[Applicazione] Pellicola protettiva All Mountain Style

[Applicazione] Pellicola protettiva All Mountain Style


All Mountain Style ci ha mandato una confezione di pellicola protettiva XL da montare sulla Yeti SB 5.5 che usiamo per i test di durata.

La particolarità di questo prodotto sta nella sua struttura a nido d’ape. Una foto è più esplicativa di mille parole, per cui eccovi il dettaglio di come è fatta, e di cosa si trovi all’interno della confezione.

Il dettaglio del materiale:

In pratica si tratta di adesivi da applicare sul telaio, adesivi che non sono “lisci”, ma hanno una superficie ruvida pensata per attutire e resistere ai colpi provenienti da sassi alzati dalle ruote ed impatti con le rocce.

In questo primo articolo vediamo come si installa e qual è il suo impatto estetico sul telaio.
L’installazione è molto semplice: basta pulire per bene il telaio, prima lavandolo e poi passandoci un panno bagnato nell’alcool per togliere residui di olio o di silicone e, ad una temperatura ambiente non inferiore ai 12 gradi, applicare la pellicola protettiva nei punti esposti agli urti.

Ho cominiciato a proteggere il lato inferiore del tubo obliquo, visto che è il primo posto che i sassi alzati dalla ruota anteriore vanno a colpire. L’adesivo più lungo è stato messo nella parte bassa, più vicina al movimento centrale, mentre andando verso il tubo sterzo ho usato quelli più piccoli, ma della stessa larghezza, pensando che possano venire comodi quando carico la bici in funivia.

L’applicazione è semplice e non richiede accortezze particolari, visto che si riesce a staccare la pellicola quando la colla non si è ancora seccata, per riposizionarla nel caso fosse storta. L’importante è cominciare a fare pressione dal centro verso l’esterno, per evitare che si creino delle bolle d’aria. A dire il vero, vista la consistenza e lo spessore degli adesivi, è ben difficile avere delle bolle come capita invece con adesivi meno robusti.

Dopo un paio d’ore la colla si è asciugata e diventa difficile se non impossibile staccare la pellicola a freddo.  Trattandosi infatti di un adesivo molto potente, di derivazione automobilistica, per toglierlo sarà necessario riscaldarlo per esempio con un phön.

Il prezzo del kit trasparente che vedete nelle foto è di 29.90 Euro.  Ne esistono di diversi colori, con un sovrapprezzo di 3 Euro. Li potete vedere qui.

State sintonizzati per il suo comportamento sul campo, ma non esitate a porre domande a test in corso.
Distribuito in Italia da DSB Bonandrini.

  1. Ottimo prodotto, si compra tranquillamente anche sul loro sito, sulla mia Stumpj e posizionato da maggio 2015 e non si è mai staccato. Se gli devo trovare un difetto, dico che sono i loghi del marchio sulle strisce stesse, per quello trasparente se applicato sulle scritte del telaio vanno a coprirle, rovinando l’estetica.
    Ma la pellicola e resistentissima.

    0
  2. La presi in considerazione…ma x 30€ e quel poco che copre…scartata.
    la copertura totale è decisamente un’ latra cosa, sia come finitura che come prezzo…poi ognuno sceglie quello che meglio crede

    0
      1. In commercio ne trovi di parecchi tipi, spessori e larghezza. il problema, se lo si vuole considerare un problema, è ritagliarla nella giusta forma per adattarla al telaio. Io ho un plotter 🙂 e riesco ad ottenere dei buoni risultati, ma ci perdo del tempo, con le forbici fai prima anche se esteticamente non è bello da vedere.

        0
        1. Ho anch’io un plotterino da taglio, ma avrei perso una giornata almeno a disegnare e ritagliare i vari pezzi. Ho preferito spendere qualche decina di euro e prendere un kit già fatto, anche perchè ho fretta di finire la bici. A poterlo fare con calma nei ritagli di tempo magari avrei provato a farmelo in casa. Comunque il materiale usato da invisiframe comprato al dettaglio costa, il risparmio a fare da se non è tantissimo.

          0
      2. Invisiframe, però spendi circa il triplo. Ma copre veramente tutto e scompare alla vista. Ricevuto ieri, nel pomeriggio la applico. Certo il costo è notevole, ma è fatto esattamente su misura per il tuo telaio.

        0
  3. Tronicox

    In commercio ne trovi di parecchi tipi, spessori e larghezza. il problema, se lo si vuole considerare un problema, è ritagliarla nella giusta forma per adattarla al telaio. Io ho un plotter 🙂 e riesco ad ottenere dei buoni risultati, ma ci perdo del tempo, con le forbici fai prima anche se esteticamente non è bello da vedere.

