[Test] Pedali HT T1 Enduro Race

[Test] Pedali HT T1 Enduro Race


Abbiamo subito drizzato le antenne quando i ragazzi i HT ci hanno dato i pedali clipless T1 Enduro Race, dicendoci anche che sono quelli con cui Jerome Clementz avrebbe gareggiato la settimana seguente. Conoscendo Jerome e la sua professionalità, sappiamo che i prodotti che usa devono essere veramente ben fatti per soddisfarlo. Li abbiamo subito montati sulla nostra bici da Enduro e siamo andati a provarli.

IMG_2722

Hanno una gabbia di medie dimensioni e pochi pin, nel mezzo tra XC e DH.

Analisi statica

• Peso: 368 gr / paio
• Dimensioni 68 x 83,5 x 16,8mm
• Materiale: alluminio 6061 estruso, lavorato CNC
• Asse: cr-mo SCM435 lavorato CNC
• Tacchette: X1 (sistema esclusivo di HT), incluse
• Peso delle tachette: 63g
• Tensione del sistema di sgancio regolabile
• Pins: 2 per pedale, intercambiabili
• Sistema di scorrimento dell’asse brevettato Evo+ (cuscinetto a rulli e doppia boccola DU)
• Prezzo: 119 Euro

Abbiamo usato i T1 CrMo per circa un mese. La qualità con cui sono costruiti è eccellente e sono 100g più leggeri rispetto alla versione DH X1 con cui corre Aaron Gwin.  Il pedale sembra simile ad un pedale Shimano SPD, ma l’HT ha una base lavorata a controllo numerico ed un sistema proprietario di tacchette.

I cuscinetti sono scorrevoli e possono essere raggiunti per la manutenzione in modo facile usando una chiave esagonale. La gabbia ha due pin sulla parte anteriore, per aggiungere tenuta sul pedale quando si è agganciati. Si tratta di pin regolabili e removibili, se lo si desidera. Il fissaggio delle tacchette sulla suola della scarpa è un’operazione standard e con tutti gli spacer e le viti fornite non è difficile trovare la posizione giusta. Posizionando le tacchette al posto di quelle precedenti, abbiamo notato che la posizione era già quella giusta, quindi la sostituzione è veloce. La tensione della molla è regolabile ed una vite regola la posizione di ingresso posteriore su ogni lato del pedale. Quella anteriore è collegata alla parte posteriore del lato opposto del pedale. La regolazione con una chiave esagonale si è rivelata semplice e con una tensione media ci siamo trovati bene.

IMG_2724

La regolazione della tensione della molla.

IMG_2725

Il corpo del pedale da vicino, con il suo alluminio lavorato a CNC ed un attacco semplice ed efficace.

Sul campo

Dopo un mese di utilizzo possiamo dire di non aver avuto nessun tipo di problema nella fase di aggancio e sgancio. È facile trovare la posizione giusta per inserire il piede nello sgancio rapido e, come detto, abbiamo usato una tensione media, cosa che ha permesso di sganciarci e riagganciarci senza problemi anche in situazioni limite. Il gioco del piede sul pedale, quando agganciati, è un po’ meno libero dei Crank Brothers Mallet DH, per fare un esempio. Bisogna però dire che sui CB siam soliti usare il setting che prevede lo sgancio quando si gira il piede a 25°.

Il piede è ben supportato dalla gabbia del pedale, anche con scarpe dotate di suole piuttosto morbida. Apprezzabili i due pin frontali, soprattutto in condizioni di bagnato nella fase di aggancio, per evitare che il piede scappi via prima di essere bloccato. A proposito di fango, gli HT T1 si puliscono molto in fretta dallo sporco accumulato sotto la suola della scarpa, anche se non li abbiamo usati in condizioni di fango estremo – cosa che prevediamo di fare a breve, vista la stagione invernale alle porte.

Nei salti non abbiamo mai perso i pedali, cosa che conferma la bontá dell’attacco.

IMG_2728

IMG_2736

Conclusioni

I pedali HT T1 Enduro Race si sono rivelati affidabili e performanti. La fase di aggancio è intuitiva e veloce, e la gabbia offre un buon sostegno. Ci è piaciuta molto la possibilità di regolare la tensione della molla per settare la forza di uscita dal pedale a proprio piacimento. A livello di tenuta, per ora non abbiamo avuto nessun tipo di problema, ma il test andrà avanti tutto l’inverno, quindi state sintonizzati.

Sono disponibili anche con asse in titanio ed in diverse colorazioni.

T1 in colors

 

Test effettuato in gran parte a Punta Ala
HT Components

  Subscribe  
più recente più vecchio più votato
Notificami di
gasate
gasate

Vorrei sapere se quando il piede è sganciato i pedali sono simili ai mallet oppure sono più sfuggenti. Mi sembrano un po più piccoli danno l’idea che sfuggano da sotto il piede.
Comunque sono molto belli e anche leggeri

joordan
joordan

noto che state usando le nuove northwave…anche io le uso da qualche mese e ne sono entusiasta…voi cosa dite?

Dr.Martin84
Dr.Martin84

Mi accodo a te per un parere più professionale, dato che sono un loro entusiasta utilizzatore da circa tre mesi. Una bomba!

Paulento
Paulento

ecco, pedali interessanti, molto, ma se capita anche il test delle northwave, magari le nuove enduro con la protezione del malleolo 🙂

davidferri
davidferri

ho letto che le tacchette sono “proprietarie”, ma molto simili all’SPD, potreste fare un test a vedere se si agganciano le tacchette SPD?
Ho il problema di avere diverse scarpe e diverse bici tutte con pedali SPD.
Grazie

Tupi 60
Tupi 60

mi associo alla richiesta di BOIC.
C’è compatibilità con le tacchette SPD ?

Alex Boyce
Alex Boyce

no, they are not compatible.

Marco Toniolo

alex boyce

Gxp
Gxp

Io ho dei flat Ht in magnesio con asse in titanio, leggerissimi. Il problema è che i cuscinetti partono presto

rimirkus1975
rimirkus1975

Sembrano un ottimo prodotto, misure e forme simili agli shimano PD-M985 , bella la possibilità delle varie colorazioni e le finiture; vista la molta somiglianza sarebbe stato bene avere attacchi SPD ,più comuni sul mercato, ( poi magari sono ugualmente efficaci e usufruibili con tacchette spd); i pin possono dare quel pelo di grip in più a pedale sganciato in emergenza (ma sempre pericolosi in caso di caduta!), temo che come per gli shimano l’appoggio a scarpa sganciata non sia dei migliori specialmente se paragonati a dei CB Mallet DH. (Altro prodotto simile con attacco spd possono essere gli Exustar E-PM824 , li avete mai provati?)

rimirkus1975
rimirkus1975

Per curiosità su che mezzo sono montati ? Dalla prima immagine nei pressi del movimento centrale si intravede un telaio grezzo con delle belle saldature a vista

mountaindoctor
mountaindoctor

lollo72 A occhio, è la trail del forum tedesco

gabrireghe
gabrireghe

meglio questi o i time atac mx??