MTB-MAG.COM - Mountain Bike Online Magazine | Hafjell: Atherton e Carpenter Campioni del Mondo

Hafjell: Atherton e Carpenter Campioni del Mondo

Hafjell: Atherton e Carpenter Campioni del Mondo

07/09/2014
Whatsapp
07/09/2014

Gee Atherton affronta al meglio il tracciato di Hafjell e si laurea Campione del Mondo DH 2014 in quella che è stata probabilmente una delle gare più folli e imprevedibili della storia della DH.

Schermata 2014-09-07 alle 15.29.39 1

Il tracciato tecnico ed estremamente polveroso ha fatto numerose vittime illustri, che si sono dovute arrendere a cadute spettacolari durante le loro manche di gara. Hill, Minnaar e numerosi altri piloti sono finiti a terra mentre erano in vantaggio al precedente intertempo, ma la beffa più grande ha colpito il campione di World Cup Josh Bryceland, che durante una run perfetta, mentre stava letteramente stracciando gli avversari con quasi 2 secondi di vantaggio su Gee Atherton, ha decisamente esagerato sull’ultimo salto, atterrando oltre il landing e riportando un infortunio alla caviglia. Nonostante questo grossolano errore, a cui purtroppo Ratboy non è nuovo, il missile britannico ha chiuso al secondo posto, con soli 4 decimi di distacco dal miglior tempo.

Schermata 2014-09-07 alle 15.37.29

Terzo posto per Troy Brosnan, che ha chiuso una run finale ben guidata, dove ha messo tecnica e potenza, meritandosi la medaglia di bronzo a questi mondiali 2014.

Schermata 2014-09-07 alle 15.34.56

Incredibile quarto posto per Niko Mulally, che ha affrontato tutta la gara senza catena, persa addirittura sul primo salto.

Schermata 2014-09-07 alle 15.03.43

Ottimi risultati per i nostri portacolori. Primo degli italiani è Johannes Von Klebelsberg. Il Campione Italiano in carica conclude al 29° posto e dimostra la sua costante crescita tecnica e atletica, confermando l’eccellente approccio alle gare anche in ambito internazionale.

Schermata 2014-09-07 alle 14.17.14

Gianluca Vernassa si riscatta da una stagione di World Cup non proprio soddisfacente con un buon 50° posto ai Worlds di Hafjell. Tanto stile anche sui numerosi salti del tracciato norvegese.

Schermata 2014-09-07 alle 14.14.47

Carlo Caire, che ultimamente sembra aver trovato la formula giusta per essere al top nelle gare internazionali, porta a casa un valido 53° posto.

Schermata 2014-09-07 alle 13.51.39

Un podio interamente britannico per la categoria femminile. Manon Carpenter è la nuova Campionessa del Mondo DH, seguita da Rachel Atherton e da Tahnée Seagrave.

Schermata 2014-09-07 alle 15.54.00

La Seagrave ha corso un’ottima run, riuscendo a fare meglio di Tracey Hannah e, approfittando della determinante assenza di Emmeline Ragot infortunatasi ieri durante le prove cronometrate, è riuscita a conquistare il bronzo a questi Worlds 2014. Rachel Atherton è medaglia d’argento grazie a una run eccellente, durante la quale è risultata al primo posto ai primi due intertempi, ma l’ultima sezione tecnica l’ha leggermente penalizzata, facendola concludere a meno di 9 centesimi dal miglior tempo.

Schermata 2014-09-07 alle 13.06.19

Un distacco davvero minimo che permette a Manon Carpenter di conquistare l’oro e di vestire la maglia iridata. La discesa della Carpenter è stata semplicemente impeccabile, con linee aggressive nel tecnico e molto pulite e veloci nei tratti scorrevoli fuori dal bosco. Non si può certo dire che la giovane inglese, già campionessa di World Cup, non si sia meritata il titolo di Campionessa del Mondo durante questa stagione 2014 nella quale è sempre stata al vertice.

