MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Video] Le cadute a Rio 2016

[Video] Le cadute a Rio 2016

[Video] Le cadute a Rio 2016

24/08/2016
Whatsapp
24/08/2016

 

C’è chi buca nel rock garden, e chi ci pianta il muso. Le cadute più spettacolari della gara degli uomini a Rio 2016.

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
ruzeno62
ruzeno62

Certo che per essere un percorso a cui avevano passato l’aspirapolvere ci sono state delle cadute spettacolari. Per fortuna niente di rotto!

stefanocucco83
stefanocucco83

comunque il tipo che si ferma ai box e fa decollare l’altro non fa una piega…sembra quasi che non se ne sia accorto 😀

stefanocucco83
stefanocucco83

…a vedere certe cadute al rallentatore, soprattutto quella della schienata di spigolo sulla roccia, vengono i brividi a pensare a quali gravi infortuni si potrebbe andare incontro..

Velocity
Velocity

Si e’ accorto non preoccuparti ma visto che non e’ caduto lui non gliene frega niente….

rikiuan
rikiuan

Però due cose: al secondo 7/8 si vede bene che non era serrato bene lo stem al tubo sterzo perchè ruota il manubrio. Magari è solo a causa dell’atterraggio che ha caricato troppo e male la ruota anteriore, ma io mi incazzerei molto col meccanico.
Poi una polemica… ma con quei roccioni, un bel tele – bestemmia – scopico?

Lerio16
Lerio16

Col telescopico il 90% di queste cadute ridicole non si vedrebbero! non capisco ancora dove sta il guadagno nel rischiare di cadere a fronte di un risparmio di 300 g quantificabili in massimo 15 secondi in meno in salita…

Ezio Ognibene
Ezio Ognibene

Spero siano meno, altrimenti la spiegazone sul non uso te la sei data da solo.
Ovvero: 15 sec per salita saranno 30 sec a giro, 6 giri ovvero 3 minuti.
Un abisso da colmare da chi riesce a farle le discese senza telescopico.
Ma la differenza sarà meno… credo.

Lerio16
Lerio16

Sono 15 secondi a gara

Velocity
Velocity

15 secondi in tutta la gara per 300 grammi in meno del reggisella fisso ci potrebbe anche stare ma perdere cosi tanto su ogni salita fatta mi sembra proprio fantascienza….Tra l’altro sono stati fatti degli studi scientifici tra peso bici/ biker/ prestazioni e se non ricordo male su 10 km con un kg in meno sulla bici si guadagnavano si e no 200 mt….

nicola47
nicola47

Dato che sono professionisti, penso che a questo livello niente sia lasciato al caso, e avranno studiato ogni possibile configurazione dei mezzi a loro disposizione per ottenere il massimo della prestazione, evidentemente correre con il telescopico per i pro non é vantaggioso, e non penso che abbiano bisogno dei consigli da noi che corriamo in bici due volte alla settimana dopo il lavoro quando va bene 😉

Alessandromtb80

Ansalon aveva il telescopico e, infatti, parole sue, si era arrabbiato con chi gli stava davanti nelle discese perché lo frenavano troppo. Poi lui è un manico e sarebbe stato bloccato ugualmente, ma forse se lo usa già da qualche gara, proprio un’eresia non deve essere! Personalmente dovessi scegliere tra una full da xc o una front con il telescopico, non avrei dubbi sul prendere la seconda!

Alessandromtb80

Absalon. ..

nicola47
nicola47

Mica dico che non sia utile, peró se molti professionisti continuano a non usarlo vuol dire che non é ritenuto ancora indispensabile

Robb73
Robb73

Quelli della RAI ( di tutto , di più…? ) hanno detto che il percorso era banale…. Per me non hanno mai messo le ruote fuori dall’asfalto….?

vaff
vaff

Il primo incidente è scandaloso per la noncuranza del tizio che si mette di traverso con la bici all’improvviso. Neemmeno si gira a vedere che è successo, impossibile che non abbia sentito la botta

lucal82l
lucal82l

Il percorso era abbastanza banale, quantomeno per la stragrande maggioranza dei partecipanti.
Come qualcuno ha già detto, passato con l’aspirapolvere e artificiale al punto che perfino i sassi prima delle rampette erano posizionati per lanciarti nella maniera corretta.
Nella gara degli uomini ci ha messo un pò di pepe la pioggia caduta prima della gara, ma di tutte queste cadute sopra, la maggior parte sono dovute a mancanza di lucidità o errori di traiettoria, con e senza telescopico cadi lo stesso.
Come già detto quando uscì il video del test event dell’anno scorso, tutto spettacolare, tutto a favore di tv, tutto comprensibile, ma stento a credere che non si riesca a ricavare un anello semi-naturale nel raggio di 50km da Rio come in altre località, invece di fare delle piste da BMX.

