MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Fabien Barel si ritira dalle competizioni

Fabien Barel si ritira dalle competizioni

Fabien Barel si ritira dalle competizioni

01/09/2015
Whatsapp
01/09/2015

[ad3]

Fabien Barel intende ritirarsi completamente dal mondo delle competizioni alla fine di questa stagione. La sua ultima gara sarà l’Enduro World Series di Finale Ligure, ad inizio ottobre. È la seconda volta che il francese fa un annuncio simile. La prima volta si ritirava dalle gare DH, dopo diversi gravi infortuni, questa volta la motivazione, anche se non esplicita, non dovrebbe essere molto differente, visto il grave incidente alla EWS in Cile lo scorso anno.

IMG_5466

[ad12]

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Arma
Arma

Peccato, mi piaceva un sacco.
Sì dice che diventerà team manager di Canyon nel DH…

teoDH

speriamo, sarebbe una bella news!

David Fregoli

Potrebbe essere, la Torque 2016 è una delle poche bici che Canyon non ha ancora presentato infatti

Agnus25
Agnus25

Che brutta notizia!!!!!!!!!!
Uno dei miei rider preferiti di sempre……..

louannescrymgeou
louannescrymgeou

peccato , ma ancora di più il perseverare dell’ idea tipica del mondo del ciclo dove per non si sa bene quale ragione un grande corridore dovrebbe essere in grado di diventare un buon tim manager , un negoziante o anche solo un meccanico .

tOriO
tOriO

L’ingenier Barel è un tipo intelligente anche se un po spericolato. In questo caso non ce lo vedo male come team manager o product manager.

tOriO
tOriO

Ok, product manager = sviluppare un prodotto, forse sono stato un po generale, intendevo una bici per esempio una torque DH…
non ce lo vedo male = ce lo vedo bene, scusate la doppia negazione
@marco Interessanti le indiscezioni sul passaggio di scuderia di Gwin!

rikiuan
rikiuan

vende i cellulari?

dott_djalemario
dott_djalemario

della tim

teoDH

L’esperienza di uno come Barel, indipendentemente dalle sue capacità “manageriali” è senza dubbio utile sia in progettazione che in gestione di strategie e scelta dei rider… se mi dici che sarebbe assurdo dargli incarichi di gestione aziendale sarei d’accordo, ma un team manager in DH deve innanzitutto essere una persona con esperienza di gare e di bici, e Fabien lo è.

Riki174
Riki174

Ahah…capisco solo ora i commenti sui cellulari 🙂

Di base cmq sono d’accordo con gto, ma poi va analizzato caso per caso (non conoscendo niente di Barel al di fuori del “rider” non sono in grado di farmi un’idea, magari ha capacità che non conosco che farebbero di lui un bravo team manager-sviluppatore di prodotti-qualsiasi altra cosa)
Ma tendo a sottolineare che non si tratta di un fenomeno solo bici.
In qualunque sport il campione carismatico si cerca di tenerlo nel giro.
Poi ci sono i casi Inzaghi e i casi Guardiola…tanto per citare il tanto vituperato calcio.

alvaro46
alvaro46

Veramente mi sembra che in F1 motoGP calcio basket pallavolo se non atletica dove gli ex fanno da allenatori e si piombano anche le loro atlete in molti dei casi è lo stesso…
Poi ci sono gli sport minori…. Ma penso che di esempi ce ne siano già a uff..

Denni5
Denni5

Che stile che c’ha sto ragazzo..

tOriO
tOriO

Ufficialmente non accenna alla caduta in Cile o al pericolo di farsi male sul serio. Dice di essere tornato per sviluppare la Strive con Canyon e lanciare l’EWS. Ora che queste due missioni sono terminate, smette di fare il racer a tempo pieno e si dedicherà as altri progetti.

“Yes, I will retire from full racing at the end of this season as has always been the plan. I wanted to commit in enduro to finalise the development of the Strive and also to support the take-off of the sport. They are now both on their way and I am keen to commit to new projects. It has been 20 years of racing for me this year. It seems like a good number for an athlete’s career! I’ll be able to talk about the future very soon but one things is sure, I’ll still be around on and off the bike…” – Fabien Barel

ecox
ecox

ricordiamoci che questo ha rivoluzionato prima Mondraker e poi Canyon per le bici da enduro.

Un vero mago della bici e della tecnica della bici.

Puro stile in bici…

tOriO
tOriO

È un bel lusso avere un test rider / top racer con laurea in ingegneria

vito e alloggio
vito e alloggio

appunto… se dall’anno scorso tendiamo ad avercelo tutti più lungo (il triangolo) è grazie a lui…

barbasma
barbasma

una leggenda

buono per lui, del resto fisicamente ha dato tanto e può usare la sua immensa esperienza fuori dalle gare.

pollonico
pollonico

Spiace molto , anche se penso rimarrà molto presente sulla scena .
Stile unico … e presenza sempre sorridente ! Sempre ammirato .

Ilgattone
Ilgattone

Per il poco che l’ho frequentato, un giro in mtb di 2 ore, posso solo laudare il potenziale umano di Barel. Un grande.

gotto
gotto

C’era da aspettarselo, bravo Barel! ottima decisione, in bocca al lupo.

SirJoe
SirJoe

Beh, io ho avuto modo di conoscerlo e girarci insieme un po’ di volte, a roubion per uno stage dh, alle selezioni urge training camp 2010 e ad un paio di eventi Urge, e se c’è qualcosa che non si può mettere in dubbio è la sua professionalità, meticolosità e capacità di analisi. Sono quindi convinto che come team manager o product developer sarebbe perfetto.