MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | [Replay] Absalon e Neff vincono a Pietermaritzburg

[Replay] Absalon e Neff vincono a Pietermaritzburg

[Replay] Absalon e Neff vincono a Pietermaritzburg

13/04/2014
Whatsapp
13/04/2014

[flagallery gid=25 w=750 h=600 skin=optima_jn]

Prima gara “fra i grandi”, per la ventenne svizzera Jolanda Neff, campionessa del mondo U23 nel 2012 e 2013, e prima vittoria. A Pietermaritzburg la Neff ha dominato la gara dall’inizio alla fine, malgrado una caduta. Seconda la sempreverde Gunn Rita Dahle Flesjaa, che a 40 anni non perde un colpo, e terza la polacca Wloszczowska. La prima delle italiane é Eva Lechner al 13° posto.

Da segnalare il bel terzo posto dell’italiana Lisa Rabensteiner fra le donne U23.

Replay donne:


Screen Shot 2014-04-13 at 14.44.21

Fra gli uomini Manuel Fumic ha provato a mettersi in mezzo ad Absalon e Schurter, ma dal terzo giro questi due hanno cominciato ad andare ad un altro ritmo e a staccarsi dal resto dei riders. Solo una foratura dello svizzero al 5° giro ha interrotto la battaglia, lasciando campo libero alla vittoria di Absalon. Secondo Fumic.

Fontana in giornata no ha concluso al 26° posto. Meglio di lui Kerschbaumer al 16° posto, a 4 minuti e 22 secondi dal vincitore. Seguiranno le foot di Hoshi Yoshida, state sintonizzati!

>>> La bici di Nino Schurter
>>> La bici di Julien Absalon

A70W5099

Comunicato di Fontana:
Marco Aurelio Fontana lascia il Sudafrica profondamente deluso. Nella prima delle nove prove di Coppa del Mondo MTB del calendario UCI ha raccolto un 26° posto lontano dal vincitore Julien Absalon (BMC Pro Team) e dalla top five a cui puntava con grande decisione.
Dopo una buona partenza al termine del primo dei sei giri in programma dello spettacolare e tecnico percorso disegnato nel Cascades MTB Park di Pietermaritzburg ha perso le ruote dei migliori, tra cui il compagno Manuel Fumic alla fine ottimo 2° davanti a Maxime Marotte (BH Suntour KMC), a causa di una caduta.
Il portacolori della Cannondale Factory Racing con grande sincerità dopo l’arrivo ha spiegato: «La scivolata non ha influito minimamente sulla mia prestazione, oggi è stata una giornata no a prescindere da tutto. Le gambe non spingevano come al solito, anche se in settimana mi sentivo bene e il percorso mi piaceva molto. Forse ero un po’ stanco per i carichi di lavoro svolti in vista di questo primo grande appuntamento a cui tenevo particolarmente, ma sinceramente faccio fatica a darmi una spiegazione convincente».
Domani il Prorider volerà in Australia, l’obiettivo è rifarsi prontamente nella seconda prova di Coppa del Mondo, in programma a Cairns il 27 aprile.

Tutte le foto sono di Hoshi Yoshida

IMG_3755

Replay uomini


Screen Shot 2014-04-13 at 17.23.00

A70W5104

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Alessio-7791
Alessio-7791

Grande Gunn Rita—. la seguo da sempre …bravissima

MN_avatar
MN_avatar

Che sfortuna nino, stava andando come un pazzo, meritava sicuramente la sua posizione. Ma a Fontana che diavolo è successo oggi? 🙁

ecox
ecox

Faccio fatica a capire cosa stia succendo a fontana. ..

Marco Toniolo
Marco Toniolo

ho inserito il suo comunicato nell’articolo

el-nigno
el-nigno

Fontana se non cambia bici purtroppo non vincerà nulla, peccato grande campione. Ottimo NIno peccato la sua bike con componenti del tutto super-light che a volte fanno questi skerzi, immenso come al solito il veterano Absalon che ancora da filo da torcere. Con Marco d’avanti ci divertivamo di piu’ peccato. Alla prossimaaaaaaaaaa!!!!!

Benedetti Gianluigi
Benedetti Gianluigi

Fumic con la stessa bike 2 ……

a.ron.mtb
a.ron.mtb

non sono un fan di cannondale, anzi…, però non capisco cosa vuoi dire, che bici dovrebbe avere fontana per vincere?

fabio1991
fabio1991

Commento ignorante proprio

MN_avatar
MN_avatar

questo commento esige una spiegazione!

