Quanto devi aspettare la tua nuova bici (o componente)?

102

Il Covid ha messo completamente sottosopra il mercato della bicicletta. Un oggetto diventato richiestissimo e ormai un bene raro da trovare in negozio, perché permette di fare sport all’aria aperta mantenendo il distanziamento sociale. Per chi praticava mountain bike o ciclismo prima della pandemia, la situazione è diventata surreale perché si è passati da tempi di consegna misurabili in settimane a quelli che contemplano interi semestri se non addirittura anni.

I negozianti ormai ordinano merce per il 2022 o addirittura il 2023, visto che in gran parte gli ordini per il 2022 sono belli che fatti (a marzo 2021!), con magazzini vuoti e clienti che fanno la fila fuori dal negozio. Stessa situazione per i distributori.



.

Vi siete informati per acquistare una nuova bici o anche solo un pezzo di ricambio? Cosa vi è stato risposto?

 

Commenti

Storia precedente

I forcaioli hanno perso

Storia successiva

Le creste aeree del Garda

Gli ultimi articoli in Report e interviste