[Video] Gravel Test Fuerteventura, il Nord Est

[Video] Gravel Test Fuerteventura, il Nord Est

14/11/2018
Whatsapp
14/11/2018

Dopo aver esplorato il nord ovest di Fuerteventura, oggi era nostra intenzione prendere il traghetto ed andare a Lanzarote. Confrontati con prezzi orrendi (35 euro solo andata a persona) per 25 minuti di mare e soprattutto con la richiesta di documenti (!) che non avevamo con noi, abbiamo così optato per esplorare la parte nord est dell’isola, a cominciare dalle dune del parco nazionale di Corralejo, per poi girare in una valle sconosciuta ed arrivare ad El Time, fra panorami da Spaghetti Western e uno spuntino rapido ed economico.

Questo è l’itinerario completo di circa 85 km. Manca la parte da Casa Molino a Lajares fino a Corralejo perché l’abbiamo fatta in macchina con l’idea, appunto, di risparmiare energie per un girone a Lanzarote, ma la trovate nel giro di ieri, era la prima parte.

Meteo perfetto con temperature di circa 23 gradi, poco vento e un bel sole che ci ha arrossito per bene i coppini. Le piste sterrate di oggi erano meno brutali di quelle di ieri, o forse noi ci siamo semplicemente abituati alla durezza del gravel.

Qualcuno del gruppo pensa di essere diventato un funambolo del gravel. Da questa foto capite anche perché la casa dove stiamo si chiami Molino.

I test completi delle bici verranno pubblicati la prossima settimana, state sintonizzati!

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
Claudiop77
Claudiop77

Bei posti e nuon divertimento anche se la gravel non mi ispira.. ma quella Rose mi sembra di averla vista alla partenza della PS1 della Bellano Enduro Urban Cup 2018,

B
Boundin

Con i traghetti Romero sono 30 euro andata e ritorno e rispetto ad Armas/Fred Olsen non ci sono, o almeno non c’erano fino a due anni fa, maggiorazioni per le bici

jimmy27
jimmy27

Bel posto, avrei scelto una front piuttosto che una gravel per questi giri

meliobike
meliobike

ma sono finito su BDCmag.com??? 😉
Belle bighe, comunque

R
rikiuan

Vorrei appunto entrare nella polemica dei mezzi, Marco Toniolo: iniziano a tornare di moda mtb xc full rigid (mi viene in mente Orbea Alma, ma ce ne sono altre) con pesi equiparabili ad una gravel… per percorsi tutti su fondo non asfaltato, non sarebbero più comode e redditizie? Mi viene in mente l’immagine di due gruppi di lavoro che stiano scavando una galleria da due lati del monte (vai a sapere perché) … non è che queste due tipologie di bici si stiano concretamente incontrando a metà tunnel?

andry-96

Per molti giri che faccio una gravel mi attira parecchio, poi vedo quelle shakerate alle braccia e mi passa la voglia :pirletto:

p84
p84

Ci sono anche quelle con la sospensione anteriore, vedi la Slate di Cannondale con Lefty

V
vdisalvo

Bellissimi posti e molto adatti alle bici gravel. Gli sterrati mi sembrano messi molto meglio di una gran parte delle strade della mia città (nonché capitale della Repubblica Italiana !).

Manuel2k
Manuel2k

Posto fichissimo davvero

Per esperienza personale ci sono anche “sistemazioni” notevoli.

Per non andare OT se a qualcuno interessa o serve do info in PM.

D
demo-niaco

che bici erano quelle gravel? scott rose ?e le altre? grazie