Van Der Poel è diventato l’uomo da battere

Van Der Poel è diventato l’uomo da battere

Marco Toniolo, 11/08/2019
Whatsapp
Marco Toniolo, 11/08/2019

Mathieu Van Der Poel è diventato ufficialmente l’uomo da battere nel XC. Anche in casa di Nino Schurter, a Lenzerheide, l’olandese mostra tutta la sua potenza e non lascia scampo alla concorrenza. Concorrenza che si era ridotta al solo Schurter per la maggior parte della gara, visto che il resto degli atleti non è riuscito a tenere il passo dei due.

Questa è anche l’ultima gara MTB dell’anno per Van Der Poel, che nei prossimi mesi focalizzerà sulla bici da strada per provare a vincere i campionati del mondo.

Giornata estiva a Lenzerheide, con tracciato asciutto. Cosa importante, questa, viste le tantissime radici che, se bagnate, diventano molto ostiche.

Quinto posto per Kerschbaumer, nono Luca Braidot. 4 italiani nella top 20.

Risultati completi uomini
Classifica coppa del mondo ad 1 gara dalla fine

Fra le donne grande ritorno alla vittoria della campionessa olimpica Jenny Rissveds. Ad un anno dalle olimpiadi di Tokio 2020 la svedese mette tutte in fila, a cominciare dall’olandese Terpstra, seconda, e la francese Ferrand Prevot, terza.

La battaglia per la vittoria in generale del coppa del mondo si è svolta un po’ più indietro, precisamente fra il settimo e l’ottavo posto, dove sono finite rispettivamente la Courtney e la Neff, dopo che quest’ultima ha bucato all’ultimo giro. La svizzera conduce ancora la classifica generale, ma sembra che ogni punto possa valere oro in questa stagione.

Classifica completa donne

Classifica coppa del mondo ad 1 gara dalla fine