[Test] Ruote Enve 29 AM con mozzi Tune King Kong

[Test] Ruote Enve 29 AM con mozzi Tune King Kong

25/09/2012
Whatsapp
25/09/2012

[ad3]

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=234908&s=576&uid=1[/img]

Oggetto di questo test sono le ruote in carbonio Enve AM Tubeless da 29 pollici con mozzi Tune King Kong. La sigla AM sta per All Mountain, dato che sono state pensate per la frazione di biker che ama fare trailriding con le 29 pollici. Si nota subito, infatti, la generosa sezione del cerchio, che misura ben 30mm (esternamente, 24mm interni), adatta quindi per il montaggio di gomme da 2.3″, senza che queste spancino. Le ruote arrivano con l’apposito nastro e valvole per renderle tubeless. I nostri cerchi presentano 28 fori in cui sono montati dei raggi piatti DT Swiss Aerolite, sono però disponibili anche con 32 fori.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=234972&s=576&uid=1[/img]

Le ruote sono state montate su una Trek Rumblefish con perno passante anteriore da 15mm e perno passante posteriore da 142x12mm.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=234950][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=234950&s=576&uid=1[/img][/url]

Abbiamo montato diversi set di gomme, prediligendo alla fine l’accoppiata Schwalbe Tubeless ready Hans Dampf da 2.3″ all’anteriore e Nobbi Nic da 2.1″ al posteriore. Visto il volume d’aria richiesto, per il montaggio della gomma tubeless è stato necessario un compressore e anche un po’ di pazienza per la gomma da 2.3″.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=234956&s=576&uid=1[/img]

La cosa che è saltata subito all’occhio, percorrendo i nostri sentieri di casa, è la rigidità delle ruote, che ha come conseguenza una grande precisione di guida. Il comportamento delle bici è cambiato rispetto all’altro set in test, le Spada Rapido 29. La differenza maggiore si è notata in discesa sulle curve da media/alta velocità, ma anche in salita quando si sale in piedi sui pedali. Insomma, si sente di essere su delle ruote di alta gamma e si apprezza la sezione larga, senza timori di stallonare le gomme in curva.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=234958&s=576&uid=1[/img]

Il test è cominciato il 19 aprile del 2012 ed ha avuto circa 2 mesi di intervallo per un problema al mozzo posteriore Tune Kong. Il ruota libera produceva un rumore metallico quando sotto sforzo. A quanto pare questo problema esiste già da anni nei mozzi Kong, Tune preferisce però tenere il peso basso e accettare qualche mozzo difettoso piuttosto che aggiungere qualche grammo ed evitare questo spiacevole inconveniente.

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=120790&s=576&uid=1[/img]
Il mozzo smontato

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=120789&s=576&uid=1[/img]

Il mozzo continuava a funzionare, il rumore sotto sforzo però è il tipico difetto che fa impazzire ogni biker, dato che riecheggia alla grande nel telaio della bici proprio quando si va in salita. Abbiamo così rispedito le ruote a Charlie, il distributore italiano di Enve, che a sua volta le ha spedite a Tune. Sono tornate qualche settimana fa e da allora il mozzo posteriore ha smesso di fare rumore, anche se non del tutto dato che ogni tanto torna a farsi sentire durante qualche decisa spinta sui pedali.

A quanto pare questo problema è apparso anche su altri set di ruote Enve vendute da Charlie, così il distributore vicentino ha deciso di non montare più mozzi Tune ma solo DT Swiss. Il paio di grammi in più assicura la pace per le orecchie e per i nervi del biker. Anche Enve USA non offre più le ruote con i mozzi Tune, ma con Chris King e DT Swiss (link).

[img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=234954&s=576&uid=1[/img]

Torniamo a parlare delle ruote. Il peso del set con mozzi Tune King Kong (senza nastro e valvola del kit tubeless) è di 1500 grammi (peso fornito da Virgil), per un prezzo di 2.743 Euro. Bel peso, in considerazione del fatto che queste sono ruote pensate per l’All Mountain e di conseguenza di cerchi hanno più materiale per essere robusti. Infatti, durante il nostro test, non abbiamo avuto problemi né a livello di raggi né di bozzature. Unica cosa che si può notare nella foto qui sopra è qualche graffio dovuto ai sassi. Alcuni biker mettono una pellicola protettiva sui cerchi, cosa che però, secondo noi, toglie loro un po’ di sex appeal.

Conclusioni

Le Enve 29 AM sono delle ruote di alta gamma molto rigide e quindi precise nella guida, ideali per spingere un po’ di più in discesa con una 29 pollici. Visti i problemi con i mozzi Tune consigliamo di montare mozzi DT Swiss. I pochi grammi in più dovrebbero assicurare un funzionamento senza problemi e senza rumori. Nota negativa: il prezzo.

Charlie srl
Listino prezzi Enve Italia
Enve.com
La garanzia su tutte le ruote Enve è di 5 anni.

[ad12]