Ancora più grosso: l’ultimo giorno prima della Rampage

14

Ieri è stata una giornata piuttosto dura per i rider. Molti dovevano usare l’ultima giornata di prove per provare a chiudere tutta la loro linea e ci sono state alcune cadute pesanti.



.

Carson Storch è arrivato corto sul suo drop più grande e sembra che si sia rotto di nuovo la clavicola. Cam Zink è atterrato troppo a destra sul suo drop dove tentava un back flip enorme e si è fatto male ad un polmone. Infine, ieri sera Brage Vestavik ha provato il suo drop immenso arrivando corto. Si dice che si sia fatto male alla spalla. A quanto pare Cam Zink, in tipica maniera Zink, vuole partecipare alle finali stasera.

Bike yoga mattutino per Jaxson Riddle.

C’è bisogno dello yoga se fai questo tipo di stretching.

Cam Zink ha chiuso il suo switch flip prima del droppone..

Brage ha chiuso senza problemi la parte alta della sua linea, anche se è superesposta.

Vinny T ha provato il suo drop arrivando molto in fondo.

The Don cruising up – hungry for # 4.

Ethan Nell nel suo doppio drop.

Tom sulla hip che porta al suo saltone.

Kyle Strait è uno specialista dei drop enormi. Occhio che stasera prova a farci su un suicide no hander.

Cam Zink flat drop flip…

Non è finito bene, ma stasera cerca vendetta.

Non si è girato molto ieri a causa del vento, ma visto che le finali sono imminenti, Brage ha dovuto provare il suo drop pantagruelico.

Brutalmente enorme.

È arrivato corto, e sembra che si sia infortunato alla spalla.

Ci vediamo stasera per la diretta!

 

Commenti

  1. Speriamo bene che non si facciano male!

    Ma che figata però questo evento! E' quello che più aspetto tra tutti....
  2. domanda per i supporter storici, ma che voi vi ricordiate ci sono satati così tanti infortuni prima delle finali anche nelle passate edizioni?
Storia precedente

Replay Redbull Rampage 2021

Storia successiva

Cos’è il rise del manubrio e come influenza la nostra posizione in sella

Gli ultimi articoli in Report e interviste