[Test] Cinghia in velcro Backcountry Research Mutherload

[Test] Cinghia in velcro Backcountry Research Mutherload


Abbiamo scoperto la cinghia Backcountry Research Mutherload qualche mese fa, stufi di usare fettucce di velcro non specificamente disegnate per fissare al telaio camere d’aria, bombolette di CO2 o altri accessori. La cinghia Mutherload invece è pensata proprio per questo scopo.

Caratteristiche

  • Può essere montata in diversi punti sul telaio
  • Circonferenza regolabile tra 4″ e 9″ (tra 10 e 23 cm)
  • Larghezza: 2.5 cm
  • Gommata per un fissaggio stabile al telaio
  • Con due elastici per un fissaggio più stabile degli oggetti
  • Facile da montare/smontare
  • Non si impiglia nei pantaloncini
  • Cucita con poliestere resistente agli UV e all’invecchiamento
  • Made in USA
  • Prezzo: 20.00 $
  • Acquistabile online sul loro sito. Spedizione internazionale gratuita per acquisti oltre i 60 dollari.

Montaggio e prova sul campo

Come abbiamo evidenziato nell’elenco qui sopra, questa fascia in velcro è stata pensata nel dettaglio per il fissaggio di attrezzi o parti di ricambio al telaio della bici. Si riesce a farci stare facilmente una camera d’aria, una leva per copertoni, una cartuccia di CO2 con la corrispondente valvola, un set di toppe per la camera d’aria ed una toppa per copertoni, tutte cose che vengono tenute saldamente in posizione dai due elastici.

Noi abbiamo usato la cinghia su una Trek Fuel EX e su una Cannondale Jekyll. Attualmente è montata su una Devinci Spartan. Se a  prima vista la cinghia Mutherload può destare qualche perplessità, di fatto è molto facile da montare, soprattutto dopo aver guardato questo video. L’unica limitazione a dove si possa montare è data dalla forma del telaio. Bisogna notare che la sua capacità cambia a seconda del tipo di camera d’aria che ci si mette e di come è arrotolata.

La finitura gommata è una delle caratteristiche più interessanti della cinghia Mutherload: le garantisce un buon fissaggio al telaio, impedendo alla fettuccia di scivolare o ruotare. Le cuciture sono ben fatte e tutto dà l’impressione di un prodotto solido, che dopo mesi di utilizzo non dà segni di cedimento. Abbiamo montato e tolto la cinghia dozzine di volte e quando lo si fa, il contenuto rimane fisso in posizione, così non è necessario riorganizzare tutto quando si sposta la cinghia da una bici all’altra. Anche il velcro è resistente e chiude ancora bene. La lunghezza della cinghia l’aiuta a fissarsi bene su diversi telai e d’altro canto non è eccessiva, evitando così di lasciarne porzioni che svolazzano.

Conclusioni

Se vi piace girare senza zaino tenendo tutto il necessario in tasca o fissato al telaio, questa è la migliore tra le soluzioni che ci sia mai capitato di provare. È costruita e pensata con cura, fatta per curare, leggera, poco costosa e prodotta da una piccola azienda statunitense. Inoltre è disponibile in un’infinità di colori!

www.backcountryresearch.com

Leave a Reply

91 Commenti il "[Test] Cinghia in velcro Backcountry Research Mutherload"

Notificami di
Ordina per:   più recente | più vecchio | più votato
Davidone
Davidone

A questo punto attendo con ansia il test del tappo di birra incastonato sul cannotto forcella…

Alexrcl
Alexrcl

Perchè sia un successo basta che sia colorato e che costi sui 20 USD 😉

crive83enduro
crive83enduro

Ce l’ho ed è una figata!

Patrunne
Patrunne

Figata!!!
Però ho preferito andare al negozio di tessuti ed acquistarne 2mt di velcro sia ad uncino che ad asola al costo di 1,50€, non farà poser ma fa benissimo il suo lavoro

ymarti
ymarti

Molto bella….ma al Leroy Merlin ce ne sono di molto simili e non rovinano il telaio…..a prezzo molto più basso. Credo che comunque se hanno scelto di commercializzare una cosa del genere avranno le loro ragioni…
Ciao!

esse-2003
esse-2003

cioè? che ci sarebbe al leroy merlin? Spiega :)! Grz

Andreazzo80
Andreazzo80
ymarti

Molto bella….ma al Leroy Merlin ce ne sono di molto simili e non rovinano il telaio…..a prezzo molto più basso. Credo che comunque se hanno scelto di commercializzare una cosa del genere avranno le loro ragioni…
Ciao!

