A cosa serve un casco come il Fox Dropframe?

42

Qualche settimana fa vi abbiamo presentato il nuovo casco Fox Dropframe Pro. Non è un casco integrale che protege la parte anteriore della faccia e non è nemmeno un caschetto da trail/xc che è facile da indossare in salita o quando fa caldo.

Quali sono dunque i suoi vantaggi? Andiamo a vederli brevemente prima di iniziare il test vero e proprio.



.

Cosa ne pensate, potrebbe essere un’opzione per i vostri giri in mountain bike?

Commenti

  1. freesby:

    X che tipo di utilizzo xo? E soprattutto mtb normale o ebike? Xke con la seconda si suda parecchio meno.. farsi 1500/2000d+ con un casco come quello in estate penso sia decisamente duro! Salvo fare come fanno tanti (secondo me sbagliando) che pedalano in salita senza casco e lo mettono solo x la discesa
    rigorosamente bike tradizionale ed il casco non si leva mai come giustamente hai sottolineato.
    E cito chi ha scritto in precedenza, è un casco per chi in bici è caduto talmente tante volte che sa come farsi “meno male” .
    In estate ho uno speedframe, leggero ma ancora protettivo. Ma devo dire che i giri più tosti, almeno qui in Liguria, si fanno da ottobre a maggio.
  2. L'importanza di un casco come questo supera ogni domanda, risposta, riflessione e considerazione, quando picchi duro e poi per mangiare ti danno la cannuccia......... allora se ti rimane un po di cervello puoi esprimere un " quanto mai " LA SICUREZZA è la prima cosa, perché può capitare a chiunque dal più pollo al professionista. IO lo uso perché credo che la mia testa valga " anche se di poco " più del costo di questo casco.
Storia precedente

I vincitori dello Scott Festive Challenge

Storia successiva

Greg Minaar corre per Norco

Gli ultimi articoli in News

Nuova Norco Sight

Oltre alla Optic, Norco presenta anche la nuova Sight, una All Mountain con 160/150mm di escursione…

I tropici giapponesi

La città di Okinawa, nell’omonima prefettura nel sud assoluto del Giappone, è certamente una popolare destinazione…