Il reintegro dopo l’uscita in bici

13

Bere e mangiare una volta tornati alla base è fondamentale per far recuperare il proprio corpo dagli sforzi dell’allenamento o anche solo dell’uscita. È il modo migliore per essere pronti per un’altra uscita il giorno dopo.



.

Il libro sull’alimentazione del ciclista. Qui trovate il nostro sito dove poter chiedere programmi personalizzati. Ci trovate anche su IG.

 

Commenti

  1. domanda.. può essere che la birra post uscita aiuti a "rilassare" mentalmente ? e il caffè magari a non far sentire la fatica?

    tutto quello che dite nel video è molto interessante ma non prendete in considerazione minimamente l'aspetto mentale e psicologico..
    lo scrivo perchè io personalmente se dopo il giro mi faccio una bella birrona poi il pomeriggio e la sera sto meglio, mi sento più rilassato e riposato.. mentre se evito la birra spesso dopo il giro sono stressato e nervoso.. può essere?
  2. cionfo:

    Ah! Il binomio Bici e Chetosi è un terreno minato! Auguri! ;)
    Cmq a parte la birra che bevo veramente poco ma quando devo reintegrare velocemente perchè ho giorni consecutivi in bici preferisco sempre un litro di succaccio di frutta a 1,50 euro e 30 grammi di Pro Whey Feed Grass appena rientrato.
    Anche se poi essendo uno che tende ad ingrassare quando non ho impegni ravvicinati preferisco solo le proteine e al limite una banana.
    Sui BCAA leggevo di un antagonismo tra Leucina e Valina al punto da prenderli in fase pre il primo e post wo il secondo.
    Eh sì, già lo sappiamo che ce la andiamo a cercare parlando di quell'argomento :mrgreen:
    Comunque non mi sembra per niente male la tua strategia, anche nel caso in cui non ci sia un altro allenamento subito dopo...per il discorso dell'ingrassare facilmente, non me ne parlare...!!! Penso di avere un metabolismo di un bradipo pur stimolandolo sempre con lo sport :zapalott:
    Sì, per i BCAA si consiglia anche questa opzione, ne parleremo ;-)
  3. Lord_Gine:

    Ciao, parlando da profano non mi tornano i calcoli: ipotizzando un reintregro di 7g (come media tra attività da un'ora e sotto le 3 ore) per kg, se io peso 70 kg dovrei assumere 490g di carboidrati? guardando un pacco di pasta vedo che ha circa 70g di carboidrati per 100g, quindi dovrei prendere 700g di pasta per un allenamento sotto le 3 ore? Ovviamente questo ipotizzando di non prendere altri zuccheri nel corso delle 2-3 ore di allenamento, non è esagerato? Anche parlando di allenamenti veri e non del giretto amatoriale. Un agonista con due sessioni al giorno si dovrebbe sparare più di 1kg di pasta tra pranzo e cena?
    E' esattamente come dici tu, ovviamente nel caso di allenamenti davvero intensi o gare e nel caso in cui non si debba dimagrire (di quest'ultimo caso parleremo in un video ad hoc). Infatti è per quello che ci si aiuta anche con bevande zuccherine, perché è davvero difficile mangiare tutta quella quantità di pasta. Solo i professionisti ce la fanno, perché sono abituati!
Storia precedente

[Test] Ginocchiere Dainese Rival Pro

Storia successiva

36 pollici: pedalare non sarà più come prima

Gli ultimi articoli in Allenamento e preparazione

Bici e caffè

Se la birra è una delle bevande più amate da chi va in bici, il caffè…

Bici e alcool

Bici e alcool: quanti ciclisti riescono a resistere al fascino di una birra in compagnia appena…