• it
  • en
  • es

ARC8: nuovo marchio svizzero dai prezzi molto competitivi

ARC8: nuovo marchio svizzero dai prezzi molto competitivi

28/06/2019
Whatsapp
28/06/2019

Circa un mese fa sono venuti a trovarci in sede i ragazzi di ARC8, un nuovo brand svizzero specializzato in telai in carbonio. Le due parole Svizzera e carbonio fanno subito pensare a prezzi da capogiro, ma ecco la sorpresa: i telai che vi mostriamo in questo articolo hanno dei prezzi molto competitivi, come potete vedere dall’online shop del loro sito.

Questo è possibile sia grazie alla vendita online che alla struttura molto snella dell’azienda: per ora da ARC8 (pronunciato Arcade) vi lavorano in due, il progettista Jonas Müller e l’addetto al marketing Serafin Pazdera. La produzione avviene a Taiwan, dove Jonas vive da anni, visto che prima di far partire questo progetto ha lavorato in loco per Santa Cruz, DT Swiss e BMC, per poi diventare capo dello sviluppo in una fabbrica di telai in carbonio. La stessa fabbrica da cui provengono i telai che vedete qui. I passaggi sono dunque veramente pochi, visto che si saltano diversi anelli di distribuzione, senza contare che non c’è un vero e proprio magazzino europeo e che le bici vengono spedite tramite aereo quando richieste dai clienti.

Quando sono venuti a trovarci sono riuscito a fare un breve giro sulla bici da enduro, senza però poter fare foto perché aveva cominciato a diluviare appena rientrati. Nei giorni scorsi li ho reincontrati al Bike Connection Summer in quel di Andalo (Dolomiti Paganella Bike) e Luigi Sestili ha scattato le foto sotto il sole cocente.

La gamma di ARC8 si trova già sul loro sito, prezzi inclusi, e comprende una bici da XC, una da Trail, una da Enduro e una bici da corsa. Il telaio della Extra da enduro costa 1.999 Franchi svizzeri, compreso di ammortizzatore Rock Shox Super Deluxe Ultimate, con un peso dichiarato di 2.300 grammi. L’escursione posteriore è di 160mm e può accogliere forcelle fino a 180mm di travel. Il formato ruote è il 29 pollici.

Come avrete notato al momento è fuori stock, ma se lo si ordina entro fine luglio, con consegna prevista in ottobre, si riceve uno sconto di 300 CHF.

Sulla carta tutto suona come l’affare da non perdere, ma sul campo?

L’Extra che ho provato era montata con gruppo Shimano XTR 1×12 completo, ruote in carbonio, manubrio e attacco sempre di ARC8 (anche loro in carbonio, non ancora brandizzati in quando prototipi) e delle gomme non molto adatte al terreno bagnato perché troppo poco tassellate. Diverse quindi da quelle che vedete in foto. Il peso della bici completa era di 12.80 kg.

In salita la bici si pedala bene grazie al peso piuttosto ridotto e all’angolo sella verticale, mentre in discesa la prima impressione è che ci voglia un po’ di tempo per adattarsi alla posizione di guida e all’angolo sterzo molto aperto. La sospensione mi è sembrata sensibile ad inizio corsa e progressiva verso la fine, con un ammortizzatore ad aria. Proprio grazie alla progressività del carro è possibile montarci anche un ammortizzatore a molla.

È una enduro molto aggressiva a livello geometrico, che richiede di caricare molto l’anteriore. Sono però convinto che, trovato il set up giusto, possa essere in linea con altre bici di questa categoria. Vi farò sapere in un test dettagliato.

A livello estetico i dettagli sono molto curati, in primis il passaggio cavi nella serie sterzo, ed il carbonio a vista fa la sua bella figura. Il carro è asimmetrico di 4mm per poterci far stare le gomme da 2.6″, in pratica la linea catena è quella del Superboost, ma con mozzo Boost 148mm.

Per questo prezzo difficile trovare qualcosa di simile sul mercato e, per chi volesse prendere una bici completa, vi sono diverse configurazioni da scegliere sul sito ARC8.

Devi fare il Login per commentare
  Sottoscriviti  
Più nuovo più vecchio più votato
Notificami
lollo72
Ma ! Tutto bello però quello che risparmi sul telaio lo spendi in componenti aftermarket ; sarebbe interessante sapere il costo della versione provata ? Provando a fare una configurazione di un mezzo completo sul loro sito , sono ben poche le alternative per i componenti che si possono selezionare , la versione con cambio Shimano ad esempio non c’è !?
Lucky86
Lucky86
caspita, a quel prezzo prendo solo telaio e poi assemblo io, peccato che sia solo 29…
marcoita89
marcoita89
pochi euri sotto i 2k per il solo telaio non mi sembra proprio economico
L
lap74
Ma invece il frontino praticamente copia della Santa Cruz Highball è disponibile solo telaio?
A
avalonice
pochi euri sotto i 2k per il solo telaio non mi sembra proprio economico

Certo in valori assoluti no, ma questa è una piccola casa con sede in Svizzera nazione certamente non nota per i "costi contenuti", ha una produzione "quasi artigianale" e probabilmente ottimi servizi pre/post vendita.
Quello che fa specie invece sono 2/3k€ ed oltre per telai di grandi marchi internazionali che producano migliaia di pezzi anno in Cina o giù di li con costi di gestione infinitamente più bassi e quando hai qualche problema trovano 1000 scappatoie legali.
Quindi 2000€ per un telaio di qualità in carbonio è una cifra congrua allineata al mercato, così non mi sembra spropozionato il costo di 2 cerchi in carbonio poco oltre 2k Chf