    @sp1marco

    OT…non voglio inficiare il 3d e/o denigrare il prodotto del test…ma x il triplo del prezzo puoi ottenere un kit già tagliato su misura per la maggior parte dei telai di alta gamma…ci sono 2 kit similari, Invisiframe e ChamaleonSkin…io ho quest' ultimo.
    Sono precisi, perfetti e si "incollano" con acqua e sapone.
    Poi, cmq, se si vuole una protezione "serie" come parasassi sull' obliquo…o un copertone tagliato o la protezione UFO di gomma da ritagliarsi a dovere o il Rockguardz che ho io…stato dell' arte…:il-saggi:

    0
    1. io ho AMS sulla Spark e ChamaleonSkin sulla Foxy. hanno funzionalità diverse. la AMS dovrebbe difendere anche da urti più impegnativi come lo Shelter. La ChamaleonSkin è più una protezione dai graffi.

      Confermo anche che la resa di quest’ultima sul mio telaio opaco è fantastica.

      0
  4. Applicato con estrema facilità da circa 3 anni, nessun problema di fissaggio ne di ingiallimento.
    Consiglio di usare il phone per scaldare l’adesivo durante la posa se andate ad applicarlo in zone dove il telaio piega, lo ammorbidisce ulteriormente ed evita le bolle d’aria.
    Unica nota negativa il logo.

    0
  5. gargasecca

    @sp1marco

    OT…non voglio inficiare il 3d e/o denigrare il prodotto del test…ma x il triplo del prezzo puoi ottenere un kit già tagliato su misura per la maggior parte dei telai di alta gamma…ci sono 2 kit similari, Invisiframe e ChamaleonSkin…io ho quest' ultimo.
    Sono precisi, perfetti e si "incollano" con acqua e sapone e ci copri TUTTO il telaio.
    Poi, cmq, se si vuole una protezione "seria" come parasassi sull' obliquo…o un copertone tagliato o la protezione UFO di gomma da ritagliarsi a dovere o il Rockguardz che ho io…stato dell' arte…:il-saggi:

    Era quello che intendevo, la pellicola AMS è fantastica anche io l'ho usata, ma per la quantità fornita costicchia.
    Poi ovviamente ci sono molte soluzioni alternative. Da quelle preconfezionate su misura a quelle artigianali. Io preferisco farmele da solo, ma sono preferenze personali.
    Scusate se siamo andati OT

    0
  6. shrubber83

    io ho AMS sulla Spark e ChamaleonSkin sulla Foxy. hanno funzionalità diverse. la AMS dovrebbe difendere anche da urti più impegnativi come lo Shelter. La ChamaleonSkin è più una protezione dai graffi.

    Confermo anche che la resa di quest'ultima sul mio telaio opaco è fantastica.

    Esatto AMS per gli urti e pietrate veramente notevole, forse per protezione di zone meno esposte è esagerata, lo Shelter col tempo tende a ingiallire e staccarsi perché molto rigido.

    0
  7. shrubber83

    io ho AMS sulla Spark e ChamaleonSkin sulla Foxy. hanno funzionalità diverse. la AMS dovrebbe difendere anche da urti più impegnativi come lo Shelter. La ChamaleonSkin è più una protezione dai graffi.

    Confermo anche che la resa di quest'ultima sul mio telaio opaco è fantastica.

    Esatto AMS per gli urti e pietrate veramente notevole, forse per protezione di zone meno esposte è esagerata, lo Shelter col tempo tende a ingiallire e staccarsi perché molto rigido.

    0
  8. ChristianR

    Ce l'ho anche io e fa il suo lavoro senza essere esteticamente invasivo.
    Sinceramente la mania di ricoprire completamente i telai non l'ho mai capita…


    Semplice…si ricoprono per proteggerli…con quello che costano.
    Poi ognuno è libero di non coprire nulla.
    :il-saggi:

    0
  9. marpa

    Leggo parecchi commenti positivi ed il fatto che dopo anni non si stacca. la mia domanda è: se ad un certo volessi toglierla è fattibile o si rsichia di staccare pure la vernice?

    Basta scaldare la pellicola con un asciugacapelli e si stacca facilmente.

    0
  10. Non è male ma per la protezione dlla parte bassa del telaio a mio avviso qeste pellicole sono insufficenti:
    dopo aver bozzato il telaio a causa pietra sparata dalla ruota anteriore mentre scendevo a bomba, nonostante avessi shelter molto spesso, ho montato la Down Town Armor della Zefal, esteticamente è bruttina ma tutt’altra resistenza

    0
  11. gargasecca

    @sp1marco… il Rockguardz che ho io…stato dell' arte…:il-saggi:

    Probabilmente sono stato sfortunato io ma quello che arrivò a me era davvero pessimo, almeno per quello che era l'aspettativa. Qualche bolla senza resina e poi tagliato male a mio parere, poca simmetria destrasinistra. A sentire loro, sempre gentilissimi, era tutto nella norma… ero talmente soddisfatto che l'ho perso nei meandri del garage.

