Bici della settimana #247: la BMC Trailfox di Carettocross

Bici della settimana #247: la BMC Trailfox di Carettocross


Non abbiamo avuto molte BMC come bici della settimana. Ecco una Trailfox 1 dal peso di soli 11.7kg

Montaggio

TELAIO: BMC Trailfox 01 full carbon ver. 2015
FORCELLA: Formula 33 da 140 mm.
AMMO: Fox Float CTD 200×57 Remote 150 mm.
RUOTE: Fulcrum Red Passion 3 – 29″ canale da 24 mm. 15/100 – 12/142
PNEUMATICI: Nobby Nic Evo 29×2.25″ SnakeSkin TL-Easy
PERNO POSTERIORE: FRM E-Thru 12×142
GUARNITURA: XTR FC-M970
CORONA: 30T Narrow Wide Oval Single – Absoluteblack
MOVIMENTO CENTRALE: Shimano BB-MT800-PA Hollowtech II Pressfit
CATENA: Shimano XTR CN-HG901 11v.
GUIDA CATENA: KCNC ISCG 05
COMANDO: Shimano XT M8000
DERAGLIATORE POSTERIORE: Shimano XT M8000 medium cage, direct mount
PULEGGIA: KCNC Jockey Wheel
CASSETTA: XTR 11V M9000
ESPANSIONE: OneUp Components 45+18T
FRENI: Shimano XT M8000
DISCHI: Formula 180 mm. 6 fori
SELLA: Prologo SCRATCH 2 PAS TiroX 143
REGGISELLA: Easton Haven Carbon
MANUBRIO: Easton Haven Carbon – Low Riser
MANOPOLE: Ritchey WCS Ture Grips
ATTACCO MANUBRIO: Ritchey WCS C260 100mm.
SERIE STERZO: Ritchey WCS Press-Fit ZS44
ATTACCO GPS: K-Edge Gravity Cap GPS: Garmin Edge 820
PEDALI: Shimano XT SPD M540
PROTEZIONI: MarshGuard Slapper Tape
PORTABORRACCA: Elite Custom Race
PESO: 11,7 Kg.

>>> Come partecipare al concorso bici della settimana


    1. Io ho una Stumpjumper FSR e la prima cosa che ho fatto è stato togliere il telescopico e passare ad un reggisella tradizionale; ti butto lì i due motivi, magari applicabili anche ad altri:

      – troppi cavi sul manubrio
      – io prima salgo e poi scendo; ho tutto il tempo per fermarmi ed abbassare la sella

      0
      1. Io lo metterei anche su una front sinceramente…anche perché mi darebbe noia stare lì poi sempre a controllare se ho rimesso la sella alla giusta altezza ecc…ma si ritorna sempre al discorso pro reggisella telescopico vs chi è contro….questioni di punti di vista e gusti

        0
      2. ancora c’è chi è convinto che il telescopico non serva a nulla?
        troppi cavi sul manubrio!!!! non dirai sul serio?
        tutti quelli conosciuti che hanno sempre sostenuto l’inutilità del telescopico si sono rivelati “fermi” in discesa

        1+
  1. Per primo complimenti per le foto. Non trovo vantaggi in alcune tue scelte. La forcella da 140 non ti chiude troppo lo sterzo? Dovrebbe portartelo ad almeno 68 gradi in controindicazione con le geometrie, così il rialzo del manubrio che annulla il lavorone,quasi unico, che ha svolto bmc per tenerlo basso, ultimo forcella, ammo e reggisella. Morale mi sembra che tu abbia snaturato la destinazione del telaio, neppure troppo coerentemente, facendo cambiare categoria alla bici: ma allora perché preferirla alla speedfox?

    0
  2. Niente telescopico ma remoto x entrambe le sospensioni.
    Gomme buone solo per la bilancia.
    30×45 per pedalare una bici da meno di 12kg.
    Misure stravolte dalla pipa da 100 e la forca troppo bassa.

    Però complimenti per le foto!

    0
  3. il telescopico su una belva del genere è “la morte sua” ma dico , lo hai mai provato ? a parte il divertimento sul ripido poi ti salva da incastramenti che potrebbero davvero risultare pericolosi visto lo svettamento del reggisella davvero elevato , dammi retta provalo …

    0
  4. foto veramente belle anche grazie a particolare location..raramente se ne vedono in giro in questo concorso….

    bici bella sicuramente…con colorazioni classiche nero rosse…evergreen in questo settore….

    scelte tecniche strane (no telescopico, forka solo da 140 con dietro un 150mm e stesi solo da 33): se voluti meriterebbero delle precisazioni….

    a proposito manca un commento di grazie…o vaff…lo da parte del proprietario….circostanza mai vista in questo concorso che permette spesso di approfondire aspetti e scelte personali tra i bikers….

    ciao a tutti

    0
  5. Bravo, belle foto.
    La bici? un insulto ad uno splendido telaio per cosa? Per usarla in gare XC? Penso ci sia di meglio..
    La mia con Pike 150 e ruote e gomme robuste pesa 12.9 ma almeno posso usarla per ciò che è stata pensata..
    Il tubo freno all’esterno stelo forcella credo dica tutto.

