I risultati delle gare del 7-8 maggio 2011

I risultati delle gare del 7-8 maggio 2011

09/05/2011
Whatsapp
09/05/2011

Commento sintetico del weekend di gare appena trascorso.
La Racer Bikes Cup a Solothurn e un bel numero di granfondo nazionali e regionali.

Sabato 7 maggio a Solothurn, nel minuscolo cantone svizzero di Soletta, in un contesto insolitamente caldo e con terreni molto polverosi si è svolta la terza prova dell’importante circuito Cross Country Racer Bikes Cup.
Nino Schurter (Scott Swisspower MTB Racing Team) ha inanellato la quinta vittoria consecutiva su sei gare ufficiali da lui disputate, dando ancora una volta segno della sua supremazia. In questa occasione ha però dovuto sudare più del dovuto per avere la meglio su un redivivo Christoph Sauser (Specialized Factory Racing), che ha lottato fin sotto lo striscione d’arrivo.
Diciassettesimo posto per il nostro Samuele Porro (ASD Lissone MTB), 21esimo per Brian Falaschi (Prof Raiffeisen), 34esimo per Fabian Rabensteiner (ASV St. Lorenzen Rad), ritirato dopo due giri Maximilian Vieider (ASC Tiroler Radler Bozen)
Tra le donne si è imposta nettamente Ester Suss (Wheeler-IXS Pro Team) davanti a Nathalie Schneitter (Colnago Arreghini Südtirol) e Sabine Spitz (Central Haibike ProTeam). Sesta piazza per Eva Lechner (Colnago Arreghini Südtirol), attardata da una foratura al terzo dei sei giri previsti. Quattordicesima Sofia Pezzati, atleta ticinese portacolori del Team Trek-Stihl Torrevilla, 16esima Cornelia Schuster (SSV Pichl Gsies Raiffeisen).
Curioso notare come quasi tutti gli atleti Elite Men abbiano scelto di correre con pneumatici estremamente scorrevoli, praticamente slick intagliati.
Classifiche complete sul sito ufficiale www.racerbikescup.ch

[IMG]http://gallery.me.com/asprosport/100367/47/web.jpg?ver=13047904670001[/IMG]
Nino Schurter vincitore a Solothurn

Domenica 8 maggio si sono disputate numerose importanti granfondo nazionali e regionali.
La Marathon dei Colli Albani, a Rocca di Papa (RM), ha fatto segnare 958 partenti sui quattro percorsi allestiti dall’organizzazione, che ha ricevuto numerosi consensi per quanto messo in mostra. Il tracciato Marathon da 76 km e 1.950 metri di dislivello è stato conquistato dagli elite Marzio Deho (GS Cicli Olympia) e Alessia Ghezzo (Pro Team Viner Jollywear). Auspicabile un controllo di passaggio sull’ultima salita, detta “Muro di Huy”, aggirata da qualcuno che si crede sempre più furbo degli altri.
Qui le classifiche e qui i commenti del nostro Forum.

Altra gara con quasi mille partenti, la Conca d’oro Bike, granfondo di 43 km con 1.370 metri di dislivello, disputata nella Valsabbia, con partenza e arrivo a Odolo (BS).
Vittoria per Juri Ragnoli (Team Scott) davanti a Ramon Bianchi e Johnny Cattaneo, entrambi alfieri del team Full Dynamix. Quarto Pierluigi Bettelli (Team Scott), fulminato al fotofinish proprio da Cattaneo. Solo quinto il campione italiano marathon in carica, Mirko Celestino (Team Semperlux Axevo Haibike).
Tra le donne, perentoria affermazione della bergamasca Michela Benzoni (ASD Lissone MTB) davanti alla team-mate Serena Calvetti. Terza, ma staccata di quasi un quarto d’ora, Chiara Mandelli (Team Axevo Bike & Fun).
Classifiche ufficiali sul sito www.mtbconcadoro.com. Qui i commenti del Forum.

