ABS Roc, mai più a piedi?

ABS Roc, mai più a piedi?


Questo è l’anno delle presentazioni di sistemi pensati per salvare il rider da stallonature, forature e danneggiamenti dei cerchi. ABS Rock è stato ideato da un italiano, più precisamente il ligure Alessandro Bonarotti che gira spesso in enduro sui sentieri scassati della regione. Si tratta, a prima vista del “solito” salsicciotto da infilare dentro una gomma tubeless, in pieno stile Mr. Wolf. Completamente differente è però la consistenza del polimero, che al tatto risulta essere molto più duro della concorrenza.

Ne esistono 3 larghezze, da scegliere a seconda della larghezza del cerchio e della gomma. L’uso va dalla DH al XC, passando per l’enduro.

Il diametro delle ruote è ininfluente, perché l’ABS Rock può venire tagliato con un normale taglierino, montato sul cerchio ed unito tramite una fascetta come potete vedere nella foto qui sotto.

Questo il suo aspetto nella confezione (il colore sarà anche verde, come quello sullo sfondo).

A quanto ci è stato riferito, tallonarlo non è un problema, perché lascia sufficiente spazio fa gomma e cerchio, in cui poi si inserirà il lattice. La sua funzione, oltre quella di proteggere la gomma da pizzicatura e di proteggere il cerchio, è quello di riuscire a scendere senza problemi anche se si buca la gomma. A quanto pare sono riusciti a scendere dalla pista di DH di Lenzerheide a tutta velocità, anche con entrambe le gomme bucate. C’è un leggero senso di deriva, ma per il resto no problem. L’altra funzione è quella di assorbire le vibrazioni e di rendere la gomma più “piena”, quindi agile e reattiva.

La durezza del polimero gli dà una vita dichiarata di 2000 ore per uso normale, ed 1 ora con gomma a terra.

Il peso è di 190 grammi per un ABS Roc da 27.5 (no plus), per le 29 pollici ci si avvicina ai 200 grammi.

Il prezzo è di 149 per 2 ABS Roc. Commercializzazione immediata.

ABS Roc

Leave a Reply

131 Commenti il "ABS Roc, mai più a piedi?"

Notificami di
Ordina per:   più recente | più vecchio | più votato
prospero58
prospero58

se funziona è grandioso

pavlinko80
pavlinko80

spender 149 euri per appesantire di ulteriori 200gm due ruote da 29”, non sanno piu cosa inventarsi per far spender soldi alla gente

aalese
aalese

Mettici anche che se buchi ti salva il cerchio ma lo butti. Quindi a meno di avere cerchi in carbonio non risparmi quasi nulla.

mikiko

Interessante

gargasecca

Cmq…un po&#039 ; di lattice ce lo devi mettere…come almeno le gomme rinforzate tipo TnT o EXO…x intenderci…tanto vale prendere una gomma doppia carcassa "leggera" e fine della storia.
Certo…costano anche quelle…mah, costasse meno sarebbe da provarlo…

danko69
danko69

tutto bello tranne il prezzo, credo che continuerò ancora con i sistemi tradizionali.
questo mi sembra poco accessible

mastroxc
mastroxc

Mhhh , costa 100€ in piu di un deaneasy e pesa il doppio in piu essendo un polimero bisogna vedere l’effettiva durata (dalle foto sembra che tra pneumaticio e salsiccia ci sia pochissimo volume quindi, usando presioni basse, credo venga sollecitato sempre, non solo dopo le forature)

Danixele

Come al solito tutto bello fino al prezzo.
Troppo caro non fa per me.

Ho anche qualche perplessita sulla tenuta della fascetta, con i movimenti e stiramenti e compressioni all&#039 ;interno del pneumatico non so quanto duri prima che si strappi il tubo, visto anche che si può tagliare con un normale taglierino non so quanta resistenza allo strappo abbia nel punto di giunzione.

