propain

Bici della settimana: la Propain Spindrift di Giallo

16

Cattivissima bici teutonica in alluminio.

propain

Montaggio

Telaio: PROPAIN SPINDRIFT AL Mullet Taglia L
Forcella: RockShox ZEB Select+
Ammortizzatore: RockShox Super Deluxe Coil Ultimate RCT
Guarnitura: Truvativ Descendant 32T
Deraglatore: SRAM GX Eagle
Cassetta: KCNC 1×12 9-52 T
Manettino: SRAM eagle GX
Catena: SRAM GX
Pedali: CRANKBROTHERS STAMP 1
Reggisella: Bikeyoke Revive 160 mm
Sella: SIXPACK Kamikaze Attacco
Manubrio: SIXPACK Millenium 35
Freni: MAGURA MT5 Dischi diametro 205/205
Cerchi: NEWMEN Performance 30
Mozzi: NEWMEN Performance 30 28 raggi.
Gomme: Schwalbe Magic Mary 29×2.4 Big Betty 27,5×2.4

Proponi la tua bici per la rubrica “Bici della settimana” cliccando qui!

 

Commenti

  1. lucagazza:

    Impressioni sul mullet?
    Vengo da una 27,5. Nel guidato stretto non ho notato nessuna differenza ma ho provato un trail scassatissimo e veloce che conosco e l'ho sentita molto più stabile e precisa. Comunque decisamente meno macchinosa di una 29.
  2. stefano86:

    Bella, ho provato a prendere un telaio in carbonio ma alla fine ho rinunciato, in 2 mesi nonostante diverse mail per capire quando mai sarebbe arrivato mai ricevuto mezza risposta. Peccato
    Quando fai la configurazione ti dice la data prevista. La mia doveva andare in produzione il 27 maggio invece ho aspettato sei mesi. Comunque non ho mai avuto problemi di comunicazione, ad agni mail ho sempre avuto risposta. Mi è arrivata con il reggisella e l'attacco manubrio più costosi e con i Formula CURA 4 invece dei G2 Sram senza nessun sovrapprezzo.
  3. stefano86:

    Evidentemente va un po a culo e periodi. A me non hanno mai risposto se non la mail mandata a tutti con le date di previsto arrivo di qualche componente, un ragazzo che conosco sta aspettando la bici da quasi un anno (montata fox) e non ha la minima idea di quando la riceverà, anche lui nessuna risposta, e sul forum tedesco in tanti sono in situazioni simili e stanno avendo problemi anche per dare disdetta.
    Nel mio caso ho avuto la bici in aprile in meno di 3 settimane dall'ordine. C'era un componente che non avevano più ma ho accettato l'alternativa proposta. Poi nei mesi successivi hanno aggiornato il software del magazzino che ora è agganciato al sito internet e conosce le disponibilità in tempo reale per cui sono molto più efficaci.

    Io ho scambiato diverse email propain, sempre in inglese, sia subito dopo l'ordine sia dopo aver ricevuto la bici e mi hanno sempre risposto in meno di 48 ore.
Storia precedente

[Video] Bryn Atkinson e Clay Porter: Gold Standard

Storia successiva

Nuova GoPro Hero 11, anche Mini

Gli ultimi articoli in Bici della settimana