[IMG]http://www.pianetamountainbike.it/public/fotografie_2011/maggio1/odolo1.jpg[/IMG]
Podio maschile e podio femminile della Conca d’oro Bike

A Viverone (TO) si è svolta la GF Serra Bike, con ben 960 biker ai nastri di partenza, numero superiore di quasi 200 unità rispetto ai partenti del 2010.
Il percorso relativamente poco selettivo non ha favorito le fughe da lontano, sicchè la gara si è decisa al fotofinish, con la vittoria assegnata al colombiano Eddi Andres Rendon Rios (Team Trek-Stihl Torrevilla Mtb) davanti allo spagnolo Ivan Alvarez Gutierrez (Giant Italia Team) e al costaricano Paolo Cesar Cantillo Montoya (Gt Stacplastic Brondello), vincitore l’anno scorso.
Tra le donne successo abbastanza agevole per Sandra Klomp (Team Trek-Stihl Torrevilla Mtb) davanti a Roberta Gasparini (Team Performance Pedali di Marca), in evidente giornata no.
Qui le classifiche e qui i commenti del Forum.

La 23esima edizione della Da Piazza a Piazza ha ricevuto il sigillo di Francesco Casagrande (Cicli Taddei Team Galluzzi), che fin dalle prime battute del percorso marathon di 91 km e 2.650 metri di dislivello ha imposto un ritmo tanto progressivo quanto insostenibile per gli avversari. Al secondo posto, staccato di 10 minuti, Yader Zoli (Team Surfing Shop Sport Promotion), seguito da Nicola Dalto (GS Cicli Olympia).
La neocampionessa italiana marathon Daniela Veronesi (Team Surfing Shop Sport Promotion) ha invece colto il successo nella gara femminile, rifilando oltre mezz’ora a Cristina Roberti (ASD Giordana DMT). Terzo posto per Lisa Bacchiavini (ASD Sintesi Corse).
Più di 700 i partenti, a conferma della buona qualità di questo collaudato evento.
Classifiche disponibili sul sito della manifestazione www.avis-verag.it, qui i commenti del Forum.

A Carpegna (PU), il Carpegna mi basta ha richiamato oltre 800 atleti, segno tangibile del magnetismo esercitato dai circuiti granfondistici del Centro Italia, oltre che dal “Prestigio”. Successo di Serghey Mikhailouski (Team MTB Durantini), quasi sempre abbonato al podio ma raramente sul gradino più alto, e Barbara Genga (ASD i Briganti MTB), mai in palla come quest’anno.
Qui le classifiche e qui i commenti del Forum.

La Marathon Bike per Haiti, con i suoi due percorsi di 44 e 57 km e dislivelli di 1.200 e 1.600 metri, ha allineato allo start di Primulacco (UD) più di 700 atleti.
Vittoria nel marathon per Denis Vogrig (Team Granzon) e Paola Maniago (Team Acido Lattico), mentre nel percorso medio si sono imposti Daniele Masolino (Team Sammardenchia) e Marika Covre (Team Vivibike).
Classifiche disponibili sul sito www.corsaperhaiti.com.

[IMG]http://www.corsaperhaiti.com/2011/info/news/foto_supporto/partenza.jpg[/IMG]
Gli atleti schierati alla partenza della Marathon Bike per Haiti

Il piccolo paese di Semonzo di Borso del Grappa (VI) ha ospitato la Grappissima, granfondo di 42 km con 1.300 metri di dislivello. In sella alla nuovissima Full Dymanix Swat 29er, Mike Felderer ha conquistato una convincente vittoria davanti a oltre 600 concorrenti. Seconda moneta per Michele Casagrande (Team Elettroveneta Corratec), terzo Fabio Zampese (Team Bike Pro Action).
La gara femminile ha visto il dominio della vicentina Anna Ferrari (Team Elettroveneta Corratec), ancora un po’ scossa dall’incendio che in settimana le ha devastato parte dell’abitazione. Al secondo posto Romina Ciprian (Pro Bike Fiesso) e al terzo Giuliana Massarotto (Pedali di Marca Team Performance).
Classifiche sul sito ufficiale www.team-macro.it, qui i commenti del Forum.

Più di 400 gli atleti al via a Rivoli Veronese (VR) per la granfondo Baldo Bike Event. Stefano Dal Grande (Team Full Dynamix) e Lorenza Menapace (Team Carpentari) si sono imposti senza troppi affanni nelle rispettive categorie.
Qui le classifiche e qui i commenti del Forum.

A Valsanzibio (PD) la MF dei Sette Guadi ha radunato oltre 300 concorrenti, cifra ragguardevole considerando le numerose gare concomitanti.
Il podio è stato conquistato da Andrea Pendini (Team ADV Corratec) e Monica Squarcina (Este Bike Zordan).
Classifiche complete sul sito www.superchallenge.it, qui i commenti del nostro Forum.