MauroPS
MauroPS

immagino che una camera d’aria sporca di fango sia proprio il massimo da inserire nel copertone…

Tigre27
Tigre27

Al di la della cinghia in questione, appendere la camera al telaio è una pratica diffusissima..
Il tuo commento mi lascia perplesso..

MauroPS
MauroPS

dai? non saprei, sono un principiante…
comunque io non lo farei, ci sono altri modi per portarsi dietro la camera d’aria.

albatros_la
albatros_la

Per me è più un problema di quanto si deteriora la camera esposta al sole estivo, all’umidità e all’acqua (nelle anse, in particolare, cosa che deteriora la gomma più facilmente rispetto ad una camera gonfia) delle stagioni piovose, e soprattutto al sudore se gli gocciola addosso. Una buona soluzione può essere metterla in un sacchetto da freezer con un pizzico di talco all’interno. Oppure, ancora meglio, dentro un guanto in nitrile, che peraltro torna utile in tutte le situazioni dove tocca metter mani alla trasmissione.

Lyopard
Lyopard

Dai, obiettivamente, sta cosa della roba appesa alla bici la si fa perché fa molto pro.. ma vogliamo mettere con togliere la camera d’aria dallo zaino, dal borsello sottosella o da dove vuoi, tutta bella pulita, invece che tutta piena di fango, polvere e co?

cheyax
cheyax
In realtà la pratica sarebbe nata in ambito enduro race dove intanto per i telescopici è difficile usare il borsello sottosella e sulla schiena hai già il paraschiena, con anche lo zaino muori di sudore e anche se proprio devi portartelo perché la gara è particolarmente lunga o a rischio problemi tecnici devi provare comunque a ridurre il più possibile i pesi nello zaino che peggiora il controllo e aumenta la fatica, poi su una gara di 40/50 km la camera d’aria non fa in tempo a rovinarsi. Poi se abbia senso farlo anche normalmente non lo so si tratta di valutazioni personali, io quando usavo la camera d’aria ne tenevo una vecchia riparata sul telaio perché foravo spesso ma comunque non volevo sprecarne una nuova, invece ora che giro tubeless per i giri corti uso i vermicelli che tengo in tasca, mentre per quelli più lunghi dovendo già portarmi… Continua a leggere »
85549
85549

in realtà gli xc bikers legavano le camere al telaio quando il telescopico non esisteva neanche….

chloris

Io la uso da un po�39 ; e devo dire che il prodotto è veramente ben fatto e rifinito.
La sola pecca sono i tempi biblici per la consegna.

DAGHE!

Maik P
Maik P

Hai notato se per caso graffia il telaio girando sopratutto con il fango che poi si secca?

Danixele

immagino che una camera d�39 ;aria sporca di fango sia proprio il massimo da inserire nel copertone…

Ma direi che il fatto che sia sporca di fango sia l�39 ;ultimo dei problemi per il copertone. A maggior ragione se tubeless.
😉

Guardando però il sito non capisco come mai una borsetta porta attrezzi costa 16 $ e una fascia in velcro 20 $.

D-Lock

Non ho mai appeso una camera d�39 ;aria al telaio, ma immagino che essendo ripiegata al massimo se ne sporca una piccola parte, forse basta dargli una pulita con la mano prima di stenderla. Non è che si sporca tutta…

Deroma
Deroma

vabbè ma a parte i commenti sul prezzo che cosa ci sarebbe di più da dire?

pk71
pk71

Può essere utilizzata anche sotto sella?

fabius8
fabius8

AHAHAH…..Mamma mia….
grandissimi! io li stimo un sacco…20$ per una roba che ne costerà fra tutto 0,50 (la parte che costa di più sono gli elastici)…. massima stima!

sembola

Ma direi che il fatto che sia sporca di fango sia l�39 ;ultimo dei problemi per il copertone

Per il copertone no, per la camera insomma.

MasterOfSilence
MasterOfSilence

Ragazzi ma… seriamente? ma chi stracacchio se ne frega se è un po’ sporca di fango!! Quanto tempo ci vorrà per dare una pulita alla camera prima di montarla??

Danixele

Può essere utilizzata anche sotto sella?

Ho visto sul loro sito che c�39 ;è una soluzione apposita.

Per il copertone no, per la camera insomma.

E cosa comporta alla camera se fosse un pò sporca di fango prima di montarla ?

pk71
pk71

Grazie.
Il problema camera d’aria sporca è ripulirla prima di montarla perché montata sporca la foratura è quasi assicurata.

Nekro

Questa fa veramente ridere! Dai, 20 dollari, per una fascetta di velcro!!!!

sembola

E cosa comporta alla camera se fosse un pò sporca di fango prima di montarla ?