    0
  6. insulto è poco.
    quale è il senso di una bici da enduro montata stile xc??
    Anche io la TF02 montata molto bene coerentemente con l’utilizzo per cui è stata concepita.
    telaio misto carbonio +300g
    ruote DT 1800g
    Gomme MM e HD 900+900g circa
    TELESCOPICO
    Pike 160mm
    dischi 200 e 180mm…peso solo 72kg
    peso?la mia sfiora i 14kg

    0
  7. Non capisco chi e con quale criterio sceglie “la bici della settimana”.
    Mettere una bici come questa, che è l’ esempio di tutto quello che non deve essere fatto, può diventare anche pericoloso, per coloro che, privi di esperienza, decidessero di apportare alla propria bici modifiche tanto sconsiderate, anche se credo che nessuno arrivi a tanto.
    Dovreste fare il vostro “lavoro” un po’ più seriamente…….

    0
  8. Partendo dalla considerazione che ognuno può allestirsi il proprio mezzo in base alle proprie esigenze, convinzioni e desideri (il limite forse rimane spesso nel portafoglio !) , questo mezzo oltre che ben fotografato direi che è anche anticonvenzionale , ci si lamenta spesso di vedere biciclette poco personali che sembrano uscite dalla catena di montaggio , questa perlomeno differisce dal convenzionale , ma anche dal logico !
    Digerita l’assenza del telescopoco mi sarei perlomeno aspettato un collarino quick release (a meno che non si abbia l’esigenza di variare l’altezza sella durante le proprie uscite – gare ) .

    0
  9. Offesa mode on
    Innanzitutto dove ho scritto che il telescopico è inutile? Analfabeta funzionale? A leggere e a capire un testo lo insegnano alle elementari…. smesso prima?

    Sinceramente non vedo quale sia il problema di essere fermi in discesa; grazie al cielo ho cose più importanti nella vita; invece volevo sapere quando inizi con la DH world cup e  con che team ufficiale corri quest'anno… sicuramente farò il tifo per te.

    PS: ma hanno fatto il telescopico da DH? Cavoli, forse te giri già con il prototipo, direi l'unico… sei proprio un atleta di punta del panorama mondiale delle competizioni gravity!
    Offesa mode off

    PPS: si scherza eh! Se hai la fortuna/sfortuna di passare dalla Doganaccia/Abetone/Sestola fai un chiamo che ci facciamo due discese assieme che ti insegno a scendere senza telescopico.

    Qualche problema a leggere lo hai anche tu però, dove avrebbe detto che fa DH?

    0
  10. Non capisco chi e  con quale criterio sceglie  "la bici della settimana".
    Mettere una bici come questa, che è l' esempio di tutto quello che non deve essere fatto, può diventare anche pericoloso, per coloro che, privi di esperienza, decidessero di apportare alla propria bici modifiche tanto sconsiderate, anche se credo che nessuno arrivi a tanto.
    Dovreste fare il vostro "lavoro" un po' più seriamente…….

    Pericoloso??

    0
    1. Si, pericoloso. Buttarsi in discesa con una bici del genere, escursione posteriore superiore a quella anteriore, reggisella in carbonio (con svettamento esagerato?) al posto del telescopico, attacco manubrio troppo lungo, coperture dalla carcassa fragile, cavo freno ant. esterno. Questa era una bici nata per dare il meglio di se in discesa, così stravolta può essere pericolosa!

      0
  11. Si, pericoloso. Buttarsi in discesa con una bici del genere, escursione posteriore superiore a quella anteriore, reggisella in carbonio (con svettamento esagerato?) al posto del telescopico, attacco manubrio troppo lungo, coperture dalla carcassa fragile, cavo freno ant. esterno. Questa era una bici nata per dare il meglio di se in discesa, così stravolta può essere pericolosa!

    Boia! La famosa bici che uccide.

    0
  12. Tanto per rispondere ai dubbi di questo allestimento, posso dire di aver cercato il minor peso per un allestimento che consenta un ottimo compromesso tra salita e discesa, in funzione anche delle tipologie di percorsi che faccio e che la zona dove abito consente di fare.
    Posso assicurare essere un mezzo stabile e performante in salita e schiacciasassi in discesa.
    La natura del telaio e’ sicuramente snaturata ma, allestendo da zero la bici, in alcuni casi ho dovuto fare dei compromessi nelle scelte, come per esempio la forcella che, nel modello 33 mm. non viene fornita con escursione 150 ed avrei dovuto optare per modelli più pesi.
    Confermo la volontà di non aver cercato un allestimento da discesa, ma una comodona per tutti i percorsi, ovvero per quello che serve a me, una via di mezzo tra xc e trail.

    0
      1. Ciao Pietro.68, il telaio è stata un’offerta trovata in rete; cercavo un biammortizzato 29″ e sicuramente ci sarebbe stato qualcosa di più consono al mio utilizzo, ma posso garantirti di non rimpiaggere altre possibili scelte.
        Purtroppo, come è già stato scritto sotto, dobbiamo fare i conti anche col portafoglio.

        0