[Test] Linea di abbigliamento POC Resistance

[Test] Linea di abbigliamento POC Resistance

02/01/2018
Whatsapp
02/01/2018

Abbiamo provato maglietta, pantaloncini e guanti della linea POC Resistance Pro.  Sono prodotti caratterizzati da una gran cura per i dettagli, che si nota non solo nella scelta dei materiali ma anche in particoalri come l’imballaggio dei capi. Dopo averli provati per qualche mese, queste sono le nostre impressioni.

Cominciamo dalla maglietta Resistance Pro Enduro LS.

Caratteristiche
  • Inserti rinforzati sulla manica
  • Tessuti resistenti al velcro
  • Parte inferiore rinforzata con trattamento DWR
  • Inserti rifrangenti
  • Rete sotto le ascelle per miglior ventilazione
  • Disegno ottimizzato per l’uso con protezioni
  • Cerniera frontale su tutta la lunghezza del capo

Taglie: XS, S, M, L, XL, XXL

Materiali: 
Tessuto principale: 72% Polyamide, 28% Elastane.
Parte posteriore: 88% Polyester, 12% Elastane.
Rinforzo: 100% Polyamide cordura®.

PESO: 279 g

Prova sul campo

La maglietta Resistance è morbida e comoda, ci si scorda di averla addosso. Ciò che invece si avverte sempre è la presenza degli inserti in Cordura sulle maniche, introdotti per aumentare la resistenza alle abrasioni e dare un po’ di protezione in caso di caduta. Sicuramente una scelta sensata anche se noi non  ci siamo mai trovati in situazioni tali da metterle alla prova. La parte inferiore della maglietta ha un trattamento idrorepellente che aiuta quando si passa in pozzanghere o in qualche guado. La taglia M ci calza leggermente piccola, soprattutto per quanto riguarda la lunghezza della maglietta. Rispetto ai pantaloncini Resistance, la maglietta sembra più orientata all’XC/trail, vista la zip frontale, rispetto all’utilizzo enduro dichiarato.

Veniamo adesso ai pantaloncini Resistance Pro Enduro.

Caratteristiche
  • Pantaloncini specifici per MTB Enduro
  • Preformati e più lunghi sulle ginocchia per l’utilizzo con protezioni
  • Inserti rinforzati contro strappi e abrasioni
  • Completamente foderati con rete ed tessuti resistenti al velcro
  • Tessuto principale elastico (stretch) e idrorepellente in Nylon
  • Cuciture posizionate per massimizzare il comfort ed evitare irritazioni
  • Tasche laterali con cerniera
  • Inserto interno morbido in vita per massimizzare il comfort e l’eliminazione dell’umidità

Taglie: XS, S, M, L, XL, XXL

Materiali: Tessuto principale: 95% Polyamide, 5% Spandex. Rivestimento: 100% Polyester.

Prova sul campo

I pantaloncini Resistance Pro sono fatti in un tessuto in Nylon stretch e idrorepellente che è rimasto ben traspirante per tutta la durata del test. Gli inserti sulla parte anteriore aumentano la resistenza dei pantaloncini a strappi ed abrasioni, come abbiamo potuto verificare in qualche caduta. Nelle due tasche con zip c’è posto per le chiavi, il telefono ed una barretta, per le volte in cui si esce senza zaino. Anche la cintura integrata, con fibbia in plastica, è un’ottima alternativa alle fettucce in velcro per regolare i pantaloncini intorno alla vita. Le cuciture ed il taglio dei Resistance Pro sono ottimi e la taglia M ci è andata alla perfezione. Una caratteristica interessante di questi pantaloncini è la lunghezza sulle ginocchia: maggiore sulla parte anteriore per coprire le protezioni per le ginocchia e minore dietro, per evitare strofinamenti e irritazioni mentre si pedala. I pantaloncini Resistance Pro sono resto diventati i nostri preferiti e crediamo che possano essere usati, oltre che per l’enduro, anche per il downhill.

Per quanto riguarda i guanti Resistance, abbiamo provato la versione XC, dato che preferiamo guanti con palmo sottile ed un dorso semplice e non particolarmente strutturato.

Caratteristiche

Dorso: 100% Polyestere
Rinforzi: 93% Polyamide Cordura®, 7% Elastane.
Pollice: 100% Polyester.
Palmo: 60% Polyamide, 10% Polyurethane

Peso 43 g

Prova sul campo

I guanti Resistance Pro XC sono leggeri e sottili. Abbiamo ordinato la taglia S, che è piuttosto stretta ma alla fine si è rivelata un’ottima scelta, grazie al tessuto elastico. A prima vista, questi guanti non ci hanno particolarmente impressionato. La nostra maggiore preoccupazione, quando si tratta di guanti, riguarda la qualità dei tessuti e delle cuciture, che si traduce in durata del prodotto. In buona parte dei casi, i guanti che abbiamo provato ultimamente cominciano a dare i primi segni di cedimento dopo un mese, soprattutto se vengono usati anche in attività come la costruzione o manutenzione dei sentieri. Dopo aver usato i guanti Resistance Pro XC per un paio di mesi, comprensivi di un po’ di lavoro con la pala e qualche lavaggio, dobbiamo però dire che loro qualità è notevole. I puntini gommati sulle dita si sono un po’ consumati, ma non si tratta poi di un problema grave. Sul pollice c’è una serie di cuciture incrociate che sembra veramente migliorare la resistenza all’usura ed agli strappi. Il tessuto sul dorso della mano sembra ancora nuovo e si è dimostrato comodo e traspirante. Il palmo è altrettanto comodo e grazie ai forellini circolari non si impregna di sudore.

Conclusioni

La linea POC Resistance Pro è senza dubbio una serie di prodotti di qualità, ben pensata e basata su materiali di buon livello. Ci piacciono le grafiche sobrie, che non attirano l’attenzione come un cartello pubblicitario. Sicuramente continueremo ad usare guanti e pantaloncini, lasciando la maglietta per le mattinate fresche, le pedalate più lunghe o i giri sul bagnato. Se, come a noi, vi piacciono i capi con un aspetto più casual, potreste provare anche la maglietta Resistance DH.

I prezzi ufficiali della linea Resistance si trovano qui. Scontati su Amazon e su Chain Reaction Cycles.

www.pocsports.com