• it
  • en
  • es

[Test] Bretelle Bicycle Line TIR H

[Test] Bretelle Bicycle Line TIR H

09/07/2019
Whatsapp
09/07/2019

Bicycle Line, marchio italiano di abbigliamento per bici, ci ha mandato da provare un suo nuovo prodotto: le bretelle TIR H. Sono state pensate per tenere su i baggy short, evitando che vadano ad impigliarsi nella sella. Nel video trovate la presentazione e le mie considerazioni sulle TIR H.

Scheda tecnica

  • Tessuto particolarmente elastico, confortevole nell’utilizzo, traspirante e durevole.
  • La tasca della TIR H è removibile e si può posizionare anteriormente o posteriormente in base alle proprie esigenze
  • La tasca ha come dimensioni cm 20 di larghezza e cm 16,5 di altezza con un “soffietto” per aumentare la capacità di carico nella profondità.

  • La patta della tasca viene chiusa e fissata per mezzo di velcro e permette un’apertura veloce anche con una mano se la tasca viene posizionata nella parte anteriore della Tir H.
  • La tasca è realizzata in un materiale impermeabile, gli oggetti all’interno della tasca saranno preservati in caso di pioggia leggera o media e anche dalla sudorazione corporea. Suggeriamo comunque di fare attenzione in caso di pioggia e assicurarsi che la patta con velcro sia ben chiusa.

  • Sono presenti i loghi BL e TIR H in materiale riflettente che aumentano la visibilità del prodotto in condizioni di scarsa luce.
  • Le clips di fissaggio sui pantaloni sono realizzate in materiale Pom ad alta resistenza. Sono facili da fissare su pantaloni di diversi modelli e garantiscono un’ottima tenuta durante le uscite anche impegnative.

  • Per preservare l’integrità del tessuto delle bretelle e la funzionalità delle varie parti in plastica come chiusure e clips; si consiglia nella fase di non utilizzo del prodotto di lasciare clips e regolatori della lunghezza aperti.
  • Consigliamo di lavare il prodotto in acqua tiepida massimo 30° a mano e con detergenti delicati. Non consigliamo il lavaggio in lavatrice perché le parti in plastica potrebbero danneggiarsi durante i cicli di lavaggio. Durante il lavaggio la tasca sarebbe meglio restasse chiusa per impedire al velcro di rovinare il tessuto della bretella stessa o altri capi lavati assieme.
  • Le  Tir H sono regolabili, abbiamo pensato di realizzare una scala taglie di 3 misure, per ogni taglia abbiamo considerato una escursione di circa 15 cm. Per individuare la taglia esatta delle Tir H è consigliato indossare un paio di pantaloni (quelli che volete portare con le bretelle) e misurare la distanza che intercorre tra il bordo superiore in vita anteriore del pantalone e quello posteriore, passando un metro da sarta sopra la spalla.
    S/M min 80- max 95
    L/XL min 95-max 110
    XXL min 110-max 125
  • Acquistabili online sul sito BL per 49 Euro.

Bycicle Line

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
stebrusca
stebrusca
Ciao. Non trovo le bretelle sullo shop. Riesci a linkare la pagina? Grazie
MIKYMAX
MIKYMAX
stebrusca
stebrusca
Grazie…ordinate…
MauroPS
MauroPS
creare problemi e poi risolverli.
DoubleT
DoubleT
ricordo che qualche anno fa, alla simpatica ragazza dell’outlet, avevo chiesto se non avessero delle bretelle per sostenere i baggy… finalmente
izanola76
izanola76
Fanno anche cravatte e papillon per uso offroad?
Etien
Etien
Per quelli come me che non riecono a trovare dei pantaloni della giusta taglia (troppo larghi o troppo corti) è un’ottima idea.
Mandarin
Mandarin
creare problemi e poi risolverli.

