La scelta fra 26, 27.5 e 29 pollici a seconda della statura

La scelta fra 26, 27.5 e 29 pollici a seconda della statura


I tre formati di ruote possono essere una cosa interessante, per chi conosce bene il mondo della MTB e sa cosa acquistare, o un incubo per chi si avvicina a questo sport. Liteville cerca di fare un po’ di chiarezza abbinando il diametro delle ruote all’altezza del biker.

[url=http://fotoalbum.mtb-forum.it/viewphoto.php?id=443975][img]http://fotoalbum.mtb-forum.it/image.php?id=443975&s=576&uid=1[/img][/url]

26 pollici, poi 29, e adesso 27.5. Migliaia di pareri discordanti: chi preferisce le ruote classiche da 26, chi le ruotone da 29, chi ha scoperto il sacro Graal con la via di mezzo da 27.5. Alcune aziende, come Specialized, scommettono tutto sulle 29, altre si tengono più coperte e producono tutti e tre gli standard. Immaginate di essere dei principianti e di voler comprare una nuova bici. Anche se venite qui su MTB-Forum.it a chiedere un parere sarete bombardati da opinioni diverse che vi porteranno alla disperazione. Oppure pensate di essere un negoziante: cosa mettete a magazzino? O forse la domanda giusta è: conviene fare magazzino o è meglio comprare sull’ordinato dei clienti, facendoli però così aspettare a lungo e rischiando di perderli?

Ammettiamolo: la scelta fra tre diametri di ruote sembra diventata una battaglia fra le aziende per convincere i biker a comprare una bici nuova. Soprattutto con le 27.5, dove la differenza con le classiche 26 pollici è minima, uno si chiede se è veramente necessario fare il nuovo acquisto. Se da un lato i bikers hanno più scelta, dall’altro questa diventa difficile.

Così, ecco i pragmatici tedeschi di Liteville che cosigliano ai loro clienti diversi diametri di ruota a seconda della loro statura. Ha un senso questa tabella? O si lasciano ai biker piccoli gli svantaggi delle ruote “piccole”, vale a dire meno trazione e meno facilità di passare sugli ostacoli?

Di base il concetto di Liteville non fa una grinza. Pensate alle bici dei bambini: non li metterete su una 29 pollici solo perché queste, sulla carta, vanno meglio. In effetti la variabile più importante di tutto il sistema è il biker: le sue capacità tecniche, la sua forma fisica e il suo corpo (altezza, peso, lunghezza gambe e torso, ecc). Si tende a dimenticare la persona quando si parla di bici, si vedono sono telaio ruote e ammortizzatori. Forse è questo il punto che bisogna tendere in maggior considerazione quando si acquista una bici nuova.

Leave a Reply

Notificami di
wpDiscuz