Il Diretur vs le 29″

Il Diretur vs le 29″

Piergiorgio Sbrissa, 11/04/2011
Whatsapp
Piergiorgio Sbrissa, 11/04/2011

Il Diretur guardava fuori dalle feritoie del suo bunker con aria preoccupata.

Le 29er prendevano sempre più piede. Negli ultimi tempi presino il suo omologo tedesco, il luciferino Herr Pazz gli aveva confessato che sempre più teutonici cominciavano ad andare in giro per sentieri con delle “bici da trekking”.

E sul forum qualcuno aveva postato delle foto di bici con le ruote grasse che non avevano nè il manubrio a corna di bue nè il campanello…brutto segno.

Urgeva fare qualcosa. In quanto proprietario di almeno 12 fabbriche tra componentistica (bici e sex-toys) e telai (bici ed infissi) doveva proteggere il suo core-business. Senza contare che gli rodeva di dover essere sconfessato per aver predetto la morte subitanea di questa moda. Lui che aveva sempre predetto bene, come nel caso della moda delle espadrillas.

Persino l’infiltrazione del suo agente segreto Sembola pareva non aver dato alcun frutto. Avendone perso le tracce da ormai molto tempo.

Urgeva chiedere l’intervento di Mr. Forum.

Ovvero l’alterego supereroe del Diretur stesso. Nella miglior tradizione che va da Clark Kent/Superman a Bruce Wayne/Batman.

Il piano fu presto delineato:

-andare in missione a Nineropoli. Capitale del movimento dei ribelli

-uccidere Gary Fisher. Guida spirituale dei ribelli

-seminare il panico tra i Taleniner più duri e fanatici con atti di guerriglia

-fare propaganda tra la popolazione confusa bombardandola a caso

-infiltrare un nutrito commando di forumisti anti-29″ e creare un quartier generale

-riportare finalmente la democrazia 26er

Dopo pochi giorni il Diretur era arrivato incognito a Nineropoli. Travestito in modo da non essere riconosciuto e scoperto [img]http://foto.mtb-forum.it/data//500/images.jpeg[/img]

Il primo passo fu quello di tastare il polso della situazione della popolazione.

Il Diretur ne rimase alquanto scontento, visto che già solo l’afflusso al principale negozio di bici (solo 29″) della città il sabato era notevole [img]http://foto.mtb-forum.it/data//500/42432dc9db8c2b87bbee122e7bbe_grande.jpg[/img]

Il passo successivo fu prendere contatto col locale commando di infiltrati del forum per risollevare il morale delle truppe e dare chiare indicazioni sul piano di battaglia. Ovviamente nelle vesti di Mr. Forum

[img]http://foto.mtb-forum.it/data//500/Unknown.jpeg[/img]

Il piccolo uditorio di fedeli forumisti seguiva rapito l’arringa del suo faro

[img]http://mtb-forum.it/community/fotoalbum/albums/721/thumbs_576/8783.jpg[/img]

Dopo aver rinvigorito gli animi dei suoi fedeli urgeva ri-prendere contatto con l’infiltrato n°1: il Sembola. L’incaricato di seminare il dubbio col suo cartesianesimo (a)stringente tra i Taleniner.

Ufficialmente il Sembola era emigrato a Nineropoli per trovare lavoro; impiegandosi come bigliettaio della metropolitana, quindi l’incontro avvenne alla stazione Salsa della linea 1

[img]http://mtb-forum.it/community/fotoalbum/albums/721/thumbs_576/8778.jpg[/img]

-Sembolone! Che fine avevi fatto? Perchè non davi più notizie?

-Ehh Diretur…so’pieno di hose daffà…l’è una vita dura quella del bigliettaio…oblitera, oblitera…

-Ma dai! Non dire minkiate! Come procede il tuo “vero” lavoro qui?

-Ehh, via…nun è mia fascile…so’ convinti di brutto codesti Taleniner…so’ossi duri…

-Si, ok, ma tu sei il Sembola!…hai anche vinto a tris con Kasparov…ti farai mica infinocchiare da ste’ balle delle ruotone?!?

