Perché comprare la prima bici da Decathlon

245

In queste ultime settimane la sezione Principianti, nel nostro forum, sta letteralmente esplodendo. Complice la seconda ondata  del virus e quindi del lockdown, l’unico modo per fare sport è muoversi all’aria aperta. Di conseguenza il ciclismo, insieme alla corsa, si trova in alto nella lista delle attività preferite, anche perché l’autunno del 2020 è caldo, soleggiato ed invoglia ad uscire.

Le richieste di aiuto sulla scelta della bici sono tantissime, e la maggior parte vengono poste da neofiti del mondo della mountain bike. Oltre la metà di queste hanno come oggetto Decathlon, la catena di negozi sportivi più grande d’Italia, e le relative bici. Tornate finalmente in assortimento dopo il sold out totale di inizio estate, fanno gola per i prezzi concorrenziali e i montaggi molto interessanti nella fascia di prezzo che va da 500 a 1500€.

Per dare una mano a chi si accinge ad acquistare una nuova bici, abbiamo pensato di pubblicare questo articolo in cui riassumere tutti i motivi per cui comprare (o non comprare) una Rockrider, usando le vostre esperienze in merito. Quindi, bando alle ciance, fateci sapere il vostro parere!

Rockrider 540, la discussione ufficiale
Rockrider 520, la discussione ufficiale
Rockrider 500, la discussione ufficiale
Rockrider AM 100, la discussione ufficiale

Commenti

  1. per il semplice fatto che nessuno ha voglia di "sbattersi" per trovare un buon usato. Perchè ci vuole un pò d'occhio, bisogna avere pazienza di trovare la giusta occasione, bisogna parlare e trattare con i venditori ecc..
    E' molto più comodo andare da Decathlon e prendersi una delle Nmila modelli stra-chiacchierati ed elogiati (anche qui nel forum) manco fosse oro colato..

    Non ho nulla contro le bici Decathlon ma onestamente mi fa molto ridere (per non dire di peggio) questa corsa alle varie RR o XC pinco pallino quando a parità di costo o poco più si possono trovare degli usati (recenti!! non parlo di mtb di 5/6 anni) che offrono molto di più!
  2. VinciTrail:

    per il semplice fatto che nessuno ha voglia di "sbattersi" per trovare un buon usato. Perchè ci vuole un pò d'occhio, bisogna avere pazienza di trovare la giusta occasione, bisogna parlare e trattare con i venditori ecc..
    E' molto più comodo andare da Decathlon e prendersi una delle Nmila modelli stra-chiacchierati ed elogiati (anche qui nel forum) manco fosse oro colato..

    Non ho nulla contro le bici Decathlon ma onestamente mi fa molto ridere (per non dire di peggio) questa corsa alle varie RR o XC pinco pallino quando a parità di costo o poco più si possono trovare degli usati (recenti!! non parlo di mtb di 5/6 anni) che offrono molto di più!
    Un usato non ha garanzia e richiederà sicuramente prima di un nuovo la sostituzione di gomme, freni, componenti trasmissione che pesa molto su un acquisto da 1000k.

    Comunque anche volendo sbattersi non è così facile come dici trovare bici buona sui 1000euro, salendo sui 2000c'è molta scelta ma prima di comprare la bici al deca ho girato tutti i bicicletta i nel raggio di 30km e spulciato mercatino, subito ecc... Difficile trovare qualcosa più recente di 4-5 anni effettivamente valido soprattutto se non hai la classica taglia M.
  3. mirc0:

    che strano che non facciano la prenotazione tramite sito Deca...
    Anche per le xc940ltd e am500ltd avevano aperto le prevendite prima su alltricks. Il motivo non lo so...
Storia precedente

Giallo Arancione Rosso: cosa fate?

Storia successiva

Fassabike park, alcune novità dai trail builder

Gli ultimi articoli in Report e interviste

Pulite i sentieri?

Passato l’autunno, i sentieri nei boschi sono nascosti da una coltre di foglie che li rende…