    0
  12. cowboykite80

    Probabilmente sono stato sfortunato io ma quello che arrivò a me era davvero pessimo, almeno per quello che era l'aspettativa. Qualche bolla senza resina e poi tagliato male a mio parere, poca simmetria destrasinistra. A sentire loro, sempre gentilissimi, era tutto nella norma… ero talmente soddisfatto che l'ho perso nei meandri del garage.


    Mi spiace…il mio è perfetto…ho dovuto limare solo un angoletto in quanto io uso la doppia e non il mono…e quindi sfioravo quell' angolo con il 22d.

    0
  13. io mi trovo meglio con la 3m. questa è molto visibile con l’effetto nido d’ape e l’orizzontale non è ben protetto.
    vi consiglio di prendere in considerazione anche i rotoli di 3m che è sottile e diventa invisibile sui telai verniciati. sui telai anodizzati diventa quasi lucido, mentre prima sembrava opaco ma non mi sembra un grosso problema.
    poi per fortuna il prezzo è simile e funzionano bene entrambe a quanto pare

    0
  14. mastroxc

    Non è male ma per la protezione dlla parte bassa del telaio a mio avviso qeste pellicole sono insufficenti:
    dopo aver bozzato il telaio a causa pietra sparata dalla ruota anteriore mentre scendevo a bomba, nonostante avessi shelter molto spesso, ho montato la Down Town Armor della Zefal, esteticamente è bruttina ma tutt'altra resistenza

    Se è un urt5o che ti bozza il telaio, la pellicola protettiva non può fare niente

    0
  15. Con 60 euro si comprano 5 metri di shelter dello spessore piú grosso. 30 euro e ti danno 2 pezzetti… Non capisco… Tanto come dice il direttore se arriva una sassata da bozzo non c’è protezione che tenga.

    0
      1. Questo l’ho comprato e montato su una Dartmoor Hornet che mi ero montato. È durato poco, ma in effetti è stato a causa della rottura del telaio in zona collarino sella, per cui ho dovuto farlo saldare e ho sverniciato il telaio. Quando le ho tolte mi sembra di ricordare che già un po’ si stavano staccando e che il prodotto non mi aveva granchè soddisfatto. Boh.. mi avete fatto voglia di riprovarlo. Vediamo

        0
  16. Geep

    Purtroppo non c'è adesivo che tenga all'effetto del calore e del sudore provocato quando si spalla. Se si è avvezzi a lunghi portage, tutti gli adesivi vanno a staccarsi. Malamente pure..

    ti è successo anche con questo?

    0
  17. Lucky86

    io mi trovo meglio con la 3m. questa è molto visibile con l'effetto nido d'ape e l'orizzontale non è ben protetto.
    vi consiglio di prendere in considerazione anche i rotoli di 3m che è sottile e diventa invisibile sui telai verniciati. sui telai anodizzati diventa quasi lucido, mentre prima sembrava opaco ma non mi sembra un grosso problema.
    poi per fortuna il prezzo è simile e funzionano bene entrambe a quanto pare

    Quale adesivo 3M consigli? Ho provato a cercare sul loro sito, ma è una merda e non si capisce nulla.
    Mi piacerebbe un nastro sottile anti graffi per certe zone e uno più spesso per l'obliquo, ma su amazon per esempio trovo solo quello da 0.3 che mi pare pochino, pensavo più a qualcosa attorno al mm per l'obliquo. Sarebbe troppo?

    0
  18. effemmeffe

    Quale adesivo 3M consigli? Ho provato a cercare sul loro sito, ma è una merda e non si capisce nulla.
    Mi piacerebbe un nastro sottile anti graffi per certe zone e uno più spesso per l'obliquo, ma su amazon per esempio trovo solo quello da 0.3 che mi pare pochino, pensavo più a qualcosa attorno al mm per l'obliquo. Sarebbe troppo?

    assolutamente no. io ho acquistato appunto quello da 0.3 per carro e zone di contatto cavi ecc e non ho problemi. sotto l'obliquo ho quello da 0.9. cerca la protezione "scudo" che è della 3m. io avevo preso il kit con due strisce da mettere appunto sotto l'obliquo e sono abbastanza lunghe per qualsiasi bici e devono essere rifilate. mentre il rotolo da 0.3 l'ho usato appunto per il resto

    0
  19. Io lo metto dappertutto perché scaldandolo con il phon dei capelli prende la forma a perfezione e posso stare tranquillo che quando lascio la bici non troverò sorprese nei giorni mesi o anni a seguire.
    Evito quello trasparente..perché la sporcizia si annida nel nido d ape dell adesivo…quindi preferisco il nero..tanto le mie bici sono tutte nere…e QUANDO le pulisco ci passo sopra con il polish carbonio

    Sent from my ALE-L21 using MTB-Forum mobile app

    0
  20. Benty

    Scusate, ma prima di applicare la pellicola (questa di AMS o altre più coprenti) con cosa pulite il telaio per evitare che grasso o sporcizia resti sotto la stessa?

    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

    Prima lavaggio completo poi quando è asciutta prima dell’applicazione una pulita veloce con alcol per sgrassare completamente

    0