Anka Martin la prima artista a disegnare un trofeo per il campione del mondo enduro 2013

Anka Martin la prima artista a disegnare un trofeo per il campione del mondo enduro 2013

18/04/2013
Whatsapp
18/04/2013

[Comunicato stampa] La maglia gialla, la maglia rosa, verde, a pois, la fasca iridata. Il ciclismo è pieno di icone, e lo stesso offre l’Enduro World Series con l’annuncio di oggi dei designer, artisti e rider che hanno accettato l’invito a costruire il primo trofeo della serie per il campione del mondo.

Questa notizia crea una nuova tradizione per l’Enduro World Series ed allo stesso tempo interrompe la tradizione, perchè il trofeo del campione del mondo di Enduro verrà assegnato al vincitore globale della serie, anzichè al vincitore di una sola gara all’interno del circuito.

Il managing director Chris Ball spiega “L’enduro è una combinazione di tante prove individuali, quindi il campione di mondo Enduro sarà il rider che le farà tutte, quello che farà complessivamente meglio”

Ogni anno, all’interno della comunità enduro verrà scelto un artista o designer per costruire il trofeo. Anka Martin, assieme al marito Sven, ha accettato di fare da designer per il trofeo inaugurale.

Anka non solo ha migliaia di chilometri nelle gambe correndo per anni in gare come Trans-Provence, la Megavalanche, Enduro Nations, Mountain of Hell e Cape Epic, ma è anche un’artista, con esperienza in design nel tessile. Ha recentemente collaborato con SDG per il design della sella SDG Allure women.

Al disegno darà forma l’artigiano Simon Muir di Edinburgo.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO