• it
  • en
  • es

Sul lato nord del Monte Tamaro, in Svizzera, quest’anno è stato ristrutturato un vecchio sentiero per renderlo più consono al passaggio delle mountain bike.  Prima era pieno di tornantini stretti, spesso sporco di foglie, e franato in alcuni punti. Ora è diventato una goduria estrema, con curve in appoggio che allargano il raggio di curva, lastre di roccia che mettono in sicurezza il terreno, e un flow incredibile su 1.100 metri di dislivello in discesa, e un breve strappetto.

Ci sono due modi per raggiungere l’Alpe di Neggia, punto di partenza del Carbon Trail: si sale sulla strada asfaltata che parte da Vira (lunga ed impegnativa) o si scende dal Monte Tamaro, prendendo la funivia fino all’Alpe Foppa e pedalandosela fino alla Capanna Tamaro. Quest’ultima variante è quella mostrata nel video, e che potete trovare nella traccia GPS e descrizione dettagliata dell’itinerario. Non fatevi troppo intimorire dal pezzo esposto prima della galleria, si può sempre spingere ed il sentiero è abbastanza largo. Piuttosto, non fatelo fin quando la neve se ne è andata completamente, di solito a metà giugno.

Va anche detto che in autunno questo sentiero sparisce sotto le foglie di faggio.

Ricordatevi di sottoscrivere al nostro canale Youtube: Trailguide!

  Subscribe  
più recente più vecchio più votato
Notificami di
D
MaxPalma Orange Team Lugano

Come sempre, carissimi Marco e Andrea…. regalate emozioni e confermate la bellezza dei sentieri del Canton Ticino! Questi video “Trailguide” valorizzano il nostro territorio e dimostrano la varietà di tipologia, adatta dal principiante fino all’esperto!
BRAVI, non avevo dubbi sull’ottima qualità del vostro lavoro… siete il motore trainante della nostra passione ma soprattutto del Canton Ticino!!!

P
people19

Come se il canton ticino avesse bisogno di essere trainato..
Il ticket sola andata della funivia del tamaro costa come mezza giornata di shuttle in liguria
Rinnovo invece i complimenti al canale “trailguide”!

F
fabius8

Bellissimo!
Posso sapere cosa avete utilizzato per i video? estremamente stabile e video molto definito!
Grazie

H
hannibal

Ciao Marco una curiosità, tanto per capire la differenza con l’ Italia, chi ha pagato e fatto la ristrutturazione del sentiero con addirittura la competenza necessaria di adattarlo alle mtb?

G
Gigi_V

Giro molto bello! L’ho fatto pedalato partendo da Vira fino al tornello del Carbon Trail all’Alpe Neggia sotto il Tamamro. 1400+ di salita che non molla ma il trail in discesa ripaga la fatica!

H
Happykiller

Che spettacolo!
Nel novembre del 2008 avevo fatto esattamente quella discesa con SPA (inclusa la vetta del Tamaro). All’epoca era maledettamente difficile, con un mare di foglie, sentieri poco visibili, contropendenze piene di radici viscide. Adesso invece è una goduria flow.
Da fare assolutamente!

J
Jolly Roger

Per quanto riguarda trails naturali e/o similari non abbiamo nulla da imparare dagli svizzeri!

S
Scouter

E’ un vero, vero, peccato che questi vostri video siano sempre troppo brevi, e non si riesce a guardarli una volta sola. Qualsiasi luogo attraversiate, sono un incanto, degno di essere condiviso.

Vi prego, allungate il… brodo! 🙂

F
Fabyo75

Gran bel trail certo che da Neggia la salita è da eroi meglio passare da Maccagno e fare passo Forcora più lungo ma meno ripido,con endurone odierne farsi una salita di 12 km al 13/14 x100 è dura

B
botacco

Bellissimo trail, anche se la cosa che mi ha colpito di piu’ e’ la polenta a 25 franchi…

G
gabrireghe

sto monte Tamaro prima o poi me lo devo sparare, ne sento parlare un giorno si e l’altro pure..
Ma @Andrea Chiesa buca ad ogni uscita??

A
andrider

solo a me è sembrato molto esposto, nel tratto iniziale? magari dipende dalla prospettiva…

Andrea Chiesa

in realtà non è cosi tremendo ,ma è meglio concentrarsi sul sentiero e non guardare a lato….

