Van der Poel arrestato e rilasciato dopo lite alla vigilia dei mondiali su strada

16

Mathieu Van der Poel è stato arrestato alla vigilia della gara su strada di oggi ai campionati del mondo australiani dopo un alterco notturno in albergo con dei vicini rumorosi. Il 27enne era tra i favoriti per la maglia iridata e ha iniziato ugualmente la corsa di 266,9 km intorno alla città costiera di Wollongong, a sud di Sydney, ma si è ritirato dopo poche decine di chilometri.

“È vero, sì. – ha detto VdP all’emittente belga Sporza – C’è stata una piccola disputa. Sono andato a letto presto e alcuni bambini hanno trovato indispensabile bussare in continuazione ad ogni porta del corridoio dove era la mia stanza. Dopo un po’ la cosa mi ha stufato e ho chiesto di smettere non proprio gentilmente. A quel punto è stata chiamata la polizia e sono stato portato via, qui sono piuttosto severi. Non sono tornato nella mia stanza fino alle quattro del mattino. Non è certo l’ideale. È un disastro, ma non posso più cambiare nulla”.



.

Van der Poel è stato rilasciato su cauzione e ha preso regolarmente il via della competizione, ma dopo appena 32 km ha dovuto abbandonare e martedì dovrà comparire davanti a un giudice di Sydney. Intanto le autorità australiane gli hanno sequestrato il passaporto.

Commenti

  1. solo lui e gli interessati sanno come sono andate realmente le cose..

    certo che visto da fuori, è una vicenda che lascia non pochi punti di domanda..
    In primis, per qualche caspita di motivo, il responsabile o comunque una figura autorevole del Team (non MVDP in prima persona) non sia andato a parlare con il responsabile dell'Hotel e con i genitori di questi marmocchi.

    Mi pare un pò surreale come accadimento..
  2. Riz 73:

    Cervantes paesino sulla costa australiana si decide di pescare tiriamo fuori un paio di pesci che da idioti scopriamo dopo che erano protetti ( foto su un cartellone affisso alle nostre spalle).... Ormai la frittata è fatta li mettiamo nella borsa frigo e andiamo a Pinnacle desert tenda, fuoco cuciniamo il pesce..... Ci beccano i Ranger accampamento e fuoco acceso in un parco.... denuncia, notte in gabbia e multa 483$ :azz-se-m: e per fortuna il pesce protetto era sparito.... Tutto sommato ci è andata bene.....
    Se ti avessero beccato il pesce, saresti ancora là :mrgreen:
Storia precedente

Nessuno ha bisogno di una bici da 12.000 Euro

Storia successiva

A fuoco la fabbrica di Bottecchia

Gli ultimi articoli in News