POC presenta un casco ad energia solare

11

POC dichiara di aver prodotto il primo casco alimentato con energia solare, l’Omne Eternal. Energia che viene usata per alimentare una luce posteriore che si accende automaticamente quando il casco viene indossato. Non si basa sulla classica tecnologia a pannelli solari, bensì su un materiale chiamato Powerfoyle prodotto dall’azienda svedese Exeger.

YouTube video

 

Il Powerfoyle si alimenta sia con la luce naturale che con quella artificiale. Il materiale è flessibile e si lascia integrare nel casco senza impatti estetici, a parte ovviamente la luce sulla nuca. Non ci sono interrutori o prese per caricare batterie, ed il casco è del tutto identico agli altri prodotti di POC, compresa la protezione contro le forze rotazionali Spin.

Si tratta di un casco da XC, pensato però più per chi va al lavoro in bici o per chi deve percorrere delle strade aperte al traffico per raggiungere i sentieri all’imbrunire.

Disponibile da giugno 2021. Prezzo: 250€.

POC

 

Commenti

  1. E quanto è potente questa lucina così da essere davvero visibile da lontano in condizioni di scarsa visibilità (nebbia/pioggia improvvisa..)? Sarò 'vecchia scuola', ma preferisco un fanale dietro così da essere davvero visibile :i-want-t: che poi sia figa come idea è un altro discorso
Storia precedente

[DA VEDERE!] Kilian Bron in Cappadocia

Storia successiva

Michelin presenta due nuove coperture da all mountain

Gli ultimi articoli in News

Bici e sci

La neve sta cadendo copiosa nelle Alpi e finalmente si possono tirare gli sci fuori dal…