Gli errori da non fare nella manutenzione delle sospensioni

Gli errori da non fare nella manutenzione delle sospensioni

Daniel Naftali, 07/10/2020

Spesso vedo delle sospensioni “pulite” in modi veramente terrificanti, e per pulire mi riferisco alla normale pulizia di steli e parapolvere alla fine di un’uscita nella polvere o nel fango. La manutenzione annuale, quella consigliata da tutti i marchi produttori di forcelle, ammortizzatori e reggisella telescopici, è un altro paio di maniche e andrebbe fatta solo da chi sa dove mettere le mani (più sotto trovate un tutorial).

Per allungare la vita delle nostre sospensioni, tuttavia, bastano poche accortezze:

Grasso per sospensioni
Panno in microfibra
Silicon Shine 
Finish Line stanchion lube 
In collaborazione con Bike Lab Torino.

 

Commenti

  1. Meno male che nel video si dice che la "tecnica" dell infilare una fascetta o qualcosa di ancor peggio nel paraolio adesso è sbagliata....
  2. Perché non usare direttamente l'olio della forcella, visto che già di suo non presenta problemi di compatibilità e fa gran parte del lavoro di lubrificazione del contatto tra steli e foderi con le spugnette?
  3. Barons:

    Se non trafila olio non serve cambiarli,, togli le spugnette e pulisci bene poi rimetti le nuove.
    Le trovi anche su aliexpress a prezzi ridicoli da 32 34 35 e 36 mm
    D'accordo ma sinceramente ho usato una forcella Fox float 32 in passato e per 5 anni non ho mai fatto manutenzione,beh ti assicuro,non trafilava olio!!!
    Poi ho fatto fare manutenzione.
    Comprerò dette spugnette!!!!
    Ho visto su Aliexpress.
    Ed imparerò a fare manutenzione!!!
    E pure cambio olio freni.
    Ale'........mi butto
 

TRAININGS AND ROUTES