Sei schiavo di Strava?

167

Chi si ricorda i tempi in cui si usciva e si tornava a casa senza dover per forza caricare qualcosa sul web? Oppure lo si faceva, ma non c’erano classifiche: era una specie di catalogo con cui tenere conto dei chilometri e i metri di dislivello percorsi durante l’anno. Insomma, una roba rilassata, come il nostro Training Camp.

L’era dei social ha pervaso anche lo sport e, se uno fa l’antisociale non postando foto o selfies demenziali sui vari Facebook, Instagram, ecc ecc, spesso e volentieri finisce a postare l’uscita su Strava. Come il sottoscritto, lo ammetto.



.

C’è un detto: “Se non è su Strava non è accaduto veramente“. Riassume bene la spinta sociale a pubblicare le proprie attività sportive, siano queste anche il semplice andare a fare la spesa in bici o il tragitto casa-lavoro. Spinta sociale che da un lato è positiva perché uno deve muoversi per far vedere agli altri di essere attivo, dall’altro però toglie un po’ il piacere di fare sport per il semplice gusto di farlo.

Già, perché Strava, come tutti sappiamo, ha quella bene/maledetta funzione di comparazione dei tempi sui segmenti che è un po’ la Porsche dei poveri, cioé il voler dimostrare di avercelo lungo, anche se lungo non lo si ha. Così, al posto di iscriversi alle gare, c’è chi si diletta nel provare ad essere il King Of The Mountain anche creandosi segmenti ad hoc che percorre solo lui, o casualmente si dimentica di scegliere l’attività giusta, ergo gira con la bici elettrica e posta l’uscita in quelle delle bici normali. Oppure c’è chi modifica i file…

Insomma, Strava è un social e come tale vive di confronti, commenti, incazzature. È anche un ottimo strumento di allenamento, ha una bella app semplice da usare e non ha pubblicità. Ah già, quasi dimenticavo che per regalare a Strava tutti i vostri dati, se volete qualche funzione in più, dovete pagare.

In ogni caso, il suo successo è indiscutibile, ma la vera domanda è: ci rende dei biker migliori o solo degli schiavi dell’ennesimo social?

 

Commenti

  1. Strava è un'ottima APP ed anche un buon social se usata con criterio!
    Personalmente sono anni che la uso, sono utente Premium ed è davvero molto utile! Per svariati motivi.. diario personale, pianificare dei giri di allenamento, prendere spunto da amici/conoscenti su possibili trail o sentieri da fare.. ecc.. ecc..

    Poi ci sono i drogati di KOM e coppette.. ma quelli basta lasciarli fare!
    Ed infine ci sono quelli che criticano Strava, perchè escono forse na volta a settimana e sono piantati come cancelli.. e quindi mossi da invidia sparlano a destra e a sinistra criticando chi si allena e pubblica i risultati (presunti fasulli) su Strava..
  2. Il_Tasso:

    A proposito di stranezze (successe su Trailforks, ma immagino estensibili a Strava).
    Chiedo con sincera curiosità: come è possibile postare un tempo di 37 secondi e 81 km/h di media, su una discesa tortuosa (bosco appenninico) di 885 metri, dove il primo tempo "normale" è 2:26?
    E' talmente esagerato da sembrare lo scherzo di un buontempone, ma...?
    Drone?
    Hackeraggio software?
    È possibile perché anche il gps sballa , all inizio io avevo un telefono con gps e sballava ... ho un kom in pianura di 1km a 100kmh ... lo devo togliere ma mi sta fatica ..... è normale
  3. Big Steak One:

    Continuo sul filone dell'essere "STRA" schiavo di STRAVA.
    Per il filo logico in questa sezione...
    - Messaggio n°1:
    Messaggio contenuto nella discussione 'Sei schiavo di Strava?' https://community.mtb-mag.com/t/sei-schiavo-di-strava.395338/post-8996004
    - Messaggio n°2:
    Messaggio contenuto nella discussione 'Sei schiavo di Strava?' https://community.mtb-mag.com/t/sei-schiavo-di-strava.395338/post-8996951
    -Aggiornamento:
    Leggendo i due messaggi precedenti avete visto no che quel tizio mi aveva tolto il KOM sul segmento pista bob fino alla cava?
    View attachment

    E quindi avete visto che qualche giorno dopo mi ero ripromesso di batterlo?
    View attachment

    In più aggiunsi che in un paio di curve avevo pinzato un pochino e che questo significava che quindi avevo ancora margine di miglioramento...
    Ecco cosa ho combinato stamattina
    View attachment

    M'agg magnat a me stesso (trad. Mi sono superato) :smile:
    E il tizio???
    Ha provato a battere il mio 0:58 senza riuscirci...
    View attachment

    Conclusione?
    Stamattina gli ho dato altri 5 decimi e mò col c@#%$^ che mi supera:smile:
    E ho anche rallentato un pochino...
    Ovvero dopo il salto finale della pista bob, sono arrivato lungo. Cioè ho pompato a pazzo facendo un bel salto. Se invece l'avessi copiato sarei riuscito a curvare prima traducendosi in altri decimi limati:roll:

    Meglio così...nel caso qualche "sfrontato" provasse a scendere sotto lo 0:55:smile::smile::smile:
    Curiosità, il giro lo segni come e-bike?
Storia precedente

Gravaa presenta delle ruote con cui cambiare la pressione delle gomme mentre si pedala

Storia successiva

La BMC Fourstroke 2021 del team Absolute Absalon

Gli ultimi articoli in Report e interviste