7 modi per risparmiare quando si compra una bici

41

In questo momento la bicicletta è il mezzo più bramato, perché aiuta a mantenere la distanza sociale e può essere usata per fare sport all’aria aperta senza correre il rischio di contagiarsi. Tantissimi sono i nuovi utenti che chiedono informazioni sul primo acquisto, e tanti sono anche i biker esperti che, dopo due mesi di digiuno assoluto, vogliono pedalare e magari fare un upgrade o concedersi una mountain bike nuova.

Visto il periodo non esattamente roseo dal punto di vista economico, abbiamo pensato di creare un vademecum per fare un buon acquisto spendendo il giusto:

YouTube video

 

Per la valutazione dell’usato fate riferimento a questo articolo.

In collaborazione con Bike Lab.

 

Commenti

  1. iaio:

    Se non sei un giornalista da quotidiano, 25 minuti di video equivalgono ad almeno un paio d'ore di scrittura. Ecco la risposta.
    Penso la risposta sia molto diversa dato che per fare un video e non uno strafalcione ci vuole un bel po di tempo anche per gli editing al computer...
    I video danno l'accesso al canale You Tube, il che vuol dire avere la massima visibilità al giorno d'oggi.
    Oramai qualunque cosa si cerchi la si cerca sul Tubo, di qualunque minkiata, che sia la prova di un'aspirapolvere alle istruzioni per mettere le pile.
    Quindi per conto mio è giusto mettere i video sul Tubo che immagino abbiano anche un buon ritorno che permette di mandare avanti la baracca
    IMHO
  2. marco:

    se non lavori ad Hollywood, girare, editare e pubblicare un video di 25 minuti equivalgono ad una giornata di lavoro. Tanto per dire che non è per pigrizia. Anche perché la pigrizia la rimando al mittente: usa la funzione cerca e trovi tutti scritto https://www.mtb-mag.com/quanto-vale-la-mia-bici-valutazione-dellusato/

    Non tutti gli articoli sono video, e non tutti i video sono senza testo. È e rimarrà un mix fra le due cose, visto che c'è tanta gente che apprezza il formato video, soprattutto i (sempre di più) user che ci guardano da telefono.
    Non sono stato chiaro: il mio commento si riferiva al video oggetto del post, ovvero un video statico che descrive le motivazioni di fare una scelta piuttosto che un'altra. Ed è vero che per farlo il tempo che serve è quello del video stesso e nulla più. Ovvio che se devi recensire una bici non c'è nulla di meglio di un video commentato.
Storia precedente

[Test] Dischi e pastiglie Galfer

Storia successiva

[Video] Thomas Genon nel Lenzerheide Bike Kingdom

Gli ultimi articoli in Tech Corner

La mia officina

Dovreste ormai sapere che Bike Lab ha traslocato in una nuova sede e, visto che me…