M

[QUOTE="Jolly Roger, post: 8225467, member: 16828"]Per quanto riguarda trails naturali e/o similari non abbiamo nulla da imparare dagli svizzeri![/QUOTE]

Io penso invece che tutti abbiamo qualcosa da imparare dagli altri… Il resto è arroganza [emoji12]

Forza allora Jolly, facci vedere qualche bel sentiero dalle tue parti! [emoji106]

Sent from my CenterLock with MTB-forum APP

caoos
caoos

Faccio ancora in tempo il we prossimo a fare il giro o è già tardi? Grazie

J
Jolly Roger

Ripeto, a livello di sentieri per MTB (almeno in questo), l’Italia non è seconda a nessuno.
Non c’è bisogno che posti dei video, se hai dubbi sulle mie affermazioni prova a frequentare Liguria o Trentino ad esempio…

M

[QUOTE="caoos, post: 8226718, member: 157797"]Faccio ancora in tempo il we prossimo a fare il giro o è già tardi? Grazie[/QUOTE]

Vai tranquillo, non c'è ancora molto fogliame per terra, anche se pian piano aumenterà.

Il WE prossimo immagino sarà più o meno come ora… Fai giusto attenzione dentro il bosco perché ci sono ancora un paio di tratti esposti, oltre a quello del "don't look down" .

Buon giro!

M

[QUOTE="Jolly Roger, post: 8227157, member: 16828"]Ripeto, a livello di sentieri per MTB (almeno in questo), l'Italia non è seconda a nessuno.

Non c'è bisogno che posti dei video, se hai dubbi sulle mie affermazioni prova a frequentare Liguria o Trentino ad esempio…[/QUOTE]

…come volevasi dimostrare! :prega::specc::roll:

caoos
caoos

grazie Mauro della dritta

Tc70

[QUOTE="marco, post: 8227370, member: 1"] Niente ti vieta di farti un giro oltre confine per provare questo giro.[/QUOTE]

Sarebbe bello mi piacerebbe,ma quei 22 eur per una polenta mi frenano un pò…:loll:

M

[QUOTE="Tc70, post: 8227375, member: 80923"]Sarebbe bello mi piacerebbe,ma quei 22 eur per una polenta mi frenano un pò…[emoji38]l:[/QUOTE]

Hai ragione, qui la vita costa di più, però troverai cibo anche per le tue tasche  [emoji1]

OT

È già bello che non hai tirato fuori la storia del bollo autostradale da 40chf/anno… Sono stato in Toscana una settimana quest'estate e tra andata e ritorno, più qualche giro in zona ho speso più del doppio di autostrada [emoji57]

Sent from my CenterLock with MTB-forum APP

Tc70

[QUOTE="MauroETS, post: 8227415, member: 2589"]Hai ragione, qui la vita costa di più, però troverai cibo anche per le tue tasche  [emoji1]

OT

È già bello che non hai tirato fuori la storia del bollo autostradale da 40chf/anno… Sono stato in Toscana una settimana quest'estate e tra andata e ritorno, più qualche giro in zona ho speso più del doppio di autostrada [emoji57]

Sent from my CenterLock with MTB-forum APP[/QUOTE]

No ma io scherzavo…ci mancherebbe…tra l'altro ci son stato sul Tamaro,anni fa…ma in vacanza…son andato a visitare quella enorme struttura chiesa che non ricordo il nome…pensa che in dogana ,il doganiere mi fa…'cosa andate a fare in Svizzera?'…Io candidamente risposi…'pota (tipica espressione bresciano/bergamasca)veniamo a comprar cioccolata'…mia moglie e mia figlia ci misero 15 min prima di smettere dal ridere,la scena era da riprendere…il doganiere mi fa…vai vai e compra bene…:loll:

M

[emoji23] [emoji106]

Sent from my CenterLock with MTB-forum APP

caoos
caoos

[QUOTE="Tc70, post: 8227375, member: 80923"]Sarebbe bello mi piacerebbe,ma quei 22 eur per una polenta mi frenano un pò…:loll:[/QUOTE] si è vero la vita costa di piu ma basta attrezzarsi, io mi porto sempre panino e barrette nello zaino, talvolta al rifugio prendo una fetta di torta, ma spesso manco quello anche perché non amo appensantirmi quando pedalo, preferisco mangiucchiare di tanto in tanto.