Andre1991

Ma come si fa ai giorni d’oggi ancora a rimanere a piedi per una foratura,io comune mortale non foro da 3 anni,con le gambe che hanno ci vuole tanto a tirare un copertone affidabile tubeless con lattice dentro!

fabio1991
fabio1991

un tubeless non sarà mai un tubolare, sensazione di guida su pianeti opposti!

Andre1991

Ma dai a quei livelli stai a veder la sensazione di guida, e con un tubeless non saprebbero andare avanti?Secondo me e’ tutta una mossa commerciale i componenti che hanno sulla bici!

Marco Toniolo
Marco Toniolo

non é una mossa commerciale: i tubolari sono più veloci. Li montano anche Fontana, Fumic e tanti altri

Carissimo
Carissimo

Io pensavo fossero Tubeless e scopro solo ora che montano i tubolari… quali sarebbero i vantaggi?

Elio Bortone
Elio Bortone

Mi pare che con le ruote Enve i tubolari non li montino più da due stagioni…

SSalamon
SSalamon

Scusa, ma non mi sembra che i Schwalbe di Fontana siano tubolari…

MN_avatar
MN_avatar

io penso che a quei livelli le sensazioni di guida le stai a vedere eccome (ma hai visto come andava schurter? Sembrava un indemoniato) senza contare che comunque col tubolare a terra ha proseguito fino al traguardo e cambiato gomma. Se squarti un tubeless te la devi fare sul cerchio…o per meglio dire, a piedi!

fabio1991
fabio1991

si è vero, a quei livelli dove vanno a tutta ad un livello nettamente superiore alla media e in cui ogni secondo conta non guardano la sensazione di guida o cosa gli possa dare vantaggio (nei limiti degli sponsor ovviamente) e i secondi presi o persi, guardano di avere componenti che gli permettano di finire il giro, così possono essere tutti a casa per pranzo senza incorrere in inconvenienti! ma dai dai, per la cronaca schurter corre con tubolari da na vita ormai e mi sembra che il nostro buon fontana sia rimasto ai piedi molte più volte di lui

MN_avatar
MN_avatar

Mi sa che fontana li usa anche lui da una vita. Gia in un’intervista di quando correva col team HardRock usava i tubolari.

gabrireghe
gabrireghe

ma i tubolari non si possono riparare con la bomboletta?

Fiore761
Fiore761

il tubolare é nettamente superiore ad un tubeless ready , peso ridotto e cerchio molto piú leggero dell’ust, poi non contenti i pro usano camere d’aria in lattice da 90g contro i 160-180 di quelli che compriamo noi

Andre1991

Allora sono consapevoli del rischio e qualche volta come oggi pagano!

bikemastertwo
bikemastertwo

cosa è successo a Fontana?
niente , son partiti a tutta anzi alla morte e qui non siamo alla gara di paese o al giro del pagliaio
basta poco pochissimo e perdi le ruote , e ciao , poi anche lui si sarà demoralizzato e questi qui
son tutti affamati , per quanto riguarda la bici … bè Absalon è perfetto sopra come posizione
diciamo Racing ma normale e non fa versi strani quando spinge , Marco quando si alza sui pedali
con quelle spalle bassissime non si può guardare (secondo me) poi posso sbagliare , cmq vabè
vediamo a Cairns ma per il morale non va bene.

85549
85549

quando diventi papa la vita cambia….

eddie76
eddie76

L’unico commento sensato che ho letto!!

AleCast73VA
AleCast73VA

il lefty non funziona bene nelle gare lo sapevo!

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Chiedilo a Manuel Fumic

d

Elio Bortone
Elio Bortone

Raccontalo a Fumic …..oggi secondo assoluto con lefty.

fabio1991
fabio1991

Quindi Fontana deve buttare via la lefty e Schurter i tubolari, i commenti sono a livello sempre più alto! speriamo che nessun altro di quelli conosciuti buchi o vada piana sennò a fine anno tutti a giocare a carte

KATARRUSO
KATARRUSO

Cioè… Dai….
Nel racing si bada alla prestazione pura
E in Wc devi fare il risultato.
Il top sarebbe mediare tra performance affidabilità e fortuna.
Un tubolare ha una scorrevolezza esagerata.
Performance appunto.
L’affidabilita del tubeless con liquido si paga in grammi in più e maggior peso.
Io non sono un fenomeno, ma con una bici full da slope style ;
ho superato uno in salita con bianchi in carbonio e gomme ciclocross tubolari appunto.
Che gli servivano i tubolari a quello…???
Se l’ho superato con 10 kg di bici in più e gomma da 2.5???

