La corretta altezza della sella

La corretta altezza della sella

Daniel Naftali, 20/03/2019
YouTube video

Con questo video tech corner vogliamo spiegare come determinare la corretta altazza della sella. Attenzione, non stiamo parlando della posizione in sella nel suo complesso, perché per quella bisogna tenere in conto anche altri fattori come descritto in questo articolo. L’altezza della sella è però il primo parametro fondamentale per poter pedalare in maniera efficiente.

In collaborazione con Bike Lab Torino.

Ricordatevi di iscrivervi al nostro canale Youtube!

Commenti

  1. Altezza sella puo' andare abbastanza bene con la misura del cavallo x il coefficiente, anche se dopo una visita biomeccanica, la sella mi e' stata alzata di ulteriori 4-6mm.
    Ma come ricorda qualcuno, quei pochi mm non fanno un enorme differenza nella pedalata ma si sentono. Almeno io, mi accorgo della differenza.
    Cosa più importante e fondamentale che molti bikers non tengono conto, e' l'avanzamento/arretramento sella. E secondo me, non c'è filo a piombo che scende dalla rotula che tenga ... Ci vuole visita biomeccanica per questo.
    Rispetto alla misura che a me sembrava corretta, il biomeccanico mi disse che pedalavo troppo "indietro" andando a sollecitare i tendini del ginocchio.. mi posiziono' 1.5cm più avanti rispetto a prima..
    In fin dei conti, tutto un altro mondo, più spinta sui pedali e dolore ai tendini magicamente scomparso dopo un uscita.
    L'inclinazione sella secondo me invece va più a sensazione, ovviamente sempre entro certi limiti.
    Secondo me chi fa molti km all'anno e fa' qualche/molte gare e non e' un biker della domenica, ha senso che faccia una visita biomeccanica bella e buona. Non si puo' lesinare su questo..
    PS: bisogna fare anche attenzione una volta che si cambia scarpe.. certe hanno una suola piu alta, certe piu' bassa e questo va' ad incidere sull'altezza sella. Stessa cosa se si cambiano pedali SPD con modelli diversi.
  2. fino al 12% puoi prendere come riferimento quelli utilizzati sulle bdc di alta gamma tipo pinarello - colnago...
    sulle ultime uscite sono difficili da trovare perche' poco compatibili con i reach molto allungati verso cui tende il mercato.
    un reach molto lungo , cioe' sterzo molto avanzato dispetto al movimento, richiede per forza un angolo verticale con rider posizionato parecchio avanti, altrimenti il rider che richiede questa geometria (presumibilmente molto interessato alla discesa) si troverebbe col manubrio lontanissimo. costretto ad una posizione racing ed allungata che non gli interessa affatto
  3. bah ... mi son misurato 87, applicando il coefficiente verrebbe 77 ... misuro la bici 80 ... abbassare di 3 cm sarebbe scomodissimo e farei molta più fatica
    forse sono io che sono strano