[Bike check] La Scott Spark di Schurter ai mondiali di Cairns

[Bike check] La Scott Spark di Schurter ai mondiali di Cairns

07/09/2017
Whatsapp
07/09/2017

Dopo la Scalpel di Fumic, ecco la Scott Spark di Nino Schurter con la livrea dei mondiali 2017.

Yanick the mechanic, un mito. Il meccanico di Schurter. Sempre con un sorriso in faccia.

È lui che si cura di tutti i dettagli, a casa come in viaggio

Andiamo a vedere la Spark di Nino per questi mondiali

Verniciatura custom, come da tradizione dei mondiali

Yanick prima del montaggio

E durante

Tutto deve essere perfetto

Verniciatura aborigena

senza dimenticare gli sponsor

Cockpit

L’opera compiuta

La squadra

Il video del montaggio:

Foto di Jochen Haar

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
V
vaff

A livello coloristico un’arlecchinata…
Peccato, vi siete persi l’occasione di dare una sbirciata all’interno del tubo sella, altezza MC.. ^^

SilviBike
SilviBike

che ci dovrebbe stare ?

G
Guido Drastico

Guardando la prima foto dell’articolo mi son chiesto se ad ogni gara sbriciolano la bici… 😀

fab82
fab82

Sì io ho visto in val di sole che la smontano fino alla ultima vite ma non solo alla fine anche durante i giorni di gara per esempio la specialized di loic bruni in 4 giorni l’hanno smontata 30 volte ma anche ammo forca e ruote ogni discesa smontano e controllano i raggi e rilatticizzano lavorano come dei disgraziati

MKplus
MKplus

Andrà anche un gran bene e lui è un aereo, ma cavoli a livello di grafica è inguardabile…

L
latecomer

Bellissimo il cavalletto di recupero, mi pare, da una poltrona da barbiere.

L
latecomer

Qualcuno sa interpretare la scritta in rosso sui cerchi?

Con questi colori la bici non mi piace. Sinceramente ne questa ne quella di fumic

Ax3l
Ax3l

XRC?

Andrea Chiesa

XRC 25 , sono le nuove ruote DT Swiss in carbonio per XC con canale interno 25mm

Z
zaranto

ma quando monta le manopole…ci mette l’adesivo?come cavolo fa a montarle???

aleghe
aleghe

Le devi bagnare un poco, poi si asciga e… tac!

Andrea Chiesa

Spesse volte si sottovaluta il lavoro di meccanici , eppure hanno una grande responsabilità . Basti pensare che è sufficiente una piccola disattenzione nel montaggio e si perde una gara, magari un olimpiade. Bravo Jannick !

lucamox
lucamox

vorrei vedere la sua faccia se ricevesse certi cancelli che mi entrano in officina… ci credo che ha sempre il sorriso in bocca 😉 comunque colori a parte la bici é da orgasmo

Befembeker
Befembeker

Vado controcorrente…a me la bici con questa livrea piace molto: tamarra quel che serve e soprattutto montata da Jon Snow!!! 😀

racetrack
racetrack

La grafica stile Flinestones sui foderi alti e sull’orizzontale non mi piace, per il resto è un mostro di bici, ma si sapeva.