MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Così sono andate le qualifiche della Rampage

Così sono andate le qualifiche della Rampage

Così sono andate le qualifiche della Rampage

28/09/2014
Whatsapp
28/09/2014

L’altro ieri si è tenuta la prima parte delle qualifiche per la Redbull Rampage. Avete letto bene: l’altroieri. Ieri il maltempo ha tenuto tutti  a terra. Così oggi (domenica) è la volta della seconda manche di qualifiche, per chi non l’aveva ancora corsa, mentre lunedì sarà l’ora della finale.

EDIT
Risultati finali qualifiche

Agassiz ce l’ha fatta a chiudere i suoi monster drop ed è primo nella classifica delle qualifiche. I primi dieci si aggiungono agli 8 rider già in finale. Domani diretta a partire dalle 21, ora italiana.

Screen Shot 2014-09-28 at 21.32.04

Nick Pescetto ci ha detto che il polso non è rotto e che, meteo permettendo, oggi corre la sua run di qualifica.

Venerdì si era cominciato con un riders’ meeting per parlare dei criteri di valutazione, del meteo, del vento, del format, ecc. La voce dei rider è stata ascoltata dagli organizzatori, bisogna dargliene atto. Non è un’evento facile, né per chi ci compete, né per chi organizza.

Screen Shot 2014-09-27 at 4.11.21 PM

Screen Shot 2014-09-27 at 4.07.07 PM

La prima run di qualifiche si è tenuta senza grossi imprevisti, a parte alcune pause dovute al vento, cosa che faceva presagire che la seconda run andasse ad infilarsi nei temporali che si vedevano all’orizzonte.

_DSC3204

Wil White è stato il primo a scendere: una foratura ha compromesso la sua run. Una classica foto sul crinale per il local di San Diego! Ora si ritrova in 22a posizione.

_DSC3211

_DSC6257

_DSC3215

Potete chiaramente distinguere lo stile da coppa del mondo di DH di Mitch Ropelato, finito al 15° posto in qualifica.

_DSC3222

Sempre parlando di stile, Yannick Granieri è chiaramente uno slopestyler: ha chiuso alcuni grandi backflips durante la sua discesa, concludendo appena fuori dalla top 10 (che si qualifica per la finale) in 12a posizione.

_DSC3239

_DSC3230

Gli ultimi giorni di meteo secco hanno lasciato il segno sul percorso. Kyle Jameson scivola, finendo in 14a posizione.

_DSC3245

_DSC6102

_DSC3250

Ryan Howard ha stile da vendere, con tanti whips durante tutta la sua discesa. Per ora è esattamente in 10a posizione.

_DSC3261

_DSC3265

_DSC3520

_DSC6113

Makken è un selvaggio. È stato molto divertente vederlo scendere, ma ha fatto un paio di errori che lo hanno piazzato in 21a posizione. Anche un superman enorme non l’ha aiutato a prendere più punti. Sicuramente il rider che si è divertito di più in questi giorni.

_DSC3502

Bend è uno dei nomi ancora sconosciuti che più ha impressionato, con un enorme suicide no hander sul GoPro step down e un backflip sul ventoso crinale. Finisce nono.

_DSC6125

_DSC3555

James Doerfling ha percorso a manetta una linea molto scivolosa. Ottava posizione.

_DSC3273

_DSC3562

_DSC3568

Mike Hopkins ha saltato ad una velocità fotonica questo difficile step down. Nella seconda discesa era l’ultimo rider prima del brutto tempo ed è stato interrotto da un cameraman che si trovava sulla sua linea, poco prima del GoPro step down. Dopo essersi fermato ed aver alzato le mani il pubblico ha acclamato ad alta voce che gli venisse concessa un’altra discesa.

_DSC3295

Nicholi Rogatkin ha avuto un po’ di difficoltà ad acclimatarsi al terreno dello Utah.
Non sappiamo che abbia lasciato il cappello sulla montagna, ma Nicholi l’ha trovato.

_DSC3289

_DSC6132

_DSC6143

Jeff Herbertson ha mostrato una discesa da paura ed ha terminato in quinta posizione. Ha superato le sue paure e ha chiuso il canyon gap, dopo essere caduto nello stesso salto il giorno prima.

_DSC3321

Szymon Godziek è in terza posizione dopo aver chiuso un mostruoso e perfetto backflip sul canyon gap. È stato l’unico ad aver fatto un trick su quel salto.

_DSC3353

Anche Bernard Kerr ha mostrato tutta la sua abilità scendendo a tutta esattamente nel mezzo della montagna. La Rampage di quest’anno voleva tornare “al naturale” senza strutture in legno, quindi ha pienamente senso il settimo posto di Kerr.

_DSC3365

Mitch Chubey aveva messo un salto nella sua run, dove però ha commesso diversi errori. 17a posizione.

_DSC6170

Tom VanSteenbergen è una delle sorprese di questa Rampage. 2a posizione.

_DSC3411

Robbie Bourdon è ancora in sella! Purtroppo diversi errori lo hanno portato solo in 18a posizione.

_DSC3399

Norbs non delude, con tanto stile e diversi trick. 4° posto.

_DSC3375

_DSC3388

Alla fine è stato Brett Rheeder che si è qualificato primo. Una linea molto creativa e grandi flip. Tenetelo d’occhio nella finale.

_DSC3369

Sapete come è andata ad Aggy.

aggy

_DSC6208

Aggy è  diventato il favorito dal pubblico. Speriamo che il meteo gli permetta di correre la sua seconda run per qualificarsi per le finali!

Screen Shot 2014-09-27 at 5.20.30 PM

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
alessiotro84
alessiotro84

Quindi finale lunedì sera… meteo permettendo…

SuperDuilio
SuperDuilio

…nnaggia non ci voleva!
Un altro giorno d’attesa…

sparta86
sparta86

Per good news! Non mi devo dividere tra derby e rampage!!!

Tracbac88
Tracbac88

“Tra il derby e la rampage”….io non mi pongo nemmeno la domanda

Mirko0
Mirko0

dove si può vedere la gara in diretta? grazie

ymarti
ymarti

Mi spiace per wil white…ha sempre partecipato alla rampage con il suo stile un po’ fuori dagli schemi a cui siamo abituati.
speriamo si qualifichi lo stesso…

Monaco1981
Monaco1981
mikyspa
mikyspa

che sfiga, hanno rimandato la finale a domani se il tempo permette

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Agassiz in testa alle qualifiche!!!!!!!

Mitzkal
Mitzkal

Hopkins, White e Granieri fuori… Guly dentro per miracolo.
I tempi stanno cambiando.