MN_avatar
MN_avatar

sicuramente…non era ne schurter, ne fontana 😀

ecox
ecox

Pensa se avessi avuto una bici ancora più pesante, probabilmente sarebbe sceso a piedi.
😉

Saverio s
Saverio s

bel report. OTTIME le foto.
Peccato per FONTANA, ma gli altri ne hanno decisamente di piu’.

ecox
ecox

leggendo il comunicato di MAF credo che manco sappia darsi una vera spiegazione.
E’ partito per una TOP 5 ed è arrivato molto indietro. Dovrà lavorare molto su morale e condizione.

Si leggono dei commenti che fanno venire i brividi.

leobike
leobike

Ultimamente nel blog se ne leggono di tutti i colori…ma ciò che mi lascia più perplesso sono le critiche fine a se stesse… “pour parler”… sia che si tratti di esprimere un commento su una bici o un componente nuovo sia che si tratti di gare ecc… La libertà di parola é sacra…ma ergersi a “specialisti” di questo o quell’argomento denigrando solo per il gusto di farlo fa male al nostro movimento… MTB 4ever…in tutte le salse…ma rispetto per tutti…
Forza Nino, MAF, Julien ecc…che ci regalano emozioni e spettacolo puro ogni volta che salgono in bici!

Egrom1985
Egrom1985

Gara agli opposti per Kerschbaumer e Fontana, il primo parte lento o male ( intorno al 30esimo al primo giro) e chiude al 14esimo posto con una gran gara in rimonta. Il secondo parte fortissimo come suo standard per spegnersi nel prosieguo (come è successo troppo spesso in passato, ma non sempre). La domanda è quindi, se il tuo obiettivo è la top five, è meglio partire a manetta e stare con i mostri per poi galleggiare o andare più piano all’inizio e poi riemergere come hanno fatto Hermida e Cink, scatenando poi commenti positivi sulla tua prestazione?
Da segnalare l’ottima prova dei fratelli Braidot 35esimo e 48esimo con pettorali alti alla prima da Elite, bravi!!

fabio1991
fabio1991

sempre Grandi i gemelli, nessuno ne parla mai, ma Daniele era arrivato alle 19° posizione, prima gara da elite e prima coppa del mondo della stagione, hanno già fatto meglio di gente che ci corre da una vita, sono da sempre al livello di gerhard e gli unici a tenergli testa!

dcorradini
dcorradini

A tutti capitano le giornate no soprattutto negli sport di resistenza ma devo dire che lo stile di pedalata con grande utilizzo delle braccia e spostamento del tronco di Fontana mi piace da morire.
Forza Marco …!

Nino ancora il migliore (sempre secondo me) spettacolare in discesa

bikemastertwo
bikemastertwo

bè allora dovrà analizzare il problema
non penso che Cannondale è disposta a sopportare più di tanto

cerbonim
cerbonim

le bici contano quasi niente ,sono gli atleti che fanno la prestazione.Anche se penso che i veri vincitori
siano i dottori dopanti nascosti nell ‘ombra!!

dcorradini
dcorradini

meglio non farsi certe domande viviamo lo sport come passione e spettacolo…tutto il resto lasciamo alle federazioni e ai giudici

tom88
tom88

Gran bella gara, peccato per nino e per fontana.

gabrireghe
gabrireghe

comunque durante la gara ho visto almeno un reggisella telescopico e una RS RS1

Mat.sorre
Mat.sorre

Mi sono sfuggiti. Sulle bici di chi li hai visti?

gabrireghe
gabrireghe

la rs-1 l’aveva Tanja Žakelj, che ha vinto la coppa del mondo l’anno scorso.
il reggi non lo so, però si vede chiaramente (sottolineato anche dal commento dei cronisti) sulla bici di una biker nelle prime battute del primo giro donne

RickyDabomb
RickyDabomb

È vero, gara opposta per Gary e Marco, il primo passa piano per poi rimontare, il secondo come sua abitudine fa il contrario non credo affatto che Marco sbagli, primo perchè lui la gara la corre per arrivare a un certo piazzamento e per forza deve lottarecon gli altri che si mettono davanti, tenendogli la ruota (e al nostro campione cio è andato a buon fine alle olimpiadi, esempio) se facesse come Gary, sarebbe tagliato fuori dai giochi, perche Gary, essendo al primo anno, corre contro di se, cercando la miglio prestazione personale, non si confronta con gli altri in gara, ma corre diciamo solo ,non deve seguire nessuno, quindi giusto che risparmi con il paragone con hermida dico anche che non per tutti è facile recuperare su campioni come nino e absalon, che se li lascia andare non li prendi piu (vedi fumic, che una volta che si è staccato da grande lottatore ha difeso la posizione, ma ha perso sui due la davanti) per marco magari non è facile fare questa gara contro di se, ha bisogni di riferimenti, di qualcuno che lo sproni per dare il 101%, che rappresenta poi a fine gara un posto in piu……non tutti quindi son capaci di andare a riprendere(quindi di fatto girare i giri successivi al primo in tempo minore di chi è davanti da tutta la gara…), i pochi sono tipo il veterano hermida e il campione di giornata absalon, che era indietro rispetto a nino e sbagliano quelli che… Read more »

