Le creste aeree del Garda

34

Siamo andati all’esplorazione delle creste sopra Riva del Garda e con enorme stupore si sono rivelate incredibili per la bici, un susseguirsi di tratti aerei e super panoramici, dove non mancano molti punti Ninja! L’avventura l’abbiamo arricchita dormendo in un bivacco posizionato in un punto molto panoramico dove ci siamo goduti un tramonto e un alba pazzeschi!

In attesa della premiere stasera alle 20:30, abbiamo caricato un trailer, visibile però solo su Youtube a questo link. Iscrivetevi al canale se non l’avete ancora fatto o, ancora meglio, abbonatevi per supportarci!


YouTube video

.

 

Il video in cui tutto iniziò:

YouTube video

 

 

Commenti

  1. Salve, nonostante abbia "spizzato" alla Blade Runner diversi fermo immagine, non riesco a capire il Setup dell Gopro Max montata sul casco: sembrano esserci due ganci, uno frontale ed uno posteriore. Personalmente monto la Max su un solo gancio ma è parecchio fastidiosa. Potrei avere qualche delucidazione. Grazie mille
  2. Grandi ragazzi! Conosco quelle zone come le mie tasche, tranne l’ultima discesa perché, avendo casa in Val di Ledro, a fine giro scendo sempre da quella parte.
    Voi siete scesi invece a destra verso Tenno giusto? Come si chiama la malga dove non trovavi l’acqua? Grazie!!
    Comunque dopo il bivacco son sempre andato solo a piedi, prox estate provo in mtb!
Storia precedente

Quanto devi aspettare la tua nuova bici (o componente)?

Storia successiva

Forster e Neff vincono la prima prova degli Internazionali d’Italia ad Andora

Gli ultimi articoli in Trail Ninja