MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | SuperEnduro Experience Tuscia Enduro Viterbo

SuperEnduro Experience Tuscia Enduro Viterbo

SuperEnduro Experience Tuscia Enduro Viterbo

24/06/2014
Whatsapp
24/06/2014

[Comunicato stampa] Grande successo per il MTB Club Viterbo che per il primo anno ha organizzato l’unica competizione del calendario SuperEnduro del centro Italia denominata Tuscia Enduro, prova valevole anche come campionato regionale assoluto del Lazio. Ben 80 i partenti provenienti da tutto il Lazio e non solo, vi era infatti anche qualche Toscano e Marchigiano oltre al rider Portoghese Marco Fidalgo team Berg cycles BiciDaMontagna.com.

chinucci

La gara si è svolta su tre prove speciali tutte nel territorio della Tuscia Viterbese, i concorrenti hanno attraversato il parco dell’arcionello (riserva naturale) e hanno raggiunto la prova speciali nr 1 “Scout”: un percorso tecnico e guidato in sottobosco con anche un bel guado e l’arrivo presso il campo Scout d’Europa con un panorama incredibile. Si sono quindi spostati alla PS 2 “Tre Archi” una delle piste più conosciute e rinomate, probabilmente una delle piste più complete per chi pratica enduro. Sono quindi rientrati in località La Quercia per il controllo orario che ha dato modo a non pochi di sistemare la bici e mangiare qualcosa al secondo ristoro, uno era già previsto in partenza PS 2. L’ultima prova speciale è stata “L’Acqua Fiorita” un sentiero sul monte Pallanzana che ha praticamente qualsiasi tipo di fondo: roccia, pietra, terra, toboga naturali e toboga in roccia, forse la prova più dura non solo per il trasferimento che era di appena 5km ma tutti in salita, una salita che i locali conoscono e chiamano “calvario” e vi lasciamo immaginare il perché, in PS si doveva davvero spingere e non solo pedalando ma affrontando dopo ogni metro delle difficoltà tecniche sempre diverse.

ranucci

La competizione si è svolta senza intoppi ne imprevisti, ottima l’organizzazione dalla segnalazione dei trasferimenti, con oltre 45 persone schierate lungo i percorsi e frecce di indicazione, alla realizzazione delle prove speciali che hanno fatto la loro selezione, non trascurando praticamente alcuna parte tecnica dell’enduro, come già detto le prove speciali erano molto varie e complete, non mancava nemmeno il piccolo strappo in leggera salita che se pur breve c’era, ne il ripido o il gradone, la pietraia e quant’altro gradite trovare in un percorso enduro che si rispetti. L’esperienza del MTB Club Viterbo e la perfetta conoscenza del territorio ha permesso di realizzare tutto alla perfezione, qualcuno ha anche scritto sui social network “da manuale”, e forse aveva ragione vista la presenza di un giornalista sportivo dal Giappone in qualità di osservatore per vedere come si organizza una gara di Enduro e importare questa specialità nel suo paese. Possiamo quindi dire che il passaggio di mano dell’organizzazione del campionato regionale enduro da Tolfa a Viterbo è andato bene, vedremo adesso cosa riserverà l’anno prossimo. Un ringraziamento va anche allo sponsor principale della manifestazione il negozio BiciDaMontagna.com che molti nell’ambiente SuperEnduro conoscono bene, a ProAction che ha messo a disposizione i pacchi gara e dei premi a Muc-Off che ha scelto questa manifestazione per presentare il servizio Gara SuperEnduro offrendo una persona addetta a lubrificare le bici prima della partenza gratuitamente.

inegneri

Risultati: Vincitore della competizione è stato il portoghese Marco Fidalgo su un prototipo di bici Berg in alluminio con ruote da 27,5, seguito da Chiri Stefano (ASD Bike Store Racing Team – Specialized Enduro) con un distacco di soli 8 secondi da Fidalgo e terzo assoluto Chinucci Pietro (ASD BiciDaMontagna.com – Pivot Mach 6 da 27,5) a 20 secondi dal primo. Tra le donne prima assoluta Ingegneri Arianna ASD Drake Team – Bici IBIS BiciDaMontagna.com, seguita da Matilde Melani (ASD SixInch) e terza Cristina La Rosa (ASD Bike Store Racing Team).

fidalgo

paddock

 

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
SuperDuilio
SuperDuilio

Bravi ragazzi! Fa piacere leggere queste cose 🙂

frullix
frullix

Ero presente, ed è stata una gran bella giornata. Purtroppo ho potuto vedere solamente la ps1 al campo scout e un pezzo della ps2, ma erano veramente belle, come già detto da tutti, anche alla partenza. Diciamo che qui nel viterbese non ci possiamo lamentare riguardo i posti che ci mette a disposizione la natura, visto che c’è mare, montagna, pianura, collina e 2 laghi…
Faccio ancora i complimenti a BiciDaMontagna per la gran bella organizzazione e l’ impegno che mettono in tutte le cose che fanno, e ovviamente al MTB Club Viterbo, di cui faccio parte anch’ io 🙂

tanguyx
tanguyx

Bravo tutti ed un encomio speciale a Salvatore! o-o

guapo73
guapo73

Gran bella gara!!!!!

paulsmart
paulsmart

Arianna Ingegneri allieva primo anno. QUATTRO titoli regionali in un solo anno, 2014 : mountainbike; ciclocross (all’esordio); strada (all’ersordio); superenduro (all’esordio). sono numeri straordinari!