Schermata 2014-09-07 alle 13.01.54

Loris Vergier, dopo aver conquistato la World Cup 2014, si laurea anche Campione del Mondo DH 2014, con una run eccellente che lo porta a staccare di quasi 5 secondi il resto della classifica Junior. Loris Revelli conclude il suo primo Campionato del Mondo in 8ª posizione, confermando il suo ottimo livello. Tra le donne Junior è l’australiana Tegan Molloy a vestire la maglia iridata.

47807_DHI_ME_Results

Classifiche complete World Championship 2014 – Hafjell – Elite Men

Classifiche complete World Championship 2014 – Hafjell – Elite Women

Classifiche complete World Championship 2014 – Hafjell – Junior Men

Classifiche complete World Championship 2014 – Hafjell – Junior Women

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Francesco Mazza
Francesco Mazza

Sembra che purtroppo Gee Atherton debba rassegnarsi a essere Campione del Mondo all’ombra di un “vincitore morale”. Nel 2008 era Hill mentre nel 2014 Bryceland. Speriamo non sia niente di rotto per Ratboy!

fabio1991
fabio1991

sembra che atherton sia due volte campione del mondo mentre gli altri due abbiano una enorme cappella a testa da ricordare, hanno commesso entrambi due errori enormi negli ultimi 10secondi di gara, atherton no! Vince chi taglia il traguardo col minor tempo, se quelli più veloci sbagliano, affar loro, potevano evitare.

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Cha sagacia! Peccato ti sia sfuggito il senso del mio commento.

louannescrymgeou
louannescrymgeou

a me sembra di ricordare che hill ne abbia vinti 2 anche lui.

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Hill ne ha vinti 5. 3 da Elite e 2 da Junior.

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Dato che i voti negativi si sprecano, pare evidente che non sia stato compreso il mio commento. Sicuramente è colpa mia che mi sono spiegato male, quindi provo a spiegarmi meglio:

Onore al merito a Gee che, con costanza e determinazione, ha eseguito una run precisa e pulita (a parte un piccolo errore), facendo quello che tutti gli altri non sono riusciti a fare: andare veramente veloce e senza cadere! Detto questo arrivo al dunque del commento precedente: mi metto nei suoi panni e mi spiace che non possa apprezzare in pieno, da uomo e da atleta, il suo titolo. La beffa è che per la seconda volta ha vinto un titolo iridato ma tutti continueranno a parlare di cosa avrebbero potuto fare Bryceland o Hill o Minnaar se non fossero caduti. Stessa cosa che accadde nel 2008 quando i festeggiamenti di Gee furono offuscati dall’impresa di Hill e dalla sua caduta. Accadde anche a Minnaar, che non esultò a Leogang quando vinse il mondiale contro un Gwin favoritissimo che ebbe un problema al freno che lo fermò. Fa parte del gioco, e chi vive le gare di DH in prima linea come il sottoscritto lo sa molto bene, ma questa situazione sembra accanirsi contro Gee Atherton, sottraendogli merito. Tutto qui!

sma73
sma73

nel totale rispetto del tuo commento devo dire che anche la specifica è inutile.
Nel tuo ragionamento dai implicitamente meno valore a una vittoria solo perchè uno fino a poco prima andava più veloce, ma nello sport non vince chi va più veloce ma semplicemente chi fa meno errori e se 2 rider velocissimi fanno 2 cazzate non puoi diminuire il valore di quello che non ne fa. E’ proprio un concetto di sport sbagliato!

