[Fotoreport] Internazionali d’Italia: a Gorizia vincono i fratelli Braidot

[Fotoreport] Internazionali d’Italia: a Gorizia vincono i fratelli Braidot

13/05/2013
Whatsapp
13/05/2013

In una pista che definire fangosa è dire poco i fratelli Braidot si aggiudicano la quarta prova degli internazionali d’Italia. La costante di questa gara è il piazzamento di Marco Aurelio Fontana. Settimana prossima si corre la prima di coppa del mondo ad Albstadt, state sintonizzati!

Foto e testo di Michele Mondini.

Classifica maschile

1 Braidot Luca Un – Gruppo Sportivo Forestale 5 1h27:00.8
2 Braidot Daniele Un – Gruppo Sportivo Forestale 5 1h28:01.7 +1:00.9
3 Fontana Marco Aurelio El – Cannondale Factory Racing 5 1h28:44.0 +1:43.2
4 Loo Martin El – Hard Rock Merida A.S.D. 5 1h29:58.2 +2:57.4
5 Tiberi Andrea El – Control Tech Navi Asd 5 1h31:26.6 +4:25.8
6 Gehbauer Alexander El – Tx Active Bianchi 5 1h31:54.2 +4:53.4
7 Tabacchi Mirko El – Gruppo Sportivo Forestale 5 1h32:50.2 +5:49.4
8 Pettina’ Nicholas Un – Gruppo Sportivo Forestale 5 1h33:01.7 +6:00.9
9 Rabensteiner Fabian El – Focus Xc Italy Team 5 1h33:34.1 +6:33.3
10 Lamastra Giuseppe El – Carraro Team – Trentino 5 1h34:45.9 +7:45.1
11 Fruet Martino El – Carraro Team – Trentino 5 1h34:46.7 +7:45.9
12 Valdrighi Stefano Un – Hard Rock Merida A.S.D. 5 1h34:56.9 +7:56.1
13 Ponta Marco El – Scott Racing Team 5 1h35:10.6 +8:09.8
14 Ferrazzo Nicolo’ Un – Team Rudy Project Pedali Di Marca 5 1h36:09.0 +9:08.2
15 Corti Umberto Carlo El – Control Tech Navi Asd 5 1h36:42.8 +9:42.0

image.php?id=444335&s=1024&uid=3587
Ci troviamo a Gorizia, precisamente nel Parco di Piuma, dove l’UC Caprivesi ha organizzato il quarto appuntamento degli Internazionali d’Italia Series. Dopo un inizio weekend all’insegna della pioggia, il meteo sembra voler concedere finalmente una tregua, purtroppo, le grandi precipitazioni dei giorni precedenti, hanno lasciato un percorso molto fangoso che ha messo a dura prova mezzi e bikers.

image.php?id=444336&s=800&uid=3587
Manca poco alla gara delle categorie open femminili, Julia Innerhofer e Nathalie Schnietter del Team Colnago Sud Tirol iniziano il consueto riscaldamento.

image.php?id=444337&s=1024&uid=3587
Durante la giornata di ieri abbiamo notato che la bici di Andrea Tiberi (Team Controltech Nevi) aveva qualcosa di diverso dal solito. Siamo andati ad indagare…

image.php?id=444338&s=1024&uid=3587
Particolare della lavorazione dei forcellini e della pinza post mount.

image.php?id=444339&s=1024&uid=3587
… il mezzo in titano, costruito a mano in Italia dalla ditta Nevi, ha subito un trattamento particolare di derivazione aereonautica, che gli conferisce il “colore” brunito.

image.php?id=444340&s=1024&uid=3587
Il telaio non ha subito modifiche sulle misure.

image.php?id=444341&s=800&uid=3587
Ci aspettavamo di trovare il Cannondale Factory Team al completo, ma probabilmente hanno preferito risparmiare le energie per l’imminente appuntamento di World Cup. Qui il nostro porta colori mentre si riscalda poco distante dalla griglia di partenza.

