Leatt 2017: nuova tecnologia per i caschi ed una linea di abbigliamento

Leatt 2017: nuova tecnologia per i caschi ed una linea di abbigliamento

David Roilo, 24/08/2016
Whatsapp
David Roilo, 24/08/2016

[ad3]

Leatt presenta per il 2017 un nuovo casco aperto ed una linea di abbigliamento, che si affiancano a protezioni, guanti e zaini per ampliare il catalogo del marchio sudafricano.

Caschi

I caschi DBX-3.0 adottano la tecnologia 360° Turbine. 10 componenti chiamati “Turbines” sono posizionati tra la testa e la parte in EPS: si induriscono in caso di impatto verticale e smorzano le forze rotazionali.

Leatt2017DBX_Helmet_3point0Enduro_TurbineTech_1_800px

Leatt promette una diminuzione delle forze rotazionali del 40% rispetto ai caschi classici ed uno smorzamento fino al 30% degli impatti leggeri che possono risultare comunque pericolosi per le accelerazioni cui sottopongono il cervello.

Leatt2017DBX_Helmet_3point0Enduro_TurbineTech_2_800px

Leatt2017DBX_Helmet_3point0AllMtn_Tech-ProductPhoto_800px

Altre caratteristiche sono le 18 aperture di ventilazione, chiusura magnetica Fidlock, visiera “Break-Away” ed imbottitura lavabile.

Leatt2017DBX_Helmet_3point0_Teaser_800px Leatt2017DBX_Helmet_3point0AllMtn_Range_800px  Leatt2017DBX_Helmet_3point0Enduro_ChinguardTech_800px

Abbigliamento

La nuova linea di abbigliamento comprende magliette, pantaloncini e giacche (hardshell e softshell). Per Allmountain, Enduro e Gravity, coprono diverse fasce di prezzo.

 

Leatt2017DBX_Apparel_RangeOverview_800px

 

I modelli di gamma alta sono fatti di materiali Laser-Cut e Tape-Seamed, elasticizzati in tutte le direzioni, idrorepellenti e traspiranti. Il catalogo è completato da giacche e pantaloni impermeabili.

 

 

 

Leatt2017DBX_Apparel_Teaser_2_800px Leatt2017DBX_Apparel-Teaser_800px

Guanti e zaini

Per il 2017 saranno 4 le linee di guanti, di cui uno nuovo, leggero con sottili inserti di protezioni sulle nocche.

Leatt2017DBX_gloves_Tech-NanoGrip_800px

Tutti i modelli hanno la parte interna fatta di NanoGrip, un tessuto fatto di fibre sottilissime (7500 volte più sottili di un capello umano), che Leatt dice essere estremamente durevole, resistente allo strappo e traspirante. Grazie all’ottimo grip di questo materiale, non so no più richiesti inserti in gomma.

Leatt2017DBX_gloves_RangeOverview_800px Leatt2017DBX_gloves_Teaser_800px Leatt2017DBX_gloves_Tech-Armourgel_800px

Leatt2017DBX_Backpack_Cargo3point0-Productinfo_800px

Leatt2017DBX_Backpacks_Teaser_2_800px

C’è anche un nuovo zaino, lìHydration Cargo 3.0 DBX, con 10 litri di volume di carico, spazio per sacca idrica da ulteriori 3 litri e con protezione per la schiena integrata, certificata CE 1621-2 Level 2.

Leatt2017DBX_Backpack_Tech_800pxLeatt2017DBX_Backpacks_Teaser_800px Leatt2017DBX_Helmet_3point0Enduro_Range_800px Leatt2017DBX_Helmet_3point0Enduro_Teaser_800px

 

[ad12]