Francesco Mazza
Francesco Mazza

Forse non ti è chiaro che non sto sminuendo nessuno. Se Gee risulta sminuito, purtroppo, dipende dalla situazione stessa che si è creata durante le finali e in seguito. Da parte mia sto semplicemente analizzando la realtà che è sotto gli occhi del mondo intero, interpretando quello che può essere l’umore di un vincitore che ha vinto per la seconda volta un mondiale dovendo fare i conti con il grande pubblico che parla di “vincitori morali” che di fatto mettono in ombra la prestazione del vero vincitore. Semplicemente si tratta di un’analisi di ciò che è accaduto. Bravissimo Gee ma della sua vittoria nessuno ne parla. Fessi gli altri due che hanno sbagliato (fessi non è una mia descrizione ma quella che fate passare tu e altri prima di te con i vostri commenti), ma loro, meritatamente o meno, sono balzati agli onori della cronaca dei giorni seguenti al mondiale. Ne da conferma il fatto che nei giorni a seguire la finale, si sono visti sui socials migliaia di visualizzazioni della run di Bryceland, altrettante della run di Hill e di Mulally ma, a meno che non mi sia sfuggita, non mi pare proprio di aver visto video della run di Atherton. Come pensi che possa essere l’umore del povero Gee? Solo questo volevo far notare. Il concetto è davvero di una semplicità imbarazzante… ma forse non c’é peggior sordo di chi non vuol sentire, quindi detto questo, per me il discorso si chiude qui. PS. Dato che sono anni… Read more »

cit
cit

Sarà stupido ma è scesa la lacrimuccia nel vedere Peat e Minnaar soccorrere Bryceland all’ arrivo. Hill e Minnaar, 2 parole per descrivere le loro run: che botta! Soprattutto Hill che ha picchiato di testa. Mulally… Vorrei essere leggero come lui sulla bici. Se non avete visto la gara in diretta (bravi siete in bici e non sul divano come me) guardate il replay, sapere chi ha vinto non toglierà il gusto di discese avvincenti.

logio
logio

Ratboy si è infortunato la caviglia(ankle), non l’anca. 😉

CICLOPEs
CICLOPEs

Vista la run di Neko, da domani tutti senza catena……per chi gira in park

Ispettore Zenigata
Ispettore Zenigata

bella e imprevedibile…..
Atherton ha commesso un errore in un punto dove si perdona, Rat Boy in un punto dove invece si paga. bravi tutti

spiri
spiri

troppo dispiaciuto per HIll! stava scendendo a bomba … che botta che ha preso alla testa. deve averla sentita visto che scuoteva la testa …

Pippo Biker
Pippo Biker

Una delle gare piu’ emozionanti che abbia mai visto. Mi dispiace per hill e ratboy, entrambi hanno percorso una run incredibile. Ma la vera sorpresa e’ stata la gara di mulally, incredibile ha corso praticamente tutta la gara senza catena e ha dato filo da torcere a tutti. Che stia ascendendo una nuova stella del dh? Belli anche i no-hand che si e’ concesso l’ atleta della repubblica ceca Lukot (non ricordo il cognome) durante gli ultimi due salti. Veramente una gara sorprendente.

AleDH.24
AleDH.24

C’è un dominio imbarazzante dell’Inghilterra nel DH. E questa gara lo conferma in modo ancora più evidente…
Tra le donne podio tutto britannico, tra gli uomini i primi due sono anche loro inglesi…
Quest’anno hanno vinto tutto, sia sul fronte maschile che su quello femminile.

SuperDuilio
SuperDuilio

In un periodo in cui i tedeschi sono migliori in tutto o quasi (lavoro, spread, calcio….) sono contento ahahah! Ovviamente è ironica

AleDH.24
AleDH.24

Formula 1…
Comunque c’è un po’ di Germania anche nelle vittorie di oggi: gli Atherton ed anche la Carpenter montano Continental 😉 ahahah

RickyDabomb
RickyDabomb

a che minuto della diretta red bull inizia la run di neko mulally??

CoB
CoB

2h56m circa

kji
kji

il podio vero è: 1° Sam Hill (mostruoso…) 2° Ratboy e 3° Mulally…e cmq Sam per me il migliore in assoluto!

gabrireghe
gabrireghe

io non credo che sam hill avrebbe vinto se non fosse caduto… sul podio però si

CoB
CoB

3h08m sam hill

GLPerris
GLPerris

Ho trovato poco sportivo l’atteggiamento di Atherton, era chiaro che Ratboy si fosse infortunato, prima di esultare poteva almeno accertarsi delle condizioni di Bryceland.
Se non si fosse rotto la caviglia gli sarebbero bastate poche pedalate per vincere anche dopo un grave errore.