image.php?id=444364&s=1024&uid=3587

image.php?id=444342&s=1024&uid=3587
Tanja Zakelj taglia il traguardo con un tempo di 1h e 33minuti, vincendo l’assoluta femminile. L’atleta slovena dello Union Tools Team ha dominiato la gara sin dalle prime battute.

image.php?id=444343&s=1024&uid=3587

image.php?id=444345&s=1024&uid=3587
Anna Oberparleiter (Carraro Team Trentino) e Serena Calvetti (Torpado Surfing Shop) esauste dopo l’impegantiva gara.

image.php?id=444346&s=1024&uid=3587
Serena Calvetti (Torpado Surfing Shop)

image.php?id=444365&s=1024&uid=3587

image.php?id=444347&s=1024&uid=3587
Julia Innerhofer (Colnago Sud Tirol) indossa la maglia di leader della Classifica donne Under23.

image.php?id=444348&s=1024&uid=3587
Partenza della categoria Elite.

image.php?id=444349&s=1024&uid=3587
Luca Braidot (Gruppo forestale) parte subito forte…

image.php?id=444350&s=800&uid=3587
..e a poca distanza lo seguono Marco Aurelio Fontana (Cannondale Factory Team) e il fratello Daniele Braidot (Gruppo forestale).

image.php?id=444351&s=1024&uid=3587
Il passaggio tecnico del “dente del cinghiale”, dove i due gemelli hanno sempre prova della loro abilità discesistica.

image.php?id=444353&s=1024&uid=3587

image.php?id=444412&s=1024&uid=3587
Il difficile passaggio tecnico “della Vasca”…

image.php?id=444413&s=1024&uid=3587

 

image.php?id=444354&s=1024&uid=3587

image.php?id=444356&s=1024&uid=3587

image.php?id=444357&s=800&uid=3587
Marco Aurelio Fontana, dopo l’infortunio subito nella gara di Schaan in Svizzera, sta tornando ad essere competitivo.

image.php?id=444358&s=1024&uid=3587
Andrea Tiberi (Team Controltech Nevi) chiude in quinta posizione, subito dopo l’atleta Martin Loo (HardRock Merida).

image.php?id=444360&s=1024&uid=3587
Fair play di squadra: Martino Fruet (Carraro Team Trentino), si lascia sfilare dal compagno di squadra Giuseppe Lamastra, per permettergli di terminare in zona punti.

image.php?id=444361&s=1024&uid=3587
Stefano Braidot ha partecipato all’organizzazione dell’evento.

image.php?id=444362&s=1024&uid=3587

image.php?id=444366&s=1024&uid=3587
Il tifo era tutto per gli atleti di casa, i gemelli Braidot!

image.php?id=444367&s=1024&uid=3587

image.php?id=444368&s=1024&uid=3587
Il poker del gruppo forestale.

image.php?id=444369&s=1024&uid=3587

Classifica femminile

1 Žakelj Tanja Slo De Unior Tools Team Unior Tools Team 4 1h33:03.2
2 Schnietter Nathalie Sui De Team Colnago Sudtirol Team Colnago Sudtirol 4 1h35:26.0 +2:22.8
3 Campuzano Daniela Mex De – Carraro Team – Trentino 4 1h35:54.8 +2:51.6
4 Alvarez Jackelina Arg De Shimano Latin America Shimano Latin America 4 1h37:54.1 +4:50.9
5 Oberparleiter Anna Ita De-5 Carraro Team – Trentino 4 1h40:13.7 +7:10.5
6 Calvetti Serena Ita De – Torpado Surfing Shop 4 1h40:46.0 +7:42.8
7 Veronesi Daniela Ita De – Torpado Surfing Shop 4 1h41:09.5 +8:06.3
8 Innerhofer Julia Ita De – Colnago Farbe Südtirol 4 1h43:11.3 +10:08.1
9 Rabensteiner Lisa Ita De – Colnago Farbe Südtirol 4 1h44:09.0 +11:05.8
10 Bulleri Alessia Ita De – Gruppo Sportivo Forestale 4 1h46:01.6 +12:58