Nacho02
Nacho02

Io non sono a sfavore ma questa non mi è proprio sembrata una gara da telescopici.. E in più si il tracciato era noioso e banale, il pepe ce l’ha messo il fango. Che picio il primo concorrente.

cheyax
cheyax

mio padre vedendo questo si è fissato che l’xc è uno sport pericolosissimo e che il dh è uno sport estremo dove mi devo sicuramente rompere il collo quando erano cadute spesso poco dolorose (a parte quel poverino con la schiena con la schiena contro la pietra) e spesso evitabili

vaff
vaff

Se può consolarti anche mio padre l’ha preso per uno sport estremo, e forse non ha nemmeno tutti i torti. Se il concorrente caduto con il viso vicino alla pietra fosse caduto un pò più avanti, a quest’ora farebbe un altro sport o sarebbe passato a miglior vita

cheyax
cheyax

Sinceramente io dopo aver tirato tante facciate (ora ho un casco integrale) penso si sarebbe solo fatto male, magari se avesse sbattuto un occhio avrebbe potuto rischiare conseguenze più gravi. Ma perché mettere tante rocce a caso quando nessuno ci passerà mai visto che la vicino c’è la traccia ovvia, nella messa in sicurezza di un percorso si deve anche eliminare ostacoli che creano solo pericoli, oltre allo smussare gli angoli pericolosi. Poi per pedalare una mascherina per proteggere un pochino di più gli occhi e un paraschiena sono così fastidiosi in pedalata? Si tratta di poche centinaia di grammi che possono salvarti la vista o le gambe, ne vale la pena

stons65
stons65

Certo che sviluppare un minimo di abbigliamento xc con protezioni non sarebbe una cattiva idea vista la tipologia di percorsi che si vanno ad affrontare

Rayearth
Rayearth

percorsi XC che non farei neanche con una enduro :-S

Fiore761
Fiore761

L’xc mi sembra sempre più un contro senso.
Da un lato bici tirate all’osso, gomme che si bucano con il pensiero, maggioranza front, telescopico neanche a parlarne, dall’altra percorsi lisci che alternano tratti quasi da enduro….ma con la bici e l’abbigliamento sbagliato.

cheyax
cheyax

Hai completamente ragione

cispugliaio
cispugliaio

Sono daccordo e credo che finchè qualche pezzo grosso di qualche squadra con i dindini non si farà molto male, continueranno su questa linea. Proprio non comprendo tracciati disegnati così, cè forse un vantaggio gestionale ed organizzativo, bo.

bestia da soma
bestia da soma

Osservavo una cosa, che tra tutte le cadute che si vede tutte sono front, tranne una, e i vincitori uomini e donne sono arrivati con una full

stefanocucco83
stefanocucco83

quello che ha vinto tra gli uomini avrebbe vinto anche con una gravel credo… o con la saltafoss

giorgiof
giorgiof

chi è l’Asutriaco che cade 2 volte?

Fiore761
Fiore761

front o full conta poco nei tratti lenti molto tecnici.
l’angolo di sterzo troppo verticale nelle bici da xc e la mancanza del telescopico rendono ogni passaggio una vera acrobazia, poi basta una distrazione per stanchezza ed esce il cappottone.
cercano di dare più spettacolo con discese troppo tecniche per queste bici, ma alla fine se avessero fatto percorsi più umani forse quel fenomeno in discesa di shurter non avrebbe fatto sempre il vuoto.

mapps
mapps

a me le gare di coppa del mondo sembrano anche più estreme di questa olimpica, o era la disposizione delle telecamere… o non so cosa.. ma a me parevano che andavano pianissimo.. i tratti tecnici in discesa mi parevano sottodimensionati rispetto al solito…

Pich1780
Pich1780

Secondo me che sono un endurista il percorso era bello (anche se “arido” e senza ambientazione) e difficile, sono d’accordo con qualche protezione in più e telescopico se si affrontano tratti così tecnici ma tanto di cappello a schurter che è bravo a fare tutto!!!! anche Fontana sa scendere forte, ma per seguire l’amico sagan ha sbagliato probabilmente traiettorie. Forse c’è un’evoluzione anche nell’xc, e a questo punto sono sempre più convinto che l’all mountain possa diventare lo sport totale (in bici) Mia soggettiva considerazione.

teoDH

ll fatto è che a parte 4/5 rider, tra cui Sagan, gli altri non hanno la più pallida idea di come guidare in discesa… se invece di farsi di epo si facessero un bel corso di guida, cadrebbero di meno…

 

POTRESTI ESSERTI PERSO