[Replay e Foto] Gli Atherton dominano a Cairns

[Replay e Foto] Gli Atherton dominano a Cairns

26/04/2014
Whatsapp
26/04/2014

Oggi splende il sole sopra al delirio di fango che ricopre ancora il tracciato di Cairns (Australia), dopo la pioggia torrenziale dei giorni scorsi. In queste condizioni proibitive si è corsa una finale del secondo round della UCI WC di Downhill decisamente particolare e a suo modo anche spettacolare, tra cadute e linee impossibili a velocità folli, considerando le condizioni del terreno. Una lunga interruzione ha condizionato la durata dell’evento, prolungando di oltre mezz’ora l’attesa del turno dei top 25. Causa dell’interruzione è stata la caduta di uno spettatore che si è infilato sul percorso senza casco e protezioni, nel tentativo di riportare a valle la bici di Adam Brayton, infortunatosi con un profondo ed esteso taglio sullo stinco durante la sua manche di gara. No comment! Guardate il video:

Update: il ragazzo della caduta qui sopra si é rotto due vertebre e si é lussato una spalla. A quanto dice lui stesso, si rimetterà al 100%. Buona guarigione!

Con una run quasi impeccabile è Gee Atherton a tornare sul gradino più alto del podio. Secondo un eccellente Josh Bryceland, che finalmente si lascia alle spalle la sfortuna delle ultime gare e torna a raccogliere un risultato importante. Al terzo posto Neko Mulally, che ha aggredito il tracciato ottenendo la migliore prestazione della sua carriera. Quarto Gwin e quinto Hill, che abbiamo visto parecchio motivato per questa gara di casa.

Lorenzo chiude con un eccellente 20° posto e un’eloquente tredicesima posizione al primo intertempo, a dimostrare che nella parte tecnica del tracciato il potenziale del nostro portacolori è molto, molto alto. Peccato per la caduta del giovane talento Loic Bruni, che al primo intertempo risultava primo con quasi 2 secondi di vantaggio sull’intertempo di Atherton. Greg Minnaar è stato squalificato per essere rientrato in pista in un punto successivo rispetto a quello in cui è uscito a seguito di un errore su un tratto in contropendenza. Steve Peat, 40 anni tra meno di 2 mesi, ottiene un grandioso 7° posto. Può vantare di essere l’unico in gara oggi ad aver corso anche i mondiali di Cairns nel 1996!

A70W7000

Tra le donne è dominio di Rachel Atherton. La velocissima inglese di GT Factory Racing strappa il miglior tempo e vince la finale con più di 11 secondi su Manon Carpenter, che conferma lo stato di forma mostrato a Pietermaritzburg. Terza Myriam “Pompon” Nicole, solo quarta Emmeline Ragot, con due brutte cadute, mentre la padrona di casa Tracey Hannah chiude al quinto posto.

Tra gli Junior è il fortissimo talento Loris Vergier a vincere, staccando di oltre 5 secondi il primo degli inseguitori, l’australiano Aiden Varley. Terzo Neil Stewart e solo quarto l’altro favorito, Taylor Vernon.

Finali Classifiche complete Cairns - Elite Men

Finali Classifiche complete Cairns – Elite Men

Finali Classifiche complete Cairns – Elite Women

Finali Classifiche complete Cairns – Junior Men

 

La gallery fotografica di Hoshi Yoshida della giornata di oggi, da guardare in fullscreen!

[flagallery gid=28]

 

Di seguito l’intero replay della gara, che considerando l’orario della diretta dovuta al fusorario, sarà gradito a molti.