[Test] Pneumatici Goodyear Wrangler

8

Goodyear presenta le nuove Wrangler, delle gomme da enduro piuttosto aggressive ma che si lasciano pedalare molto bene. Lo posso dire con certezza perché le sto usando da mesi sulla nuova Orbea Occam che avete visto in foto diverse volte.

Ispirate al motocross, come si evince dalla tassellatura piuttosto squadrata, sono state pensate per i terreni secchi, polverosi e/o rocciosi. La tassellatura del posteriore è più scorrevole di quella dell’anteriore, mentre la carcassa per Ebike è più robusta e più pesante di quella prettamente enduro.



.

Caratteristiche Goodyear Wrangler

  • Due modelli: uno per Enduro e uno per Ebike
  • MTF: battistrada per l’anteriore
  • MTR: battistrada per il posteriore
  • Larghezze disponibili: 2.4″ e 2.6″
  • Diametri disponibili: 27.5″ e 29″
  • Pesi dichiarati: vedere tabella qui sotto
  • Pesi rilevati da noi modello enduro: MTF 1104 grammi, MTR 1232 grammi.
  • Prezzi: tbd
  • Goodyear Bike

Goodyear Wrangler sul campo

Come detto in apertura, sto usando questi copertoni da alcuni mesi sulla spettacolare nuova Orbea Occam LT che vedete nella foto in alto. La configurazione è 2.4″ e 29 pollici davanti e dietro, latticizzate, montate sui cerchi Syncros Revelstoke 1.0S. Il peso contenuto delle ruote dà il suo importante contributo alla pedalabilità della bici, perché stiamo comunque parlando di gomme che superano i 1100 grammi l’una.

Uso una pressione di 1.6 al posteriore e di 1.4 bar all’anteriore, e fino ad oggi non ho mai forato. Il montaggio è stato facile e hanno sempre tenuto bene la pressione. Parlavo di pedalabilità, infatti malgrado il peso queste coperture scorrono bene, tanto che ci ho fatto giri impegnativi come questo sul lago d’Idro.

Visto che dove giro di solito non mancano le rocce e i sassi smossi, la cosa che mi ha colpito di più delle Goodyear Wrangler è la trazione che danno su terreni duri, dove i tasselli di altri pneumatici tendono a torcersi troppo in piega. I tasselli delle Wrangler sono massicci ben ancorati nella carcassa, in particolare quelli laterali. La spaziatura mi ha dato molto sicurezza sullo smosso veloce, nel senso che ho avuto meno problemi a tenere l’anteriore dove volevo io rispetto ad altre gommature. Dalla foto di copertina potete vedere come i tasselli si mangino letteralmente il terreno con ghiaino fino, andando a morderlo e tenendo il battistrada pulito, mentre qui sotto potete vedere il disegno della gomma posteriore.

La mescola è più morbida rispetto alle Goodyear Newton, senza per questo consumarsi troppo velocemente, e dà quella bella sensazione di gomma incollata al terreno quando si porta la bici in velocità. Anche i tasselli sono duraturi nel tempo, infatti non ho avuto problemi di tagli o strappi. Non fatevi ingannare dalla larghezza nominale di 2.4″, come si vede dalla tabella sono piuttosto larghe e con tanto volume d’aria, uno dei motivi che le rendono ottime quando si tenta di galleggiare sul sassoso smosso.

Conclusioni

Le Goodyear Wrangler sono delle ottime gomme da all mountain / enduro, in particolare sul roccioso e su terreni duri. A me non sono dispiaciute neanche sui sentieri resi morbidi dalla tanta pioggia degli ultimi mesi, perché i tasselli anteriori aggrediscono bene il suolo e offrono tanto grip.

Commenti

  1. Interessanti. Sarei curioso di provarli, peccato non si trovino per ora, almeno nei negozi online da cui compro di solito.
  2. Direi azzeccate le misure , ma la scelta è pressoché obbligata : Front solo diametro 29 a scelta la sezione 2.4 o 2.6 , mentre Rear 29 solo sezione da 2.4 e 27,5 solo 2.6 .
    Pesi rilevati abbastanza in linea l'anteriore MTF 29x2.4 1104g (dichiarati 1095g ) discordanti sul posteriore MTR 29x2.4 1232g (dichiarati 1315) ?
    Prezzi : consigliato 85 $ USA , vedremo come si tradurranno in Euro Europei !
  3. fab82:

    @marco come sono rispetto alle maxxis Assegai exo+ maxxgrip ant e dhr maxxterra post?
    miii il domandone del giorno!
    Non sono un grande maxxista a dire il vero, quindi non te lo so dire.
Storia precedente

Nuova Schwalbe Click Valve

Storia successiva

Specialized Stumpjumper 15: una bici per tutto

Gli ultimi articoli in Test

Nuova forcella Manitou R8

Manitou presenta la nuova forcella R8, pensata per il cross country. L’abbiamo provata sulla Rockrider Race…