Ti troveresti con dei corpi estranei tra il copertone ed una camera dilatata dalla pressione, e la probabilità di foratura aumenterebbe esponenzialmente.
Certo, basta "incartare" la camera con un pezzo di sacchetto di plastica, ma fa molto poco racing.

cicciareddu13
cicciareddu13

ma una borsetta sotto la sella che contenga camera d’aria ed un piccolo multitool che problemi comporterebbe? Mi sembra più razionale come soluzione, si eviterebbe anche il rischio di sballottamenti e graffi al telaio in carbonio. Se proprio devo spendere quei soldi mi compro il tubolito, 80 grammi di camera d’aria e la metto in tasca.

scnia
scnia

Ladies and gentleman abbiamo un ottimo candidato come test dell’anno!!

fabius8
fabius8

infatti mi sono chiesto come ho fatto ad addormentarmi tranquillo la sera prima di oggi!

scnia
scnia

Il lunedì è traumatico per tutti, cerchiamo di capire….

Deroma

Può essere utilizzata anche sotto sella?

no per quella ce n�39 ;è una studiata specificatamente da $25 hahahaahahh
scusa non ho resistito

Nome
Nome

ce n’è davvero una apposta (ma costa 18) 🙂

sembola

ma una borsetta sotto la sella che contenga camera d�39 ;aria ed un piccolo multitool che problemi comporterebbe?

Non è racing 😉

arnaldo26
arnaldo26

Scusate ma una magliettina in nylon da 2 euro pagata 80 per un logo si, un velcro studiato e con diverse grafiche carine no?
Ora va di moda(vedi richie rude) e sec me ha anche un suo perché!

mirc0
mirc0

certo che ha un suo perché… anche mio zio aveva il 128 col portapacchi e ci legava i bagagli con le cinghie…

arnaldo26
arnaldo26

Esatto…con le.cinghie e borse in pelle era strafiga…con le borse Carpisa è tutt altra cosa 😂

Dr_Serpente

Ma perché al posto di queste recensioni di prodotti ridicoli e il reposting forsennato di video su YouTube non si parla mai di XC? Tipo il nuovo prototipo della Lux? O ormai XC non è più cool?

Sent from my [device_name] using MTB-Forum mobile app

mirc0
mirc0

piuttosto compro un cd di gigi d’alessio

freeride_lover
freeride_lover

hai vinto!! 😀

giorgiocat

certo che ha un suo perché… anche mio zio aveva il 128 col portapacchi e ci legava i bagagli con le cinghie…

Mah per quanto mi riguarda cerco di stare anche con le magliettine intorno ai 35 -40 euro( con le fine serie o con quelle della collezione degli anni scorsi) che già son tanti ma magari sono carine e colorate. Ma un velcro da 50 centesimi pure anonimo venti euro, dai!

fafnir

ma una borsetta sotto la sella che contenga camera d�39 ;aria ed un piccolo multitool che problemi comporterebbe? Mi sembra più razionale come soluzione, si eviterebbe anche il rischio di sballottamenti e graffi al telaio in carbonio. Se proprio devo spendere quei soldi mi compro il tubolito, 80 grammi di camera d�39 ;aria e la metto in tasca.

Una borsetta sotto sella sarebbe troppo intelligente come soluzione, non hai capito come funziona il mondo delle MTB!
Prima ripartono dalle cazzate e dopo un po�39 ; arriveranno anche con la nuova borsetta sotto sella innovativa da 50 euro.

santacruzbk
santacruzbk

Funziona che prima c’erano dei bellissimi borselli sottosella, poi ci hanno convinto che ci voleva per forza lo zaino perchè la bici non andava appesantita, ora invece si torna ad attaccare tutto alla bici perchè lo zaino è diventato improvvisamente scomodo… E’ SOLO MODA

MauroPS

Ti troveresti con dei corpi estranei tra il copertone ed una camera dilatata dalla pressione, e la probabilità di foratura aumenterebbe esponenzialmente.

ah ecco. volevo ben dire…

poi già è una sfiga bucare (o latticizzato per quello) mi immagino mettersi a ripulire la camera d�39 ;aria prima di inserirla, magari dove c�39 ;è quel fango colloso che non se ne va in nessun modo…

Forst
Forst

Ho sentito dire che la prossima versione si chiamerà ” Backcountry Research Mutherload no Mud more Fun” e avrà in più un sacchetto in neoprene per riparare la camera d’aria da sporco e oggetti taglienti.

Prezzo a partire da 49,99$ ma considerando la lampo disponibile in 124 colori diversi mi pare un affare.