Sea Otter Slalom a 1/10

Sea Otter Slalom a 1/10


La frazione che trovate nel titolo si riferisce al tempo di otturazione della mia macchina fotografica durante il tradizionale dual slalom della Sea Otter. Dato che sono stato in giro tutto il giorno fra gli stand, ero un po’ stanco e ho preferito fotografare la gara con il tele da 300mm da un punto dietro al pubblico piuttosto che arrampicarmi sul tracciato. Questo è il risultato.

Cody Kelley

Greg Minnaar

Luca Shaw

Youn Deniaud e Luca Cometti

Leigh Donovan

Kyle Strait

Greg Minnaar e il # 24

Steve Peat

Il vincitore, Mitch Ropelato.

Like
Like x 1
  1. E’ una tecnica fotografica denominata Panning, l’articolo ha un maggior interesse dal punto di vista fotografico piuttosto che sportivo, ma è sempre nell’ambito MTB per cui ci stà.
    Secondo me la foto meglio riuscita è quella di Leigh Donovan.

    2+
    1. DEF panning “è una tecnica utilizzata per riprendere soggetti in movimento mantenendo l’impressione di dinamismo dell’immagine. La tecnica consiste nel seguire con la fotocamera la direzione del soggetto in movimento (quindi da sinistra verso destra, o viceversa) con un tempo di esposizione (o di otturazione) che possa permettere di fotografare nitidamente il soggetto in movimento con l’effetto di una scia di mosso nello sfondo (creato dal movimento della fotocamera e dal relativo più lungo tempo di otturazione) che conferisce all’immagine dinamismo anziché l’ovvietà di una scena nitida in tutte le sue parti, ma altresì statica e “congelata”.
      se voleva fare un panning, è molto mal riuscito!!!!!!

      1+
  2. nivolorenz

    E' una tecnica fotografica denominata Panning, l'articolo ha un maggior interesse dal punto di vista fotografico piuttosto che sportivo, ma è sempre nell'ambito MTB per cui ci stà.
    Secondo me la foto meglio riuscita è quella di Leigh Donovan.

    Allora ci ho azzeccato con "artista":}}}:

    0
  3. martin_k

    Io direi che è un tentativo di panning mal riuscito

    alcos

    se voleva fare un panning, è molto mal riuscito!!!!!!

    Mi rendo conto che questo è più un articolo per amanti della fotografia che altro, si vede infatti dai commenti che non è stato recepito.
    In ogni caso, suggerisco di guardare le foto su uno schermo grande e non sul telefono per capire che di "mal riuscito" non c'è niente, anzi.

    [​IMG]

    1+
    1. Fotograficamente parlando, semplicemente: OUTSTANDING
      panning con un 300mm fisso (senza almeno una testa Jimbal con cui mantenere corpo macchina e ottica), mai visto se non a 1/40tesimo di secondo.
      Per quanto mi riguarda, il panning conferisce tutta ciò che questo sport incarna, DINAMICITA.
      Sicuramente foto che congelano il movimento atletico e contestualizzano l’immagine sono altrettanto belle, ma ne è pieno il mondo. Questa da te scattate a tempi “impossibili” fanno la differenza.
      Per questo, ti faccio complimenti vivissimi.
      Saluti
      Massimo

      1+
      1. credo che tu confonda foto con video, teste gimbal si usano solo per video,
        molto probabilmente il 300 in questione sia un ottica stabilizzata.
        1/40 è comuqne è un tempo altissimo per una foto sportiva, per il congelamento come dici, in una gara del genere serve almeno 1/1000 minimo.
        Poi sperimentare è lecito, ma la fotografia è più controllo che fortuna.

        0
        1. ciao Andrea, conosco la Jimbal, la utilizzavo sul 500mm.
          Poi evidentemente mi sono spiegato male e ti chiedo scusa al riguardo, quando mi riferivo a 1/40esimo di secondo mi riferivo non al tempo di posa per congelare il soggetto in movimento, ma al tempo per eseguire un panning a mano libera sebbene con ottica stabilizzata.
          Ciao
          Massimo

          0
  4. idea interessante, in parte forse anche riuscita,
    ma personalmente non mi piacciono.

    le trovo dinamiche ma veramente troppo troppo troppo confuse per il mio gusto.

    soprattutto la parte "sotto" l'atleta la ritengo estremamente troppo presente e fuorivante

    0
  5. andrea.zucchini

    1/40 è comuqne è un tempo altissimo per una foto sportiva, per il congelamento come dici, in una gara del genere serve almeno 1/1000 minimo.

    L'intento non era certo di congelare il soggetto, ma di metterlo a fuoco con una mano ben ferma e tanto manico.

    0