Il problema delle brache che cascano lo hanno creato loro?

lumerennù
lumerennù
Non loro, ma chi ha creato pantaloni che calano. Sarà per questo che i ciclisti, prima di queste strane mode, hanno sempre usato le salopette? Posso capire le esigenze femminili, ma la maggior parte dei mountain-bikers sono maschi. Quindi concordo, prima ci si complica la vita, poi ancora di più per tornare al punto di partenza, ossia la vecchia, cara salopette.
lumerennù
lumerennù
Non loro, ma chi ha creato pantaloni che calano. Sarà per questo che i ciclisti, prima di queste strane mode, hanno sempre usato le salopette? Posso capire le esigenze femminili, ma la maggior parte dei mountain-bikers sono maschi. Quindi concordo, prima ci si complica la vita, poi ancora di più per tornare al punto di partenza, ossia la vecchia, cara salopette.
Mandarin
Mandarin
Non loro, ma chi ha creato pantaloni che calano. Sarà per questo che i ciclisti, prima di queste strane mode, hanno sempre usato le salopette? Posso capire le esigenze femminili, ma la maggior parte dei mountain-bikers sono maschi. Quindi concordo, prima ci si complica la vita, poi ancora di più per tornare al punto di partenza, ossia la vecchia, cara salopette.

Io uso la salopette, che non mi casca. Sopra però ci metto i baggy in cordura, perché quando sono io a cascare preferisco non grattugiarmi…

Sicuro siano solo una moda?

lumerennù
lumerennù
boh… magari non è solo una moda, però mi sembrano poco pratici. Anche Marco ha scritto che le bretelle servono per evitare che vadano ad impigliarsi nella sella, che è un’eventualità potenzialmente pericolosa. In pratica, senza bretelle, meglio la salopette.
A
anet80
ma sul serio? ma scherzate o dite davvero? le fanno anche in fibra di carbonio e telescopiche?
lollo72
Cavolo la mia misura giusta è 111 cm , che taglia sarebbe consigliabile : L/XL oppure XXL ?
lumerennù
lumerennù
boh… magari non è solo una moda, però mi sembrano poco pratici. Anche Marco ha scritto che le bretelle servono per evitare che vadano ad impigliarsi nella sella, che è un’eventualità potenzialmente pericolosa. In pratica, senza bretelle, meglio la salopette.
Koroviev
Koroviev
Io uso i Lederhose così i biker locali mi rispettano di più :-?:

Vedi l’allegato 279264

Pietro.68
Pietro.68
marco ammettilo che quando non devi fare il video le usi senza la canotta…
MauroPS
MauroPS
Il problema delle brache che cascano lo hanno creato loro?

no, chi non compra la taglia giusta…
e comunque con una semplice cintura da 6€ di quelle a sgancio rapido si risolve… appena presa per i pantaloncini decathlon che non sono elastici in vita, mentre per quelli dell’Endura nessun problema perché sono elastici in vita e con cintura a sgancio rapido compreso nel prezzo.
ovvero al costo di un paio di bretelle ti compri dei baggy che non scendono e non intralciano.

Tutankamon
Tutankamon
Ma usare un paio di bretelle normali??
Haran Banjo
Haran Banjo
Io d’inverno ho usato quelle normali da motociclista, ma hanno le clips in metallo. In caso di caduta penso tendano a conficcarsi nella schiena. Probabilmente le clips di plastica son più adatte. Al modico prezzo di 49 euro però…
Pietro.68
Pietro.68
Non stavo scherzando sulla storia dei capezzoli. Delle volte mi fanno fastidio anche i bibshort senza intimo

si lo so… a me danno fastidio anche le canotte traforate…

The Voice
The Voice
Nella mia vita sportiva precedente, quella di maratoneta, per ovviare al problema dello sfregamento dei capezzoli contro una impalpabile canotta da gara usavo dei cerotti … sembra impossibile ma la frizione prolungata può farti anche sanguinare.

