DH WC #4: SuperBruni vince a Vallnord

DH WC #4: SuperBruni vince a Vallnord

06/07/2019
Whatsapp
06/07/2019

 

Sole e polvere, tanta polvere, hanno caratterizzato il quarto round di UCI DH World Cup a Vallnord, su uno dei tracciati più tecnici e probabilmente il più lungo e fisicamente impegnativo della stagione. Loic Bruni conferma la prestazione delle qualifiche e segna il tempo più basso anche in finale.

Il campione del mondo ha messo a frutto la sua preparazione fisica e il suo talento, anche se ha diminuito progressivamente il ritmo nella seconda parte di pista riducendo il suo vantaggio rispetto agli intertempi della prima parte.

Seconda posizione per Loris Vergier che ha condotto una run spettacolare, pulita e al contempo aggressiva, molto emozionante. Terzo posto per Troy Brosnan che slitta in seconda posizione nella classifica generale, lasciando la leadership a Bruni.

Amaury Pierron non è riuscito a portare sul gradino più alto del podio i colori del team sul loro tracciato di casa e si deve accontentare, se così si può dire, della quarta posizione, seguito al quinto posto da Danny Hart.

Grandioso Johannes Von Klebelsberg che porta il tricolore al 14° posto segnando uno dei migliori risultati della recente storia della DH italiana. Ottimi risultati anche per gli altri italiani in gara con Loris Revelli al 29° posto, Davide Palazzari al 45° posto e Giacomo Masiero al suo primo anno da elite al 51° posto.

Rachel Atherton torna sul primo gradino del podio in una gara, quella femminile soprattutto, inficiata da diverse cadute che hanno coinvolto la vincitrice della manche di qualificazione Nina Hoffman, la leader di circuito Tracey Hannah e anche l’azzurra Veronika Widmann.

Marine Cabirou non ha commesso errori e si è guadagnata la seconda posizione, seguita da Tracey Hannah che nonostante la caduta guadagna la terza piazza e i punti necessari a conservare la leadership della classifica generale.

Quarta posizione per Emilie Siegenthaler mentre Eleonora Farina si classifica quinta. Veronika Widmann conclude al settimo posto nonostante la caduta.

In ambito Junior, Thibaut Daprela conclude in diciottesima posizione a causa di una caduta a metà percorso, lasciando la vittoria a Matteo Iniguez ma conservando con ampio margine la leadership di circuito. Vittoria indisturbata invece per Valentina Höll in campo femminile.

Classifiche complete Finali Vallnord – Elite Men
Classifiche complete Finali Vallnord – Elite Women
Classifiche complete Finali Vallnord – Junior Men
Classifiche complete Finali Vallnord – Junior Women

World Cup Overall – Elite Men
World Cup Overall – Elite Women
World Cup Overall – Junior Men
World Cup Overall – Junior Women

Il successivo round di UCI DH World Cup si disputerà il prossimo weekend a Les Gets, Francia.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Y
ymarti
Ottimo per noi! È bello vedere un italiano in alto.

Complimenti al.mag per la tempestività ad avere dato le news!

Marco Toniolo
non ho capito che bici usi von klebersberg, o di che team faccia parte :nunsacci:
Pitaro
Pitaro
Da quei pochi sponsor che sono riuscito a vedere sulla maglia (Sudtirol, Loaker) direi che è un team locale di Bolzano, se non proprio una squadra "sua"
Anche si mi verrebbe da dire Team Denim :-)
A
AleEND
Commencal da privato
Y
ymarti
Sul suo profilo Facebook c’è Andreani International group e Ohlins Racing AB.
È un privateer 😉
Y
ymarti
Su pinkbike c’è una sua recente intervista.
Non riesco a mettere il Link.
Y
ymarti
Su pinkbike c’è una sua recente intervista.
Non riesco a mettere il Link.
Mostro
Mostro

The Denim Destroyer sta facendo un gran parlare di se! A questo punto spero che venga supportato a dovere…
Grande 😆😆😆!!

giorgiocat
giorgiocat
Ragazzi che gara e poi una pista come piace a me , ripida, scassata e tortuosa. Grandi sia Vergier che ovviamente SuperBRrruni. Bella anche la run di Troy Brosnan ma qui serviva veramente un plus. E poi personalmente anche McDonald, con quel suo guidare ultraaggressivo.
E infine, vai Johannes !
lucamox
lucamox
Gara e pista fantastiche… grandissomo Von Klebensberg (team Levi’s) e anche la Widmann che senza la caduta sarebbe andata forse a podio.
Ricordo poi che ieri si é corso lo Short Track, ma sembra che nessuno stia sapendo che a Vallnord c’é anche il XC.
Per domani forza Kerschbaumer e Avancini, che li vedo belli pimpanti!
Jolly Roger
Jolly Roger
SuppperrrBruni: run da campione, veloce e controllata!! Da manuale.
Marco Toniolo
Gara e pista fantastiche… grandissomo Von Klebensberg (team Levi’s) e anche la Widmann che senza la caduta sarebbe andata forse a podio.
Ricordo poi che ieri si é corso lo Short Track, ma sembra che nessuno stia sapendo che a Vallnord c’é anche il XC.
Per domani forza Kerschbaumer e Avancini, che li vedo belli pimpanti!