Sette errori di alimentazione

40

Sette errori di alimentazione quando si esce in bici. Prima, dopo o durante.

Quante volte avete letto nel forum “E se uscissi prima di fare colazione?“. Oppure si leggono racconti di magnate pantagrueliche dopo il giro di due ore “perché ho bruciato tanto“. Ovviamente accompagnate da bevute di birra direttamente proporzionali alle portate.

Di sicuro il nostro sport ci permette di mangiare più liberamente di chi sta seduto sul divano a guardarsi tutte e nove le stagioni di Narcos alzandosi solo per andare in bagno, ma ci sono dei limiti. O meglio, ci sono delle accortezze che evitano di stare male proprio durante il giro, come quella di non fare colazione, andando a indebolire il nostro fisico. Per la cronaca, qui trovate la colazione del ciclista fatta come si deve.

Andiamo dunque a vedere quali sono questi sette errori di alimentazione da evitare. State sicuri che tutti noi ne abbiamo fatto almeno uno nella nostra carriera di ciclisti, indipendentemente se amatori o simil-pro.

Quante volte avete visto qualcuno vestito come un palombaro perché voleva dimagrire sudando? Li si vedono non solo in bicicletta, bardati di tutto punto anche quando fuori ci sono 25°, con tanto di passamontagna, ma anche a piedi mentre fanno jogging incellofanati in giacche e pantaloni di plastica. Roba da studi biologici sui batteri che si vengono a creare.

Fateci sapere le vostre esperienze, in particolare se avete fatto uno dei sette errori elencati nel video e cosa vi è successo. L’avete ripetuto o siete corsi ai ripari?

Qui trovate il nostro sito dove potete chiedere programmi personalizzati. Se volete, ci potete seguire anche su IG.

 

Commenti

  1. ymarti:

    I miei errori?
    Numero uno: cito un esempio di settimana scorsa.
    Domenica pedalata virtuale su zwift.....più di 30 km con salitone all'antenna di watopia (ultimo chilometro e passa pendenza 17% con annessa gara con un tedesco con bdc. Inutile dire che mi sono ammazzato...però anche se mi ha bastonato grande gara, con annessi complimenti, mi ha gasato il cruccone. Poi io in MTB :-) ).
    Lunedì allenamento forza funzionale (di solito 10 minuti easy sui rulli @100rpm, allenamento forza 50 minuti circa, 10 minuti easy sui rulli defaticante)
    Martedi mattina piscina con ripetute. A 850 metri crampo all'intero quadricipite della gamba destra. Mai successo. Un dolore bestiale. Sono uscito a fatica manco avessi fatto 10 km alla Paltrinieri!

    Avevo bevuto pochi sali Mg e K di sicuro (solo prima di domenica una bustina di integratore e martedi mattino).
    Difatti questa settimana ho integrato diversamente e tutto ok....lo ho imparato a mie spese!

    Numero 3: piscina alla mattina ore 7.00. Quando vado alla mattina cerco di alzarmi prima (con la moglie che si incazza che faccio rumore) per fare colazione con biscotti (integrali :-) ), te verde e miele. Poi passa un'ora circa. A volte se la colazione è troppo ravvicinata so che non ho finito la digestione e quindi non esagero in acqua.
    Perchè vado alle 7.00? Sono povero, mi tocca lavorare (per comprare i pezzi della bici ahahahahah)

    Video utile! Grazie!
    zwift,rullli,piscina..e la bici?
    Maiella:

    Seguo con interesse questo aspetto. Nella mia esperienza ha inciso anche il riposo, le ore di sonno. Quando esco presto mi preparo tutto la sera prima, ma calcolare anche il tempo per la digestione diventa impossibile. Per le uscite in bici da corsa col gruppo il ritrovo di norma é per le 7.00 e mi alzo giusto un'ora prima.
    Io alle 7 non vedrei nemmeno la strada....
  2. crive83enduro:

    L'errore che commento più frequntemente è quello di saltare a piè pari la colazione, quando faccio l'uscita breve prima di andare al lavoro: mi alzo alle 5, dopo mezz'ora sono in sella e verso le 7 o poco meno sono di ritorno.
    Mi preparo, parto per lavoro e solo verso le 8 faccio colazione...sinceramente non mi trovo proprio così male...
    Domanda...come fai con il sonno ? riesci ad arrivare fino a sera...immagino andrai a letto super presto...

    mi piacerebbe molto fare come fai te, ma ho generalmente bisogno di molte ore di sonno (+ o - 8) per sentirmi riposato la mattina
  3. 4 fette biscottate misura con un velo di marmellata, 2 wasa (normali) con un velo di marmellata, 80 gr di ricotta Granarolo light e 20 gr. Di anacardi
Storia precedente

Black Friday 2021 su Decathlon, CRC, Alltricks, ecc

Storia successiva

[Video] Kilian Bron scopre il paradiso in Svizzera

Gli ultimi articoli in Allenamento e preparazione

Bici e caffè

Se la birra è una delle bevande più amate da chi va in bici, il caffè…

Bici e alcool

Bici e alcool: quanti ciclisti riescono a resistere al fascino di una birra in compagnia appena…