Tornando al prodotto oggetto del test, sicuramente saranno ben fatte, ma non giustificano una spesa di 49,00 euro … personalmente continuerò ad usare quelle che ho preso anni fa in una normale merceria ad un prezzo non credo superiore a 15 euro.

ginogino
ginogino
Nella mia vita sportiva precedente, quella di maratoneta, per ovviare al problema dello sfregamento dei capezzoli contro una impalpabile canotta da gara usavo dei cerotti … sembra impossibile ma la frizione prolungata può farti anche sanguinare.

Tornando al prodotto oggetto del test, sicuramente saranno ben fatte, ma non giustificano una spesa di 49,00 euro … personalmente continuerò ad usare quelle che ho preso anni fa in una normale merceria ad un prezzo non credo superiore a 15 euro.

Sì infatti prezzo troppi alto, su Amazon ho visto le bretelle per sci e trekking a 15€, sicuramente vanno più che bene anche quelle.

lollo72
Saranno strane , brutte o scomode quanto si voglia , ma se le vuoi ordinare sul loro sito le TG. XXL , L/XL sono già esaurite c’è solo la S/M disponibile !
mirc0
mirc0

Perché in pratica servono a chi ha la panza ! 😄

DoubleT
DoubleT
uomo de panza uomo de sostanza
BL - Bicycle Line
BL - Bicycle Line
Salve a tutti.
Cerchiamo di dare qualche spiegazione in più sul perché è stata creata la bretella TIR-H.
Il progetto della TIR H è nato come soluzione al problema del fuorisella durante le discese o normali escursioni in Mtb/Gravel.
Normalmente chi pratica tale attività utilizza una salopette o calzoncino aderente e sopra a questo capo indossa un baggy short che permette di non rovinare il pantalone sotto e/o limita conseguenze da cadute.
A questo si aggiunge una motivazione legata alla moda.
La bretella è costruita utilizzando un tessuto tecnico elastico, e confortevole. Le parti in plastica di fissaggio e regolazione sono in materiale Pom ad alta resistenza che garantiscono un’ottima tenuta evitando di rovinare il baggy short. Se fossero state utilizzate parti in metallo, queste sarebbero state soggette a rovinarsi.
In fase di sviluppo del progetto è stato pensato di risolvere il problema di portare i piccoli oggetti personali durante l’attività sportiva senza l’utilizzo dello zainetto.
E’ stata così aggiunta una tasca removibile realizzata con tessuto idrorepellente per proteggere da sudore e pioggia leggera gli oggetti in essa contenuti (documenti, cellulare, barrette, ecc.). Può essere applicata davanti o dietro tramite bottoni a pressione.
Dopo l’attività sportiva, la tasca, può essere staccata e utilizzata come un normale porta oggetti.
Nelle estremità interne della bretella è stato applicato un materiale poliuretanico per ridurne l’elasticità e rinforzare i punti di fissaggio dei bottoni a pressione.
La costruzione della bretella ad H permette di mantenere una posizione fissa e confortevole per il ciclista.
Makro
Makro
gia esaurita la taglia L/XL… fook
Haran Banjo
Haran Banjo
Io d’inverno ho usato quelle normali da motociclista, ma hanno le clips in metallo. In caso di caduta penso tendano a conficcarsi nella schiena. Probabilmente le clips di plastica son più adatte. Al modico prezzo di 49 euro però…
fitzcarraldo358
fitzcarraldo358
in caso venga contemporaneamente usato uno zaino i bottoni sulla schiena possono diventare fastidiosi?
Dynamite
Dynamite
marco nel video hai fatto vedere 2 tipi di tasche (uno con l’apposita sede per inserire la pompetta), ma sul sito si vede una sola tasca (senza sede pompetta) e non è specificato con quante tasche è venduto il prodotto.
Si possono avere info dettagliate al riguardo? Grazie
BL - Bicycle Line
BL - Bicycle Line
marco nel video hai fatto vedere 2 tipi di tasche (uno con l’apposita sede per inserire la pompetta), ma sul sito si vede una sola tasca (senza sede pompetta) e non è specificato con quante tasche è venduto il prodotto.
Si possono avere info dettagliate al riguardo? Grazie

