Cosa cucinate in quarantena?

Cosa cucinate in quarantena?

Marco Toniolo, 06/04/2020
Whatsapp
Marco Toniolo, 06/04/2020

Appetito bestiale anche se l’unico sport che fate è alzare il gomito per bere birra? Niente di meglio che dedicare il (molto) tempo a disposizione per ingrassare come si deve con le ricette della nonna.

Ricetta del giorno: gallette alla belga

Della serie “più grasso non si può” ecco la ricetta di mia nonna, vissuta in Belgio negli anni Trenta e durante la guerra. È necessaria una macchina per fare le gallette, che si trova per circa 30 Euro su Amazon a questo link.

Non preoccupatevi se cola grasso ovunque, è normale.

Ci vuole solo un’accortezza: pulite la macchina solo quando completamente fredda. Di solito le piastre si possono staccare e mettere sotto l’acqua calda.

Aggiungeteci un po’ di zucchero a velo avanzato dal pandoro di Natale, e la bomba calorica è pronta. Se avete figli, vi adoreranno. Calde sono buonissime, ma a me piacciono anche fredde il giorno dopo. L’ideale prima di un giro in bici. Ah no, scusate, non si può fare sport!

Postate le vostre ricette nei commenti!

 

Commenti

  1. MarcoM85BG:


    Per i pesi la regola è semplice: ogni 100m di dislivello che vuoi fare il giorno dopo, metti 10g di pasta nel tuo piatto :)
    Tecnica quasi infallibile, credetemi!

    Azz... per farmi un piatto di amatriciana, quante volte devo scendere in garage?

    3m x 33 = 100m = 10 g di pasta
    100 g di pasta = 330 volte in garage...

    Oddio me ne mancano 329 e ci sono