J
Jolly Roger

[QUOTE="marco, post: 8227370, member: 1"][USER=3951]@Jolly[/USER]-roger

Il Trentino e i sentieri appositamente per le bici? hahahahaForse la Paganella ha qualcosa.

La Liguria, se non altro, si dà più da fare, ma trovare dei sentieri con quel fondo boschivo – e preparati per le bici – è piuttosto dura.

Trovo comunque molto provinciale il "Italia über alles" che ci propini. Niente ti vieta di farti un giro oltre confine per provare questo giro.[/QUOTE]

Ahahaha lo faccio io quando parli di sentieri preparati per le bici e ti riferisci alla Liguria.

Zone con percorsi preparati: San Romolo, San Bartolomeo, Finale, Savona, Varazze, Righi, Monte Fasce, Rapallo, Santa M., Sestri, ecc.

E poi chi lo dice che i percorsi devono essere "preparati", ci sono pure quelli naturali e belli che sono.

Ma che parlo a fare, fatti spiegare da Muldox la frequenta più assiduamente di te.

Stesso discorso per il Trentino, ma non mi dilungo.

A
alucard3d

Ci andrò domenica in solitaria con il frontino in perlustrazione partendo da Vira dato che devo portarci un gruppo di biker in futuro e devo valutare preventivamente le difficoltà.
Ma in zona quartino si parcheggia ovunque senza problemi? Non conosco la zona
Grazie

M

[QUOTE="alucard3d, post: 8229981, member: 69583"]Ci andrò domenica in perlustrazione con il frontino partendo da Vira dato che devo portarci un gruppo.

Ma in zona quartino si parcheggia ovunque senza problemi? Non conosco la zona

Grazie[/QUOTE]

Se entri i paese a Quartino, lungo le strade ci sono molti parcheggi. Alcuni da disco orario e altri a pagamento.. Ma mi sembra che la domenica non si paga [emoji106]

Sent from my CenterLock with MTB-forum APP

A
alucard3d

[QUOTE="MauroETS, post: 8230024, member: 2589"]Se entri i paese a Quartino, lungo le strade ci sono molti parcheggi. Alcuni da disco orario e altri a pagamento.. Ma mi sembra che la domenica non si paga [emoji106]

Sent from my CenterLock with MTB-forum APP[/QUOTE]

Grazie

[QUOTE="marco, post: 8230010, member: 1"]In questa stagione non dovrebbero esserci problemi[/QUOTE]

Grazie ad entrambi.

caoos
caoos

Fatto oggi ,salito dal Rivera pedalando …..Il primo tratto dal solito bivio della salita al tamaro all’alpe neggia è tosto. Fino alla galleria sono riuscito a stare in sella ma una volta fuori ho fatto dei bei pezzi a piedi . Giunti al bosco invece diventa piu facile per le mie capacità. Incontrato nessuno in questo tratto. Arrivato all’alpe neggia un bel po di bikers ,molte donne,e molto agguerrita la discesa diversi gruppi e sembrava una prova speciale…mi sono ingarellato con dei ragazzzii francesi …super! Ci sono foglie ma il continuo passare delle bici un po puliscono. Il carbon trail è fantastico e si vede il grande lavoro di preparazione. molto bravi i ragazzi che ci hanno messo mano. Arrivato ala fine mi aspettavo tutto asfalto per arrivare a Rivera invece bella sorpresa la tua traccia …..alla fine il giro completo è 37km con un D+2000 stanco ma pienamente soddisfatto. Grazie per aver condiviso.

V
vivalacalza

Fatto ieri. Sicuramente troppo tardi. Tante tante foglie per terra. Sembravano strati di ghiaccio!
Ho seguito passo passo la traccia, sicuramente paesagisticamente bellissimo ma le salite molto dure e posizionate in modo da non farti arrivare alla macchina con un bel sorriso!
Prima parte della discesa molto tecnica e impegnativa.

S
SilviBike

bellissimo

A

Il primo pezzo non lo farei neanche a piedi :paur::!:

M
Maikol Baikers

Bellissimo complimenti ragazzi 🚴👍🚴

G
Ghost75

Wow lo proverò a breve!
Andrea Chiesa, mi sa che che ti conosco, io lavoro al Team Kessel 😉