200mm
200mm

E quando si rompe la fascetta cosa dovrebbe succedere secondo te? La fascetta serve solamente ad unire le due estremità intorno al cerchi fino a quando monterai la gomma, poi può anche rompersi per quel che serve…

Deroma
Deroma
boh non li ho ancora provati ma sono sempre più perplesso se gli effettivi vantaggi superano gli innegabili svantaggi. quello che non mi è chiaro è se siano pensati per i pro che non hanno tempo di fermarsi a cambiare/riparare ma ciò significherebbe che la performance anche a ruote bucate sia allineata ad una ruota gonfia (cosa che onestamente mi risulta difficile) altrimenti una volta bucato che finisco la run con 30″ di ritardo o non la finisco fa differenza ? boh magari si alla fine della classifica. mentre per gli amatori ha senso una volta bucato non doversi fermare… Continua a leggere »
lucamaggi81
lucamaggi81

Io peso 90 kg.. ho fatto parecchi test in runflat e ti posso dire che a parte un pelo di deriva del copertone, le performance si abbassano talmente poco che quasi non ti accorgi di avere la gomma a terra. Il sostegno che ti da absroc, se non lo provi, non puoi capirlo.
Inoltre, stallonare diventa pressoché impossibile.. non ci siamo mai riusciti spingendo forte con gomma a terra

emabike1973
emabike1973

Condivido il tuo pensiero……..

Paolino79
Paolino79

Marco Toniolo, ciao, avete in previsione un test comparativo fra i vari Procore, Banger, PTN, ABS-ROC che evidenzi realmente funzionalità di ciascuno di essi?

cossar931
cossar931

Prodotto similare al Banger, ma almeno è meno costoso. Purtroppo sempre troppo pesante.
Chissà se con questo si riuscirà a finire decentemente anche le marathon.
2000 ore di vita utile sono decisamente interessanti.

lucamaggi81
lucamaggi81

Ti consiglio di non soffermarti al solo peso del supporto.
Absroc ha un sostegni tale del pneumatico che aiuta notevolmente il rotolamento dello stesso, facendoti immediatamente dimenticare di avere aggiunto peso “inutile???” alla ruota. 😜

jayjay77
jayjay77
Quoto Luca, anche se ho un sistema concorrente (MrWolf) il vantaggio di questi oggetti non è limitato al caso di foratura. Il maggior peso è compensato dalla scorrevolezza migliore della gomma, un po’ come girare con ruote gonfiate a 3 bar. La ruota ti sostiene e si deforma molto meno diventando quindi più scorrevole. La cosa impressionante è che esci dal trail e inizi la salita su asfalto senza sentire l’esigenza di regolare la pressione delle gomme ed avendo la senzazione di essere sceso con una pressione di 1,5bar e salire con una pressione di 3bar. Inoltre aumenta il comfort,… Continua a leggere »
rapez
rapez

Ho avuto occasione di provarlo ed è una figata, oltre a non forare proteggendo i cerchi, assorbe e smorza gli urti. Sembra di avere più escursione. L’esatto contrario del procore che mi faceva rimbalzare via le ruote.

alcast
alcast

L’unica soluzione che al momento si differenzia un po’ è il cush core, costa ma almeno è più leggero

[edit] ho riguardato bene i pesi e non è più leggero…

drmale
drmale

Ho fatto escursione con uno che aveva il mr wolf, sinceramente non ho capito a cosa serviva. Impediva al lattice di distribuirsi, quindi continue perdite da valvola. Il poveretto, che è anche un meccanico nonché un ex di livello, ha passato ore a gonfiare e noi ad aspettare. Senza aria non serviva a nulla, con aria neanche, alla fine l’ha tirato via e ha messo una bella camera d’aria. Ad avviso del gruppo, magari come dildo moll poteva anche funzionare, ma in teoria… inteso solo in teoria!

tylerdurden71
tylerdurden71

Non è il primo commento come il tuo che leggo… anche qui sul forum un ragazzo afferma che a causa della poca aria, il lattice non riesce a tappare, quindi in caso di foratura o si mette una camera d’aria (e non è facile toglierlo in un sentiero), oppure si rientra con il solo Mr Wolf rendendolo inservibile.

lucamaggi81
lucamaggi81

Con absroc questo non succede. Lo spazio tra supporto e copertone è sufficiente a far schiumare il lattice e quindi a farlo funzionare correttamente.

tylerdurden71
tylerdurden71

Se sarà così, puoi star certo che sarò un acquirente del prodotto.

Eraclitus
Eraclitus

Interessante come altri che ho visto e, a parte la necessaria verifica delle prestazioni (tutte da dimostrare) il prezzo è sicuramente risolutivo: 150 euro? ma per piacere!!!

Pitaro
Pitaro

Un altro???

