Petropolis: Schurter eguaglia il record di vittorie di Absalon

18

Chi temeva morte e distruzione sul tracciato di Petropolis, in Brasile, sarà rimasto deluso. I pro non hanno fatto una piega di fronte a drop e salti vari, tanto che solo una volata a tre ha decretato la vittoria fra gli uomini elite. Ed è una vittoria che conta, perché con essa Nino Schurter ha eguagliato il record di vittoria in coppa del mondo XC di Absalon: 33 per la precisione.

Tre anni sono passati dall’ultima vittoria in coppa del mondo del campione svizzero: fra Covid nel 2020 e una stagione così così nel 2021 oggi è stato il più forte in dirittura d’arrivo, battendo Marotte praticamente al photofinish.

Terzo Vlad Dascalu, mentre il primo degli italiani è stato Luca Braidot, settimo.

Risultati completi qui.

Donne Elite

Prima vittoria della carriera per l’australiana Rebecca McConnell davanti all’olandese Anne Terpstra, che era un testa fino alla metà dell’ultimo giro ma, complice anche un errore su una salita tecnica, è arrivata con le batterie scariche alla fine. Terzo posto per la francese Lecomte alla sua prima gara di coppa del mondo con il team Canyon.

Prima delle italiane Martina Berta, al dodicesimo posto.

Classifiche complete donne

 

 

Commenti

  1. marco:

    dimenticavo: chissà come sarà stato contento Avancini di vedere Schurter vincere a casa sua e lui arrivare tredicesimo...
    Beh, perlomeno Shurter ha ringraziato Avancini "per tutto il gran lavoro fatto per lo sport, in Sudamerica e specialmente in Brasile" (qui, min 2:45) :}}}:
Storia precedente

Bici della settimana: la YT Capra MX di Grammy

Storia successiva

Nuovi dischi Galfer Disc Shark

Gli ultimi articoli in Race Corner