Marco Toniolo
Marco Toniolo

Se guardi il replay si può vedere che Gee è andato subito da Ratboy, che in quel momento è stato preso in spalla dai suoi compagni di squadra.
A quanto pare è stato portato subito all’ospedale per essere operato.

GLPerris
GLPerris

Grazie, lo riguardero’ con attenzione. In diretta mi era sfuggito.

GLPerris
GLPerris

Chiedo scusa, ho rivisto il video, Marco hai ragione.

Gtevo
Gtevo

Dove si può rivedere la gara?

Marco Toniolo
Marco Toniolo
Gtevo
Gtevo

Grazie mille

Doctorharp80
Doctorharp80

Ratboy domina. al prossimo mondiale salterà direttamente fino al traguardo.

andreasia610
andreasia610

comunque Ratboy ha fatto una run eccezionale… peccato aver voluto strafare sull’ultimo salto… ma quanto è andato lungo???
😉

frantic
frantic

Che modello di copertoni usava gee, per andare così sul secco e polveroso

wildmak
wildmak

Azz che botta Sam Hill!!!…e Ratboy ha spiccato letteralmente il volo nell’ultimo salto :-= peccato…meritava di vincere…che gara che ha fatto…complimenti anche a Gee comunque! Grandissima gara anche la sua!

nicolapini
nicolapini

Il podio vero è di chi ha vinto la gara! Se hai corso in modo spettacolare ma hai esagerato e sei caduto hai toppato!. Capita; si cade, si scivola, si sbatte la testa…
Però a mio modesto parere bisogna comunque festeggiare il vincitore.

MISTER HYDE
MISTER HYDE

Concordo, merito al vincitore. Chi è caduto per un suo grave errore ha sbagliato, punto.
Diverso sarebbe stato se Ratboy avesse perso per un problema tecnico, allora si poteva parlare di vincitore morale, IMHO. Senza dubbio è un fuoriclasse ma certi errori un grande campione non li dovrebbe fare (ad esempio mi viene in mente Nicolas Vouilloz ;-)).

spiri
spiri
vickiekepler0
vickiekepler0

Se io andassi + veloce di loro, se non cadessi, se saltassi bene il vero campione sarei io. Se se se… che discorsi sono??? è la prima volta che sent dire “il vero vincitore è..” o “il vero podio sarebbe….” allora in tutti gli sport!!! “il vero vincitore sarei io se on avessi preso il palo e la palla fosse entrata”…

Pitaro
Pitaro

Alla fine Bryceland e Hill sono stati i più veloci, Atherton il più bravo e si merita di indossare l’iride l’anno prossimo!
Comunque Sam Hill è il Colin McRae della DH! 😀

spiri
spiri

si … ma se rimaniamo sulle due ruote dire piu’ Schwantz 🙂

fitzcarraldo358
fitzcarraldo358

Il replay su redbull.com non si può scorrere? A me non lo fa fare, riesco solo a vederlo in sequenza dall’inizio… non s’affronta…

Exec
Exec

[img]http://p.vitalmtb.com/uploads/1567/brycesequence.jpg[/img]

giorgiocat
giorgiocat

E grande Manona (ona si fa per dire)!!!Cavolo ho anche una bella foto con lei a Meribel. Carina, disponibile, e soprattutto fortissima. Certo con Rachel stavolta neanche un battito d’ali di colibrì a dividerle. Comunque se lo merita! Grande anche Gee però mi sa sempre di piuttosto freddo e distante anche coi fan. Mi sbaglierò …
Comunque è vero lo spettacolo che danno i folli di queste gare, i vari Sam Hill e Josh Bryceland (auguri di prontissima guarigione) è impagabile! Grandi!!

struciapanza
struciapanza

come al solito tutti STRATOSFERICI esseri viventi in un trail parallelo…. ma il folletto BROSMAN mi ha veramente impressionato classe da vendere per il ragazzo!!!

Marco8703
Marco8703

Grande Gee…ma la Fury che ha utilizzato e da 26?