Pitaro
Pitaro
Ti sei perso questo questo dell’articolo: "La produzione avviene a Taiwan, dove Jonas vive da anni, visto che prima di far partire questo progetto ha lavorato in loco per Santa Cruz, DT Swiss e BMC, per poi diventare capo dello sviluppo in una fabbrica di telai in carbonio. La stessa fabbrica da cui provengono i telai che vedete qui. "

Se vai a leggere sul loro sito poi lo dicono apertamente che in pratica i telai sono progettati e costruiti da altre aziende che lavorano anche per i grandi marchi…

Comunque restano buoni prezzi per i kit telaio, considerando che un kit telaio full carbon dei grandi marchi costa sui 3500/4000€ e i marchi on-line di solito non vendono il solo telaio

boboz79
boboz79
Costa come una yt capra.. non mi sembra cosi economica..
andry-96
andry-96
la bdc è molto bella col sistema di cavi integrato
pure la frontina sembra tanta roba, telaio leggero moderno con reach lungo e 68° di sterzo
lucamox
lucamox
beh, proprio economici non direi… sono in due, uno gestisce i fornitori l’altro il sito di ecommerce. Non c’é magazzino in europa e i telai li spediscono direttamente da taiwan, come i venditori su aliexpress.
Dove per molto meno della metá del prezzo ho giá comprato telai di ottima qualitá, leggeri e che non si sono mai rotti.
Mi sembra che ci guadagnino su abbastanza solo perché dicono di essere svizzeri
Reynold
Reynold
beh, proprio economici non direi… sono in due, uno gestisce i fornitori l’altro il sito di ecommerce. Non c’é magazzino in europa e i telai li spediscono direttamente da taiwan, come i venditori su aliexpress.
Dove per molto meno della metá del prezzo ho giá comprato telai di ottima qualitá, leggeri e che non si sono mai rotti.
Mi sembra che ci guadagnino su abbastanza solo perché dicono di essere svizzeri

concordo ampiamente in tutto!

clax81
clax81
Non credo sul mercato si trovi un telaio in carbonio a un prezzo inferiore mono compreso, se il progetto è valido (attendiamo il test) non vedo perché non provare ad assemblare una bici, personalmente non avrei problemi a prendere un loro telaio al posto di un marchio blasonato.

@marco tra quanto prevedi il test? Hai info su eventuali altre colorazioni?

S
Scaveon
Non hanno spiegato come farà questa micro-azienda a fornire assistenza tecnica post vendita
clax81
clax81
Non credo sul mercato si trovi un telaio in carbonio a un prezzo inferiore mono compreso, se il progetto è valido (attendiamo il test) non vedo perché non provare ad assemblare una bici, personalmente non avrei problemi a prendere un loro telaio al posto di un marchio blasonato.
FOF
FOF
Secondo me sono proposte ad un prezzo adeguato, certamente sono i competitor ad esagerare con prezzi palesemente slegati da quanto,ragionevolmente, può essere valutato il bene, lo dimostrano le folli svalutazioni dell’usato.
Tuttavia risultano poco originali, hanno tutti richiami più o meno espliciti a biciclette di altri marchi (Canyon Spectral, SC Highball, etc), ragione per la quale finiscono per avere un certo “China Sounding” che le renderà pressoché invendibili sul mercato secondario. L’unica cosa Svizzera della vicenda è l’iscrizione alla Camera di Commercio!.
lucamox
lucamox
boh guarda per farmi contento basta meno. In ogni caso senza nemmeno andare su aliexpress, su vari siti si trovano telai in carbonio di marchi anche noti a cifre inferiori ai 1585 euro che costa la ARC8 hardtail.
Se me lo permetti continuo a pensare che non siano cosí economici, forse non sono carissimi.
Fabyo75
Fabyo75
2000frs al cambio attuale sono 1600-1700 euretti quindi non mi sembra un prezzo cosi alto per una full
B
BAROLO71
lamentarsi del prezzo per un telaio del genere ? compratevi il telaio carbo di Decha !
pk71
pk71

Dalle mie parti si direbbe fatta con l’accetta e rifinita con il pennato! Sono un amante delle cose raw ma la foto sul sito dello snodo superiore del pivot 😱, tutte quelle sbavature di resina. Poi non capirò mai perché alcuni produttori non fanno telai XL.

Mostro
Mostro
A pare mio il prezzo è molto buono in relazione al prodotto. È vero che comprando direttamente dai cinesi ci sono prodotti validi, ma le geometrie sono spesso molto conservative. Sfido a trovare un simile telaio a questo prezzo come la Extra, con 64° di sterzo, sella piuttosto verticale, reach abbondante, carro asimmetrico, 340 di BB e un ottimo peso.
Tutte caratteristiche che interessano a potenziali clienti che altrimenti si dovrebbero rivolgere ad altri noti marchi ben più costosi!
Per trovare una bici come la Extra a minor prezzo ""lunga/bassa/svaccata"" come usano dire gli anglossassoni, a me viene in mente l’ottimo Damper, che però è in alluminio. Oppure indirizzarsi su bici complete come la Capra che però, ne so ben qualcosa io che ho una Jeffsy MKII, se sei un pò esigente incominci a cambiare componenti e si fa presto a pareggiare i costi con una bici assemblata in proprio attorno a un telaio di questo prezzo.
Se non fossi più che soddisfatto delle mie attuali bici, di questa Arc8 Extra ne terrei seriamente in considerazione!
G
giuseppegiuseppe
io la vedo estremamente simile alla santacruz….
ovviamente costa meno 😉
pilade66
pilade66
Mi piacciono queste bici, costano giusto e sono proprio delle Santa Cruz, ho guardato il loro sito e i modelli da xc sono identici alla blur e alla Highball. Se dovessi cambiare bici le comprerei subito. Grazie della bella scoperta.