Vettore2480
Vettore2480

Ci vuole lo stesso il lattice?

lucamaggi81
lucamaggi81

Si.. 40ml sono sufficienti

Oniriko77
Oniriko77

perchè un normale sistema tubeless con una gomma seria e del lattice non va bene.

fyase
fyase
Premetto che uso il procore con cui mi trovo benissimo… Il vantaggio di questi sistemi, non capisco perché continuino a fare leva sul bucare che con una buona gomma tubeless non mi capitava da almeno 6 anni, è principalmente sulla possibilità di girare più bassi di pressione senza rischi di stallonare e/o bozzare il cerchio… Scendere con il procore a 0.9/1 bar da una sicurezza unica e copia rocce, radici e asperità alla perfezione. Il reale vantaggio si ha solo su quello ed va a mio avviso molto sopra i difetti di peso e scorrevolezza… Poi ovviamente bisogna vedere cosa… Continua a leggere »
tylerdurden71
tylerdurden71

Confermo tutto quello che dici… uso il procore da quando è uscito. Mi incuriosiscono questi sistemi per la capacità di smorzamento che il procore non ha.

Oniriko77
Oniriko77

io scendo tranquillamente a 1 bar o anche sotto con cerchi da 31mm interno e gomme da 2.35 da 29″

uomoscarpia
uomoscarpia

nessuno ha mai provato il cush core? dei tanti che ho visto è quello che proverei

Befembeker
Befembeker

Io davvero non riesco a capacitarmi che pezze e una camera d’aria nello zaino non siano sufficienti per “tornare a casa” (e bene)…

alexh1983
alexh1983

Non solo per tornare a casa, io ci ho finito il giro più di una volta e più che degnamente!

pavlinko80

Io davvero non riesco a capacitarmi che pezze e una camera d&#039 ;aria nello zaino non siano sufficienti per "tornare a casa" (e bene)…

perche costano troppo poco , e non sono cool!!!! ormai la moda di questi cosi strani da infilare dentro il copertone sta spopolando, quindi tutti devono averne uno.   mhaa!!!  resto sempre piu perplesso

tylerdurden71
Ho fatto escursione con uno che aveva il mr wolf, sinceramente non ho capito a cosa serviva. Impediva al lattice di distribuirsi, quindi continue perdite da valvola. Il poveretto, che è anche un meccanico nonché un ex di livello, ha passato ore a gonfiare e noi ad aspettare. Senza aria non serviva a nulla, con aria neanche, alla fine l' ;ha tirato via e ha messo una bella camera d' ;aria. Ad avviso del gruppo, magari come dildo moll poteva anche funzionare, ma in teoria… inteso solo in teoria! Non è il primo commento come il tuo che leggo… anche… Continua a leggere »
Vettore2480
Vettore2480

Finche non troveranno un sistema che consentirà di eliminare quelal super-porcheria di lattice che sbrodola, sporca e si essicca dentro i copertoni, rovinandoli fino a farteli buttare via… non mi convincerò ad abbandonare le vecchie e care camere.

tylerdurden71
tylerdurden71

Non ho mai buttato via un copertone a causa del lattice.

fyase

Confermo tutto quello che dici… uso il procore da quando è uscito. Mi incuriosiscono questi sistemi per la capacità di smorzamento che il procore non ha.

Quello che a me non va di questi sistemi riguarda la durata…. Un altra cosa che si consuma da cambiare ciclicamente…

Vero però che avranno un sostegno maggiore e piu omogeneo in compressione…

Sent from my HTC U11 using Tapatalk

scnia
scnia

Mahhh… sti salsicciotti non l’ho mai considerati, troppo peso, troppe rotture. preferisco una gomma leggermente più pesante invece che risparmiare li qualche gr e magari portarmi dietro una camera arancione sull’altro articolo (secondo me soluzione tradizionale ma migliore).

-filo-
-filo-

La cosa ridicola di questi salsicciotti è davvero il prezzo… Ci rendiamo conto che costano il DOPPIO di un buon copertone nonostante questo contenga un contenuto tecnologico/produttivo nettamente superiore!? Senza contare che tutto questo fiorire di salsicciotti, presentati da piccolissime aziende o perfino da privati, mi fa sorgere profodi dubbi sulla reale ricerca&sviluppo di tali fantomatici “polimeri” che mi sembrano sempre più simili a semplici guaine isolanti per idraulica tagliuzzate a misura..

morci
morci

La mia stessa identica impressione. Spero almeno che qualche pesce grosso ci veda un mercato e li proponga al loro prezzo “vero” (10 euro l’uno e poi forse). Così posso provarli.

wpDiscuz