i risultati. Un tredicesimo o un ventesimo posto però quello sono, non certo un successo, bisogna avere il coraggio di dirlo.

dandivale
dandivale

Gioire per risultati mediocri o per essere sul foglio di arrivo non ci ha portato e non ci porterà da nessuna parte.
Un cicloamatore va applaudito anche solo,per aver terminato una prova , mentre un professionista non potrà e non dovrà mai accontentarsi, altrimenti non sarà mai un vincente.
Tempier oggi ad esempio ha candidamente ammesso di aver fallito, senza nascondersi dietro un dito o senza aver nominato una “top” qualcosa…
Parliamo tanto e crediamo di valere altrettanto mentre brancoliamo nel buio assoluto da anni ed anni .
Ricordo a chi nomina Gerry che lui è Due volte Campione del Mondo , non dimentichiamolo, potrà poi essere “solo” un piazzato, ma le maglie più importanti in Italia le ha vinte lui… E la sua carriera è ancora lunga.

Vettore2480
Vettore2480

Fighissimo sta diventando l’xc, una volta gli enduristi venivano tacciati di esser spericolati… le rocce stile dh sono ormai all’ordine del giorno, i salti col gap, serve altro? Almeno così la dopa serve a più a poco. Bene!

dexter.ale
dexter.ale

[QUOTE="iaco70, post: 8213093, member: 38737"]prima di parlare a sproposito di "truffe", rifletti sul fatto che nel mondo del ciclismo il doping emerge un anno si, e quello dopo anche…

Insomma non facciamo sparate così, tanto per fare i gradassi.

Detto, questo Nino è stato immenso quest'anno ed è uno che si fa allenamenti e sacrifici con una pianificazione maniacale che credo nessun'altro faccia.[/QUOTE]

I controlli credo che ci siano anche nel mondo dell'XC e… o sono bravi a mascherare i dopati o non c'è nessun dopato… Non so se mi è sfuggito a me,ma non si sente da un bel po di anni notizie di gente squalificata in quella disciplina…E poi perché tifare altri,quando è una goduria ammirare le prestazioni di Nino ?!?!

Sent from my iPad using MTB-Forum mobile app

nicokap
nicokap

Ala Nino è così maniacale che ti posso assicurare di averlo visto nel dietropalco in Val di Sole fare le prove di esultanza con la sua Gopro

nicokap
nicokap

Ma l’indomito e simpatico Tempier che fine ha fatto ?

sembola

[QUOTE="dandivale, post: 8213120, member: 25049"]Ricordo a chi nomina Gerry che lui è Due volte Campione del Mondo , non dimentichiamolo, potrà poi essere "solo" un piazzato, ma le maglie più importanti in Italia le ha vinte lui… E la sua carriera è ancora lunga.[/QUOTE]

Speriamo, perchè sembra essersi perduto come capita troppo spesso nel passaggio dalla categorie giovanili a quella assoluta…..

bikemastertwo
bikemastertwo

kersh è molto sfortunato anche oggi è caduto e se parti nel casino delle file dietro è molto dura considerando il percorso da GIRO DEL PAGLIAIO , tracciato indegno di un mondiale , tutto qui

lucamox
lucamox

A me la gara é piaciuta moltissimo, sí va bene ha vinto il solito, che d’altra parte é il piú forte, ma almeno in quattro ci hanno provato e si sono giocati un posto sul podio, che comunque vale parecchio.
Grandissimo Avancini, e anche Cocuzzi che quando é caduto era nei 20, i due ai campionati brasiliani se le sono date di santa ragione e ha vinto il secondo… e a chi si lamenta della federazione italiana o delle equipes italiane, dico solo che qui in Brasile la situazione é molto peggiore, soprattutto a livello di squadre, quindi il risultato é ancora piú incredibile (grande anche Raiza Goulâo che é arrivata 13a).
La pista… per me bellissima, super veloce e con tratti tecnici impegnativi, forse mancava solo una salita piú dura. Per la polvere sinceramente non capisco il problema, é mountain bike no? Mica danza classica…

hiperlink68
hiperlink68

scuola di Mtb eccezionale !tutto meritato! domani indosso la mia maglia rosso crociata (sono nato in svizzera) bravi

Dr_Serpente
Dr_Serpente

La Neff si è risvegliata??

makkot

[QUOTE="nicokap, post: 8213150, member: 142646"]Ala Nino è così maniacale che ti posso assicurare di averlo visto nel dietropalco in Val di Sole fare le prove di esultanza con la sua Gopro[/QUOTE]

questo è preoccupante.

chiaro segno di vita androide e non umana !

iaco70
iaco70

[QUOTE="dexter.ale, post: 8213130, member: 47829"]I controlli credo che ci siano anche nel mondo dell'XC e… o sono bravi a mascherare i dopati o non c'è nessun dopato… Non so se mi è sfuggito a me,ma non si sente da un bel po di anni notizie di gente squalificata in quella disciplina…E poi perché tifare altri,quando è una goduria ammirare le prestazioni di Nino ?!?!

Sent from my iPad using MTB-Forum mobile app[/QUOTE]

Lungi da me sospettare di doping nel caso di Nino o qualcun altro (anche se ultimamente c'è stato chi improvvisamente ha recuperato diversi minuti su Nino)

Mi riferivo al ciclismo in generale, prima di parlare di "truffe" del calcio… poi l'ultima notizia di positività nel XC, è di poche settimane fa e riguarda un'atleta della nazionale XCM…. e mi pare pure un po' sospetta, quasi a dichiarare una cosa per evitare che se ne scopra un'altra…

iaco70
iaco70

[QUOTE="bikemastertwo, post: 8213232, member: 40056"]kersh è molto sfortunato anche oggi è caduto e se parti nel casino delle file dietro è molto dura considerando il percorso da GIRO DEL PAGLIAIO , tracciato indegno di un mondiale , tutto qui[/QUOTE]

più che molto sfortunato, è molto incostante e "fragile" di testa… e la testa è cosa forse ancora più importante delle gambe in sport che richiedono sacrifici e sforzi come questo.

gabrireghe
gabrireghe

qualcuno ha un link per un replay?

Pietro.68
Pietro.68

svizzeri fortissimi. nuova scuola di preparazione???

sembola

[QUOTE="Pietro.68, post: 8214020, member: 68729"]svizzeri fortissimi. nuova scuola di preparazione???[/QUOTE]

"Preparazione" è anche non forare, come ha fatto qualcuno dei nostri sabato o Fontana a Rio, tanto per dire. Non può essere sempre e solo sfortuna.

iceboy
iceboy

è prevista una medaglia anche per il medico degli svizzeri?

sembola

[QUOTE="iceboy, post: 8214083, member: 95665"]è prevista una medaglia anche per il medico degli svizzeri?[/QUOTE]

Si sa, gli italiani non si dopano mai. Ferrari e Cecchini sono notoriamente cognomi svizzeri.

Detto questo, le illazioni non sono ammesse. Chi vuole denigrare senza avere prove può accomodarsi su merdbook.