MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Video] Campionato Italiano DH 2017: preview della pista di Bormio

[Video] Campionato Italiano DH 2017: preview della pista di Bormio

[Video] Campionato Italiano DH 2017: preview della pista di Bormio

19/07/2017
Whatsapp
19/07/2017

[Comunicato stampa]

Dopo tre anni consecutivi come tappa del Circuito Nazionale Gravitalia, Bormio è pronta ad ospitare il Campionato Italiano Downhill 2017, il 22 e 23 di Luglio. Incastonata nel cuore della Valtellina, Bormio accoglie nuovamente il circus della downhill italiana, sulla pista realizzata da Bormio Bike per l’evento più importante della stagione che determinerà a chi spetterà la maglia di Campione Italiano nelle varie categorie.

Emilio Alonso Alvarez (4T Project) ci mostra il tracciato inseguendo Francesco Petrucci (2010 Gravity Team), attuale Campione Italiano.
Il percorso ha subito qualche modifica ed è stato ultimato in questi giorni, ma resta sempre molto veloce, tecnico e naturale.
Essere in ottima forma, dosare bene le energie per aggredire la pista fino alla fine e gestire la velocità nelle curve, sono ingredienti fondamentali per poter ambire alla maglia tricolore.

Vi ricordiamo che venerdì 21 luglio, alle 19:00 si terrà la consegna dei numeri ai top rider nel piazzale partenza della cabinovia.

PROGRAMMA

Venerdì 21 Luglio:
19:00 – Cerimonia assegnazione numeri ai top rider c/o piazzale partenza cabinovia

Sabato 22 Luglio:
08:00 / 09:00 – Verifica tessere riservata ai team – 1 incaricato per team
09:00 / 10:00 – Verifica tessere team e atleti
08:30 / 10:00 – Pista aperta
10:00 / 13:00 – Prove libere assistite – 2 prove obbligatorie
13:00 / 14:00 – Prove libere assistite riservate ai Top Rider
14:30 – Manche di Qualifica
18:00 – Riunione tecnica

Domenica 23 Luglio:
08:00 / 09:00 – Ricognizione pista in bicicletta
09:00 / 11:30 – Prove libere assistite
11:30 / 12:30 – Prove libere assistite riservate ai Top Rider
13:00 – Manche di Gara – Finale
17:00 – Premiazioni presso Piazzale Vallecetta

Gli orari potrebbero subire variazioni

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
ecox
ecox

all’inizio ero fiducioso, poi mi sono ricreduto.

Il percorso questa volta lascia molto a desiderare.

bellicapelli
bellicapelli

Concordo, niente di entusiasmante… niente salti , curve che lasciano perplessi… mah… la cosa che poi non mi so spiegare è che poco più avanti c’è Livigno che potrebbe dare di più a spettatori e raider … e invece.

MGAN
MGAN

L’evento più importante della stagione…. vabbè…

speedyale
speedyale

L’importante è non dare neanche una tappa a Caldirola….no comment!