Al momento il prodotto viene venduto con una tasca a 2 scomparti (quella che si vede in foto nel sito).
La tasca con terzo scomparto per inserire la pompetta verrà venduta prossimamente a parte.

stebrusca
stebrusca
Ciao. Appena ordinate….sulla fiducia..Io abituato da sempre ad abbigliamento XC e passato all’enduro da poco mi son trovato ad:
-avere la cintura in vita che da fastidio
-indossare una maglia senza tasche posteriori o con una tasca che mi praticamente fa si che la maglia (non attillata) mi strozzi, quindi obbligare a mettere cellulare e chiavi macchina in borsetta improvvisata (se non si vuole mettere zaino)
-impigliarmi sempre nella sella
Queste bretelle "dovrebbero " risolvermi tutti e tre i problemi…
maramouse
maramouse
da anni, uso le bretelle per sorreggere i baggy short, ho usato, principalmente, roba economica presa in merceria a 10 eu, cinesate da 5 eu e ultimamente, ho trovato la "pace dei sensi", con bretelle da motociclista, 15/20 eu nei negozi di accessori ed abbigliamento moto, sono più larghe, con sganci in metallo e robuste.
nuk56
nuk56
otima idea, lo comprerei subito ma … 56 euro (con le spese di spedizione) mi sembrano eccessivi …..
stebrusca
stebrusca
Grazie…ordinate…
stebrusca
stebrusca
Ciao. Appena ordinate….sulla fiducia..Io abituato da sempre ad abbigliamento XC e passato all’enduro da poco mi son trovato ad:
-avere la cintura in vita che da fastidio
-indossare una maglia senza tasche posteriori o con una tasca che mi praticamente fa si che la maglia (non attillata) mi strozzi, quindi obbligare a mettere cellulare e chiavi macchina in borsetta improvvisata (se non si vuole mettere zaino)
-impigliarmi sempre nella sella
Queste bretelle "dovrebbero " risolvermi tutti e tre i problemi…
mirc0
mirc0
Se uno non ha la panza debordante e sceglie la taglia e il taglio giusto di baggy secondo me non ha problemi. Non serve neppure la cintura. Trovo comodissime le bande di regolazione di velcro in vita (pure quelli del.deca le hanno… )
L’ideale sono baggy in tessuto resistente ma leggermente elastici.
Però se la ‘tiracca’ risolve i problemi a qualcuno e resuscita baggy abbandonati ben venga… Alla peggio la si può usare come fionda ;-)
andy_g
andy_g
Chissà perché i baggies hanno i passanti per la cintura e non i bottoni per gli straccali…
PINEOX
PINEOX
FINALMENTE!!! una valida soluzione! Sono da sempre a cavallo delle taglie e i regoli in vita non bastano e non mi tengono i baggy! Ottime anche per i giri i gravel, telefono comodo per le foto! Bravi ottima idea! Ordinate!
U
uomoscarpia
Il produttore deve essere veneto perché Tir H = tir acca. Tiracca in Veneto vuol dire proprio bretella….
DoubleT
DoubleT
plurale… tiracche
federico.g
federico.g

Scusate!!ma me se mi calano le braghe metto una cintura che è più comoda senza avere il fastidio di una cosa che ti gratta le spalle o i capezzoli….😂😂

DoubleT
DoubleT
mi sa che pedali poco
DoubleT
DoubleT
plurale… tiracche
DoubleT
DoubleT
mi sa che pedali poco
ginogino
ginogino
Sì infatti prezzo troppi alto, su Amazon ho visto le bretelle per sci e trekking a 15€, sicuramente vanno più che bene anche quelle.
DoubleT
DoubleT
uomo de panza uomo de sostanza