-Ehhh, so’ mia tutte balle…per esempio l’accelerazione verticale impattando un ostacolo, presupponendo la gomma come corpo rigido…

-Oh Sembola!!! Ma che mi frega di ste’pippe!?! Sti’29ani tu li dovevi contrastare con argomenti logici e para-logici, stritolarli col tuo “modus ponens” come un’anaconda con un agnellino!!

-Ehhh, si…ma sai, ti da sicurezza sta ruota più grande, magari è solo placebo, ma sai che secondo una statistica dell’associazione veg-ani estoni anche l’omeopatia….

-AHHHHHHHHH! Taci! Sei un Traditur! Sei rimosso dal tuo incarico. Torna a Castello Banfi a pigiar l’uva coi piedi. E’ un ordine.

-No

-Come?

-No

-Credo di on aver capito la risposta

-No, non ci torno coi piedi a mollo nel metanolo. Preferisco vendere carnet da 10biglietti alle vecchiette. Sai che sui biglietti qui c’è la faccia di Gary Fisher?

-Quel figlio…come si fa a dar credito ad uno che a 60 anni si veste da scolaretto?…

-Angus Young ha un sacco di fans

-Sei licenziato.

-(il Sembola fa spallucce e se ne va)

A questo punto il Diretur chiese l’intervento di SerPecora e dello Sheriffo Muldox appostati tra i binari.

-Lo Sheriffo Muldox ruttava fiamme solforose verso il Sembola

[img]http://foto.mtb-forum.it/data/500/medium/mrfreedom3.png[/img]

Buono Sheriffo! Prima di usare il sangue del Sembola come liquido per freni chiediamo al SerP. cosa ne pensa.

-Mah…io veramente, penso che sotto sotto ci sia un fraintendimento…tutto sommato su percorsi cross-country vanno bene….

Il Diretur a questo punto minaccio’ tutti i presenti di tradimento e se ne ando’ incazzato come un’ape…

[img]http://mtb-forum.it/community/fotoalbum/albums/721/thumbs_576/8820.jpg[/img]

In realtà, come si saprà dopo, il Sembola, non solo si era convertito alla causa dei 29ani, ma ne era diventato pure una guida.

Tanto da aver persino officiato in qualità di druido delle 29″ al funerale di Petit Napoleon. Deceduto in seguito ad un attentato dei forumisti

[img]http://mtb-forum.it/community/fotoalbum/albums/721/thumbs_576/8779.jpg[/img]

A questo punto al Diretur non rimase altro che dichiarare formalmente guerra a Nineropoli a reti unificate

[img]http://mtb-forum.it/community/fotoalbum/albums/721/thumbs_576/8780.jpg[/img]

Purtroppo per lui, il fanatismo suicida dei taleniners era tale che fu difficile averne ragione.

Tanto che dopo alcuni assalti di kamikaze coi copertoni da 29 imbottiti di esplosivo i Taleniners riuscirono a far breccia persino nel Quartier generale dei lealisti

[img]http://mtb-forum.it/community/fotoalbum/albums/721/thumbs_576/8781.jpg[/img]

A questo punto Mr. Forum li affronto’ direttamente a viso scoperto, ma venne sopraffatto.

[img]http://mtb-forum.it/community/fotoalbum/albums/721/thumbs_576/8782.jpg[/img]

I 29ani tutti già erano in trionfo pensando di aver vinto la guerra.

Ma i resti di Mr. Forum in realtà si rivelarono essere niente più che un fantoccio robotico.

Mentre a reti unificate a Nineropoli appariva un comunicato minaccioso di Mr. Ke-Neon…

[img]http://mtb-forum.it/community/fotoalbum/albums/721/thumbs_576/8777.jpg[/img]

….nuovi venti di guerra soffiavano…

 

 

Tutte le foto sono fotogrammi presi dal film “Mr. Freedom” (1969) del geniale regista William Klein.

Un film che vi consiglio caldamente di vedere.

o-o