william leonardi
william leonardi

ma quanto belle sono le donne che vanno in MTB?!? io le amo tutte!

non ditelo a mia moglie però…

bikemastertwo
bikemastertwo

eh! un bel rischio partire piano per poi rimontare si ma quelli non mollano , poi rimonti fino al 10 ?
i piazzamenti non servono al TEAM lo volete capire o no , qui o podio o si discute e Fumic lo ha capito
e infatti va!

phillisgooding
phillisgooding

Secondo me Marco non dovrebbe partire piano, ma almeno non fare lo Schurter della situazione e cercare di attaccare fin dalla partenza, anche perchè è consapevole del fatto che non riesce a mantenere quel ritmo per l’intera durata della gara e che deve amministrare al massimo le forze se vuole ottenere un buon piazzamento, al contrario, atleti come schurter possono permettersi di “sprecare” forze con qualche scatto in più, basti pensare come è ripartito dopo la foratura. Questa tattica per Fontana può funzionare se corre gare di livello “minore” come Montichiari due settimane fa, dove il livello è già elevato, ma non ai livelli di coppa del mondo. Detto questo io continuerò sempre a tifarlo perchè rimane comunque uno dei migliori al mondo per me !!!

RickyDabomb
RickyDabomb

gente, in qualsiasi gara sportiva se si vuole vincere oo comunque fare bene, si parte forte dall’inizio

e parlo da atleta (anche se non di mtb)

mascio
mascio

Continuo a capire sempre meno questi nuovi percorsi da xc.Le discese assomigliano sempre più a discese da enduro.Solo che qui a confronto sono nudi.Aspettano qualche crash?

belvis
belvis

Secondo me invece qualche tratto tosto ci sta, stiamo parlando di WC, è giusto che siano preparati anche tecnicamente in discesa( ed infatti lo sono). E’ ovvio che se fai un tracciato del genere per amatori la metà si rompe le corna, ma loro non sono amatori.

mascio
mascio

Capisco e apprezzo i tratti tecnici e con pendenze o passaggi impegnativi.Non capisco le rock garden affrontate con una front da xc.É come se in una gara da enduro facessero una speciale su una strada bianca!

MN_avatar
MN_avatar

mi sembra giusto che siano tecnici, del resto se uno vuole vedere solo mulinar di pedali c’è il giro e il tour…

tOriO
tOriO

Ma come ha fatto a vincere con un gruppo shimano? incredibile!

tOriO
tOriO

haha grazie per il voto, è ironico anche quello?
anche la jolanda neff gira su shimano

eliografo
eliografo

Avete visto nella gara delle donne, verso il 5° minuto si vede un reggisella telescopico!!!

eliografo
eliografo

Il 5° minuto di gara, 15:03 del video

train58
train58

Visto! Nella gara femminile!

Jofuni
Jofuni

Io ci capisco poco di XC saranno le lefty i tubolari o secchi di carbonio ma che cavolo hanno ste mtb vanno come dei matti ma mi sembra che hanno reso MOLTO piu spettacolare queste gare, poi magari si rompono dopo 500 mt pero’ del resto nelle competizioni ci sta questo e altro, se no facevamo tutti il giro del finocchio la domenica (senza nulla togliere al santo giro del finocchio!!!)

enricodg
enricodg

Volevo far notare che a Pietermaritzburg, Absalon ha usato una configurazione diversa della bici rispetto a quella linkata.
La differenza c’è sicuramente nei cerchi, questa volta mi sembra fossero in alluminio e non in carbonio.
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=708742145815600&set=pcb.708742589148889&type=1&theater

matteo89
matteo89

Ho sempre seguito ciclismo su strada ma da 2-3 anni mi sono appassionato anche alla MTB. Qualcuno sa come mai ci sono così poche gare di coppa del mondo durante l’anno? L’anno scorso se non sbaglio erano 7 gare giusto? Perchè non farne di più?

 

POTRESTI ESSERTI PERSO