Quanto devi aspettare la tua nuova bici (o componente)?

102

Il Covid ha messo completamente sottosopra il mercato della bicicletta. Un oggetto diventato richiestissimo e ormai un bene raro da trovare in negozio, perché permette di fare sport all’aria aperta mantenendo il distanziamento sociale. Per chi praticava mountain bike o ciclismo prima della pandemia, la situazione è diventata surreale perché si è passati da tempi di consegna misurabili in settimane a quelli che contemplano interi semestri se non addirittura anni.

I negozianti ormai ordinano merce per il 2022 o addirittura il 2023, visto che in gran parte gli ordini per il 2022 sono belli che fatti (a marzo 2021!), con magazzini vuoti e clienti che fanno la fila fuori dal negozio. Stessa situazione per i distributori.

Vi siete informati per acquistare una nuova bici o anche solo un pezzo di ricambio? Cosa vi è stato risposto?

 

Commenti

  1. Stufo dela mia Ghost Hybrid Kato FS 6.7 E-Bike ( acquistato per ricuperare le mie ginocchi operate ambi due con un impianto ) Ho avuto fortuna di trovare una Cannondale Scalpel un telaio nuovo con alcune inperfezioni di colorazione con componenti montati che erano disponipili con la pandemia: Cerchi Gurpil GTR SL una marca Spagnola. La forca una Rock Shox Reba 120 mm l'amo Fox float 100 mm. I freni Sram Guide erano montati con dischi di 160. Il cambio un Sram GX Eagle 12. Il reggisella un Moustache di 150 mm ( finora funziona bene ) pedivelle Race Face 170 mm pedali vecchi miei Exustar flat. Ho cambiato : dischi 180 mm la sella mia vecchia Fizik carbono, manubrio Renthal con 40 mm rise alu 80 cm. Da cambiare la forca ed i pedali. Qui in Spagna non ci sono forcelle di nessun tipo disponibile.....il prezzo della Scalpel 1800 Euro View attachment
  2. Volevo cambiare bici a gennaio aspettando la nuova capra ma non si vedeva nulla all’orizzonte così ho visto la torque 5.0 e spindrift al 27.5 ma entrambe con consegne a giugno e di settimana in settimana si é passati a luglio e agosto...
    guardando lo storico queste bici sono state presentate a settembre e comprare una bici che mi arriva ad agosto e magari il mese dopo o giù di lì presentano il nuovo modello mi farebbe girar le palle non poco così mi tengo la jeffsy 2018 che male non va e aspettiamo che si normalizzi la situazione con tempi di consegna normali.
  3. Confermo...anche io che non riesco a capire dove siano tutte queste bici in giro....parlo della provincia ovest di Torino...magari sono tutte in garage pronte per la primavera.... aumento magari si ma assolutamente niente di eccezionale....cmq per voglia di cambiare sono passato da Jet 9 Carbon Niner a Giant Trance 2 29 trovata online in Germania in pronta consegna....volevo prendere un telaio e poi montarmelo ma di telai 29 trail non si trova veramente niente (nonostante approfondita ricerca anche su store tedeschi....) , e con il fatto che in generale tutti tutti i prezzi sono andati su andavo fuori budget....
Storia precedente

I forcaioli hanno perso

Storia successiva

Le creste aeree del Garda

Gli ultimi articoli in Report e interviste