Swiss Epic: ispezione Prologo

Swiss Epic: ispezione Prologo

14/09/2014
Whatsapp
14/09/2014

IMG_2701

Domani parte la prima edizione della Swiss Epic, a cui MTB-MAG prende parte con un team composto dal sottoscritto e dall’amico tedesco Andy Benz.

IMG_2709

Oggi siamo arrivati in quel di Verbier, punto di partenza della 6 giorni che attraversa il Canton Vallese per concludersi a Zermatt sabato 20 settembre (qui i dettagli delle tappe). Una volta aperte le valige, fatto il check-in alla gara e fatta controllare la bici dal team della direzione gara, ci siamo pedalati con la dovuta calma il percorso del prologo, che si tiene domani. Circa 800 metri di dislivello per 17 km, con partenza e arrivo a Verbier, identico per la Swiss Epic e la Swiss Epic Flow (la nostra). Bella salita costante, con ultima parte su singletrack, e  discesa nel bikepark di Verbier, con tante sponde, salti e tratti ripidi.

IMG_2703

Non immaginiamo pensare cosa succederà ai tanti in giro con hardtail, ma soprattutto senza reggisella telescopico, sui tratti ripidi e sui salti. Un Nino Schurter (che prende parte alla gara) non avrà problemi, per tanti altri invece alcuni passaggi potrebbero essere problematici. Vi ricordiamo che ci sono diversi team UCI al via, fra cui Kulhavy e Sauser di Specialized.

IMG_2705

Resta da dire che la discesa è molto divertente, anche con le nostre trail bikes. A proposito, io sono in giro con una Ibis Ripley (qui il montaggio completo), Andy con una Specialized SJ Evo 29 (140 davanti e dietro).

IMG_2708

Domani partiamo alle 11:13 e potete seguirci live qui. Abbiamo un transponder GPS con noi, per cui ci potete vedere sul tracciato. Il prologo non dovrebbe durare più di 90 minuti e il nostro pettorale è il 733, 1 per Marco e 2 per Andy.

IMG_2707

 

E adesso basta parole: gran magnata, grappa per tutti e a nanna!